Autore Topic: B 17/24 Bolsena  (Letto 21355 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pipistrello

  • Post: 780
B 17/24 Bolsena
« il: 19 Apr 2010, 10:03:19 »
Molti ricorderanno le vicende e le polemiche riguardo il relitto di un B17 (B 24) a -93 mt nel lago di Bolsena.
Fabio si era dato molto da fare e aveva trovato e rielaborato una foto.
Sarebbe possibile rivederla?
Grazie.
Gianclaudio

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6158
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #1 il: 19 Apr 2010, 12:31:08 »
Ciao Gianclaudio, domani mattina te la invio.

PS: Non sei l'unico a chiedermela... Mi fa piacere che il "caso" venga riaperto.

A presto

Fabio
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6158
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #2 il: 20 Apr 2010, 01:51:54 »
Questo è l'ingrandimento e colorazione dalla foto originale, delle dimensioni di un piccolo francobollo, che il Sig. Venieri mi inviò.

Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6158
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #3 il: 20 Apr 2010, 01:58:29 »
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline pipistrello

  • Post: 780
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #4 il: 20 Apr 2010, 07:38:59 »
Grazie per la foto, ho invece da tempo dimenticato "la vecchia conoscenza".
Gianclaudio

micky.38

  • Visitatore
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #5 il: 20 Apr 2010, 11:52:24 »
All'epoca mi interessai a fondo della questione, trovai la documentazione relativa ad almeno due Ju88 caduti nel lago, oltre al B-17 che secondo alcuni trasportava "infernali ordigni segretissimi" (sic) tanto da farlo saltare nel dopoguerra a cura dell'OSS... Mi presero per il culo.
Lieto di vedere che poi qualcosa di tedesco c'era... Non bisogna generalizzare, la categoria SUB vanta degnissimi esponenti anche nel nostro forum, ma all'epoca un lavoretto sui loro respiratori lo avrei fatto volentieri...

Offline pipistrello

  • Post: 780
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #6 il: 20 Apr 2010, 14:47:14 »
Di uno JU 88 ho il filmato (bruttino).
L'arrogante individuo che ho dimenticato spacciava il film come se l'avesse fatto lui e aveva identificato il relitto come Me 109.

micky.38

  • Visitatore
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #7 il: 20 Apr 2010, 20:52:50 »
Ho dato una ulteriore "spintarella" ai pixel della foto, vedete qualcosa di nuovo?

Offline pipistrello

  • Post: 780
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #8 il: 20 Apr 2010, 21:48:22 »
Era già stata ipotizzata la presenza di un palombaro, se è questo che intendi.
Però si vede bene l'ala media e la cofanatura motore più ovale che rotonda.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6158
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #9 il: 20 Apr 2010, 22:10:10 »
Era già stata ipotizzata la presenza di un palombaro, se è questo che intendi.
Però si vede bene l'ala media e la cofanatura motore più ovale che rotonda.
esatto, e tu pipistrello avevi individuato il portellone lato pilota sopra la cabina. Avevamo dedotto quindi che la foto doveva essere riflessa.

« Ultima modifica: 20 Apr 2010, 22:18:08 da Fabio Raimondi »
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline dino

  • Post: 535
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #10 il: 20 Apr 2010, 22:10:55 »
Ciao a tutti, scusate se mi intrometto, ma...chi è andato sotto? chi ha fatto le foto?...chi ha operato?...la quota che mi pare d'intendere essere il relitto è oltre i 90 mt. Bene, con le miscele ci arrivi relativamente (e insisto....RELATIVAMENTE) senza problemi con le tecnologie attuali, ma tenendo ben presente che devi essere peraltro ben addetsrato ad usarle perché, se in generale con la subacquea non si scherza, lì sotto, a maggior ragione con una discesa tecnica del genere non si scherza proprio. Vi posso assicurare che se uno fa un'immersione tecnica del genere, sicuramente sa operare ed eseguire riprese, insomma, se hai un obiettivo (e lodevi avere, come nel caso di specie), pianifichi bene il tutto e vai lì sotto sapendo che cosa vuoi, cosa cerchi, cosa vuoi documentare e cosa devi fare, quindi... porti a casa. Chi fa le cose seriamente di sicuro non commette errori lì sotto, tantomeno documentali. In buona sostanza, se uno fa un'immersione ricreativa a 20 mt può, a mio avviso, permettersi di portare su un documento analogo a quello qui rappresentato....chi fa immersione tecnica con un obiettivo ben preciso...NO! strano vero? C'é qualche altro sub che la pensa come me?
« Ultima modifica: 20 Apr 2010, 22:18:44 da dino »

Offline dino

  • Post: 535
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #11 il: 20 Apr 2010, 22:25:31 »
....e vorrei aggiungere un'altara cosa: nel 1998 ho effettuato alcune immersioni nel lago, legate a una prospezione archeologica del lato sud. La quota era sui 20 mt. e posso assicurare a tutti che la visibilità in pieno giorno con sole alto era pressoché limitata, causata ovimente dalla conformazione del fondale, acqua, flora. Beh....a oltre 90 mt. direi che ottenere una foto come quella sopra rappresentata, con tecnica classica....mi pare un po' ardua la faccenda....non so se qualcuno mi ha capito. Insomma, lì sotto non è il mar Rosso che hai visibilita anche di 60 mt. in orizzontale, e neanche il mare Adriatico su da noi: a pochi metri non si vede già la punta delle pinne e le noti solamente se queste sono di colore vivace, così come la muta del tuo compagno di immersione.... :good:

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6158
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #12 il: 20 Apr 2010, 22:27:37 »
Comunque mi sembra strano che abbiamo solo una foto di un relitto del lago di Bolsena, l'amico arrogante sbandiera ritrovamenti vari, ma di foto nemmeno l'ombra.
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline dino

  • Post: 535
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #13 il: 20 Apr 2010, 22:37:26 »
Comunque mi sembra strano che abbiamo solo una foto di un relitto del lago di Bolsena, l'amico arrogante sbandiera ritrovamenti vari, ma di foto nemmeno l'ombra.

...appunto Fabio...appunto...dai retta a un piccolo sub....

ti faccio un esempio: sul relitto del smg Millo, che si trovava a una quota più o meno analoga, ma in mare aperto, il team ha eseguito un ottimo lavoro oltre che cine-fotografico, anche di carattere documentale. E si che Bolsena è un lago...capisci a me'....

ciao

Offline pipistrello

  • Post: 780
Re: B 17/24 Bolsena
« Risposta #14 il: 02 Mag 2010, 13:57:24 »
Sono solamente un ex apneista di lago e concordo con l'assenza di luminosità a -90, ma il muso dell'aereo sembra illuminato da un adeguato faro.
Inoltre non ho mai visto da nessuna parte foto di un relitto assimilabile, credo quindi che non sia un fake, anche se non posso certo dire che il relitto sia a Bolsena.
Però se qualcuuno del forum avesse i nomenclatori di B17 e B24, qualcosa in più si potrebbe dedurre...
Io li ho acquistati per l'occasione, ma arriveranno fra un paio di settimane.