Autore Topic: Aereo sconosciuto di fronte a Venezia  (Letto 12352 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline B24

  • Post: 57
Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« il: Gennaio 03, 2011, 18:59:23 »
Buonasera a tutti, oggi lavorando al Lido di Venezia un amico mi ha riferito del relitto di un aereo non ben identificato a circa 14 mg al largo del litorale veneziano; è senza motore e sulle ali ha 4 mitragliatrici 2 per ala, un po' poco per decifrare il tipo di velivolo. Loro vorrebbero asportare una delle mitraglie per vedere se ha una targhetta identificativa ma li ho sconsigliati a fare questa barbaria e invitaiti invece a portarmi sul relitto e vedere meglio di cosa si tratta magari facendo anche qualche foto. Tra l'altro vicino al rigasificatore c'è il relitto di un Me penso un BF110 visto che è bimotore e un cliente mi ha già riferito che non ci sono più le pale di tutti e due i motori!! siamo alle solite.....se qualcuno ha qualche notizie di abbattimenti in loco si faccia avanti
Saluti
B24




Offline dino

  • Post: 531
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #1 il: Gennaio 04, 2011, 14:07:55 »
Ciao B-24, al largo di Venezia più verso sud o più verso nord che tu sappia? ;)

Offline B24

  • Post: 57
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #2 il: Gennaio 04, 2011, 18:23:04 »
Ciao Dino per il monomotore è per la precisione verso sud 14 mg al largo e 24 mg da Venezia-Alberoni

Offline dino

  • Post: 531
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #3 il: Gennaio 04, 2011, 21:04:21 »
Ciao Dino per il monomotore è per la precisione verso sud 14 mg al largo e 24 mg da Venezia-Alberoni

Ciao B-24, penso si tratti di un P-47, qualche indizio l'ho ricevuto pure io in quella zona, ma anni fa e nulla di concreto :)

Offline danilo43

  • Post: 112
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #4 il: Maggio 29, 2011, 01:57:59 »
Dino, scorrendo il forum ho trovato questa vecchia discussione,e credo di poterti dare un aiuto.Conosco la posizione di due relitti aerei a 23 e 25 miglia dalle dighe di Malamocco, ma sono ben oltre le 12 miglia da costa da voi citate, grosso modo uno sul parallelo di Pellestrina,circa 3 nm a NNE dell'Amalfi, l'altro su quello della foce del Brenta,circa 3 nm a S ,sempre dell' Amalfi.Il primo un P-47 non in buone condizioni,incartato di reti devastato dai ramponi ma,perlomeno fino ad un paio di anni fa si notava la presenza di alcune armi.Non è una bella immersione,sei a 30-32 metri e c'è da lavorare per togliere le reti. Potrbbe essere Il P 47D- 25 RE s/n -26 712 dell'italoamericano Remo Silvio Vinciguerra di cui ho il MACR,riportante tutti i s/n delle otto armi,e altra documentazione relativa alla perdita ,che se non conosci posso postare, o meglio farti avere privatamente. Avevo gia dato a Freddy,che saluto, queste ed altre informazioni autorizzandolo ad utilizzarle al meglio,ma rendendomi conto che sei un operativo, leggi sub, e della zona ho creduto più opportuno dartele personalmente.Si potrebbe fare qualche cosa. Il secondo relitto è quello di un P-38 ,anch'esso incocciato piiù volte, ricoperto di reti,riconoscibili le due code. Potrebbe essere, mi suggeriva Freddy,quello del musone recuperato e di cui non sapevo nulla. Peccato,perchè causa il mio lavoro,specialmente all'epoca,ero di casa,con Capitanerie e SDAI . Credo che abbiamo un amico comune.Te ne parlerò. Mi piacerebbe sapere da B-24 chi conosce al Lido,io sono la tutta l'estate e se ritorni ci si può vedere. Ora é tardi, ma ti vorrò esporre la mia opinione sulla" barbarie " dell' asportazione delle armi ai fini dell'identificazione di un relitto.
Ciao a tutti
Danilo

Offline dino

  • Post: 531
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #5 il: Maggio 29, 2011, 16:12:14 »
Ciao Danilo, avevo appreso anni fa di un monomotore, probabilmente un P-47 nella zona riportata, però erano solo voci di pescatori che non riuscì a trovare conferma. Per quanto attiene il velivolo di Remo Silvio Vinciguerra, non ho il MACR e, poco alla volta, sto racogliendo tutti i documenti relativi ai velivoli persi in Italia, per ora, dell'USAAF. Ho completato ad esempio queli del 56th e dell'86th Fighter Group e sto andando avanti.
Per quanto attiene il muso del P.38 cui fa riferimento Freddy, fu recuperato alcuni anni fa nella diga nord del porto di Chioggia (leggasi ca'Roman), in occasione dei lavori di bonifica prodromo per le opere del "Mose". Al momento pareva una bomba, una volta recuperato, mi chiamarono e lo identificai chiaramente per il muso di un Lightning: pensa, aveva tutte le armi in sede compreso il cannone Hispano-Suiza. Che io ricordi il lato di destra, sul quale era stato poggiato a terra, probabilmente quando si trovava sul fondo era stato a contatto con sabbia o fango tant'é che erano leggibili le scritte a stampa sui caricatori delle munizioni delle armi.
Per quanto ne sappia, rimase per lungo tempo sulla banchina della C.P. di Chioggia poi credo che fu fatto brillare dallo SDAI di Ancona perché aveva le granate del cannone ancora in sede di caricatore...Peccato, sarebbbe bastato poco...molto poco...
So per certo di un velivolo, un bimotore incocciato dia pescatori al largo del Po e portato innanzi al Volano, era almeno sino a qualche tempo fa, meta di immersioni da parte del Delta Club di Adria. Il relitto era però coperto da reti e l'immersione era piuttosto da brivido...nel senso che occorreva sollevare le reti con un pallone, quindi dla varco si entrava e ci si "godeva" l'immersione, salvo sospensione quasi certa vista la zona.
Del muso del P.38 conservo ancora delle foto, però devo riuscire a trovarle visto che le feci in analogico, nonostante avessi al tempo già la D-70.
Dai che ci sentiamo con più calma.
Un salutone e a presto.
Dino

