Autore Topic: Aeroporti siciliani  (Letto 32612 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline manifold

  • Post: 927
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #45 il: 31 Ago 2011, 11:31:33 »
ma sono fori di proiettili nella foto 3 e 5?
ciao

Anche a me sembrano tali. Propenderei per l'ipotesi di un poligono di tiro - come dire - non proprio ufficiale e neanche troppo antico.

Sì, quasi certamente si  tratta di un poligono di tiro improvvisato e di cui non  è facile stabilire l'inizio della sua "attività".
a me sembrano fori di arma di piccolo calibro.
 celestino

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5906
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #46 il: 31 Ago 2011, 12:36:39 »
ma sono fori di proiettili nella foto 3 e 5?
ciao

Anche a me sembrano tali. Propenderei per l'ipotesi di un poligono di tiro - come dire - non proprio ufficiale e neanche troppo antico.

Capito  :good:

Offline RonaldV

  • Post: 28
    • Abandoned and Little Known Airfields in Europe
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #47 il: 06 Set 2011, 22:30:36 »
Excellent photos, Manifold!  :good:
Can you and I discuss using some of these photos via mail or Private Message, please?

Foto eccellenti, Manifold! :good:
Si può e io discutere con alcune di queste foto via mail o messaggio privato, per favore?
Google translate, scuzo... :blush2:

Offline manifold

  • Post: 927
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #48 il: 07 Set 2011, 11:21:56 »
Hi Ronaldv

you have a PM message.
Ciao
 celestino

Offline stef

  • Post: 23
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #49 il: 26 Dic 2011, 09:41:40 »
Ciao a tutti,
nella primavera del 2005 ho effettuato una ricognizione fotografica (in volo...) sul sedime dell'aeroporto di Gerbini, al margine ovest della Piana di Catania. Restano tracce ancora leggibili della pista e di qualche opera di protezione.
Eccole qui:[/img][/img][/img][/img]
 Il sedime è stato interessato, alla fine degli anni '60, dalla realizzazione dell'autostrada Catania-Palermo che passa a poche centinaia di metri a nord di cià che resta della pista, sulla quale è stato edificato anche un casolare.
La pista era in conglomerato cementizio e con orientamento 11/29. Esattamente sulla testata 29 è stato costruito un capannone (nelle foto ancora senza tetto, oggi completato).
Il tempo passa e le tracce si continuano a perdere...
Stefano

Offline manifold

  • Post: 927
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #50 il: 26 Dic 2011, 10:28:41 »
nell'ultima foto a lato del laghetto sono resti di muretti paraschegge o altro?
Un saluto.
 celestino

Offline stef

  • Post: 23
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #51 il: 26 Dic 2011, 11:48:34 »
E' esatto: ne rimangono solo un paio in tutta l'area che, nel 1945, era già stata restituita ai proprietari i quali hanno ripreso coltivarla.
Un saluto.
Stefano

Offline eleonora

  • Post: 273
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #52 il: 26 Dic 2011, 12:08:07 »
Ma dal lato di terra a passeggiata ci sei stato mai Stef?

Offline stef

  • Post: 23
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #53 il: 26 Dic 2011, 12:54:47 »
Ciao Eleonora,
si, una passeggiata l'ho fatta... circa 15 anni fa.
Stefano

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5906
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #54 il: 26 Dic 2011, 17:18:39 »
Bellissimo! grazie Stefano.

Offline stef

  • Post: 23
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #55 il: 26 Dic 2011, 17:39:08 »
Posto la foto dell'ultima traccia visibile dell'aeroporto di Pachino, estremo lembo sud della Sicilia.
E' un muro paraschegge, verosimilmente per contenere due aeroplani, oggi "trasformato" ad usi civili, come si vede.
Il sedime dell'aeroporto era nella immediata periferia ovest della città, a sud della strada che conduce a Ispica: oggi è in buona parte occupata da serre e altre strutture. La foto è di quindici giorni fa.
Saluti a tutti

Offline marquis

  • Post: 155
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #56 il: 28 Dic 2011, 11:00:32 »
Belle le foto di Gerbini! A est nell'ultima foto (= in questo caso a destra) dovrebbe esistere un altro muro paraschegge ancora meglio conservato - magari all'epoca del tuo volo era mascherato dalla vegetazione. Sempre nella stessa foto, a sinistra, oltre l'edificio lungo che si vede in alto, c'erano due hangar metallici a copertura ricurva che furono devastati dalle incursioni alleate nelle settimane precedenti lo sbarco del 10/7/1943. Chissà se almeno i loro basamenti sono sopravvissuti. Vi era poi un lungo raccordo a forma di arco che, passando per la zona hangar, collegava le due testate e distribuiva accesso alle aree dispersal costeggiando il perimetro dell'aeroporto. La pista in conglomerato cementizio fu costruita nel 1942. La ricognizione alleata in quell'anno ne documenta a più riprese lo stato d'avanzamento.   
Ricordiamo che questo non era l'unico campo di volo esistente a Gerbini: al loro arrivo in quest'area gli alleati ne trovarono ben 11 in uso - uno di questi nel dopoguerra diverrà la base USA di Sigonella - più altri 3 in allestimento.

Offline stef

  • Post: 23
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #57 il: 28 Dic 2011, 21:13:42 »
Grazie Marquis!
si, ci sono altri muri paraschegge lì accanto. Il raccordo che congiungeva le due testate è quasi per intero ancora visibile (vedi l'immagine di Google Earth che posto qui). Dell'hangar (a proposito: uno o due?) che avevo osservato in una foto di ricognizione dopo un bombardamento non vi è traccia. Sono andato sul posto circa 15 anni fa, per la verità, e allora non avevo documentazione sulle infrastrutture dell'epoca.
Gli alleati avevano chiamato indistintamente "Gerbini" tutte le "strisce" presenti sulla Piana di Catania, assegnando loro un numero.
Qualche anno fa ho acquistato su Ebay, (per una decina di euro...) tre Fogli in scala 1:250.000 di cartine topografiche della Sicilia, edite dal Geographical Section, General Staff di Sua Maestà Britannica, con la parte "Air information supplied by H.Q. R.A.F." aggiornata al Marzo 1943.
Oltre L'aeroporto di Germini, si identificano altri sette "Gerbini". In particolare:
Gerbini #1: area di decentramento un miglio circa  N/O di Gerbini a.d.;
Gerbini #2: pista in c.da Finocchiara;
Gerbini #3: pista in c.da Sigonella;
Gerbini #4 e #5: due piste in contrada Lembiso ("Nord" e "Sud");
Gerbini #6: pista in c.da Passo Martino (la più ad est);
Gerbini #7: pista in c.da S. Salvatore (in realtà il toponimo esatto è "casa Salvatore")
Nel maggio/giugno 1943 vennero approntate altre due strisce, in località Spinasanta e Torrazza (probabilmente quelle che dici essere in allestimento: non mi risulta siano mai state operative).
Ciao a tutti.
Stefano


      

Offline marquis

  • Post: 155
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #58 il: 29 Dic 2011, 02:21:19 »
Su un foglio IGM 1:100.000 ho collocato i vari campi di Gerbini laddove appaiono nelle foto della SAAF sino al luglio 1943.

Offline marquis

  • Post: 155
Re: Aeroporti siciliani
« Risposta #59 il: 29 Dic 2011, 02:37:56 »
Qui il campo principale di Gerbini estratto da una cartina IGM usata dalla 51th Highland Division inglese per i piani di attacco della battaglia del 14/8/43. I rettangolini al centro sotto il tratto a penna rossa sono i due hangar.