Offline danilo43

  • Post: 112
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #6 il: Maggio 30, 2011, 00:20:45 »
Dino, ho risposto al tuo messaggio personale, ma devo aver pasticciato qualche cosa perchè non me lo trovo salvato e probabilmente non ti è arrivato. Ti avevo inviato delle coordinate ed altro.  Se così fosse, ti invierei il tutto per Email ( mandamela ) per lo meno fino a quando avrò maggior confidenza con il meccanismo del forum.
Ciao
Danilo

Offline B24

  • Post: 57
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #7 il: Giugno 07, 2011, 23:34:03 »
Ciao Danilo e Dino, scusate la mia assenza in questi ultimi due mesi ma sono stato unpo' indaffarato;per il P47 uno è stato recuperato ahimè ed è dalle parti di Bassano per un restauro del P38 non l'ho mai visto di persona e dunque non ne so' nulla tolto il discorso del muso con le armi di cui parla Dino: per quanto riguarda quello davanti al Po è un velivolo tedesco bimotore ho fatto vedere una della pale di un motore che è stata asportata ad un luminare e mi ha confermato che è di un Me. Aspetto che una persona che fa lavori subacquei mi porti sul relitto per fare qualche foto e poi ci rivediamo. 
Saluti
B24

Offline Freddy

  • Post: 977
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #8 il: Giugno 08, 2011, 07:22:46 »
Be', anche se non siamo luminari, la foto della pala potresti farla vedere pure a noi.
Ciao
Freddy

Offline dino

  • Post: 531
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #9 il: Giugno 09, 2011, 00:08:25 »
Ciao Danilo e Dino, scusate la mia assenza in questi ultimi due mesi ma sono stato unpo' indaffarato;per il P47 uno è stato recuperato ahimè ed è dalle parti di Bassano per un restauro del P38 non l'ho mai visto di persona e dunque non ne so' nulla tolto il discorso del muso con le armi di cui parla Dino: per quanto riguarda quello davanti al Po è un velivolo tedesco bimotore ho fatto vedere una della pale di un motore che è stata asportata ad un luminare e mi ha confermato che è di un Me. Aspetto che una persona che fa lavori subacquei mi porti sul relitto per fare qualche foto e poi ci rivediamo. 
Saluti
B24

Ciao B-24, niente paura, pure io sono stato piuttosto impegnato in questi tempi perché sono da solo in ufficio.

Giusto con il poco tempo nel fine settimana sto provando l'attrezzatura per fotosub quindi, se hai bisogno di una mano, dato che son poco distante da quelle parti, vengo volentieri a scattare qualche foto.

Il rinvenimento del muso del P-38 risale all'inizio del 2000, nel corso dei lavori alla bocca di porto di Chioggia, scaricato lungo la diga nord da chissà quale peschereccio e pescato chissà quanto tempo fa al termine di una battuta di pesca...evidentemente lo avevano scambiato per un ordigno e han pensato bene di disfarsene per evitare di perdere capra e cavoli (leggasi pescato + guadagno al termine del lavoro, per chi non è avezzo a cose di mare!) chiamando la capitaneria che li avrebbe sicuramente fatti postare alla fonda per sicurezza a un paio di miglia fuori dal porto in attesa dell'arrivo degli arteficieri. :beach:

Però...na' foto della pala potresti farcela vedere... :blush2:

Ciao

Offline B24

  • Post: 57
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #10 il: Luglio 01, 2011, 08:37:25 »
Scusate il ritardo ma sono stato un po' assente dal forum negli ultimi tempi, la Lybia ha avuto la precedenza!!! ecco la foto della pala incriminata
Un saluto
B24

micky.38

  • Visitatore
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #11 il: Luglio 01, 2011, 20:00:20 »
Scusa, questa sarebbe la pala dell'elica di un "Me" secondo il luminare??? A me sembra quella di un B-24... e quella più che corrosione mi sembrano buchi di pallottola, oltre agli "sbreghi" dovuti al crash... io ci vedo l'elica in bandiera del motore fermo di un plurimotore che ammara.... correggetemi se sbaglio!


Offline manifold

  • Post: 927
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #12 il: Luglio 01, 2011, 22:01:16 »
no, non sbagli!  :clapping:
 celestino

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #13 il: Luglio 01, 2011, 23:08:34 »
.....un'altra cosa però non mi convince....è che confrontandola con la scala alle spalle e contando i gradini l'altezza della pala pare attorno al 1.10m max 1.20m....boh forse un po' cortina per un elica di un quadrimotore (la pala di un p47 per esempio è ben più lunga).....i fori da proiettili ci sono tutti però...

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5860
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Aereo sconosciuto di fronte a Venezia
« Risposta #14 il: Luglio 01, 2011, 23:19:48 »
.....un'altra cosa però non mi convince....è che confrontandola con la scala alle spalle e contando i gradini l'altezza della pala pare attorno al 1.10m max 1.20m....boh forse un po' cortina per un elica di un quadrimotore (la pala di un p47 per esempio è ben più lunga).....i fori da proiettili ci sono tutti però...

ciao!
 per me la pala è lunga circa 180 cm...