Autore Topic: Mi presento  (Letto 5882 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline oltreilcolle

  • Post: 1
Re: Lady Irene b 24
« Risposta #15 il: 25 Ago 2019, 22:21:10 »
Dopo qualche anno torno alla carica.
Mi chiamo Maurizio MAssimo e da lungo tempo sto cercando informazioni circa il velivolo n oggetto denominato LAdy Irene caduto dalle mie parti ( Oltre il Colle) Bg .
In particolare volevo sapere da Voi se avete delle mappe aeree che gli aerei  da aviolancio della Usaaf e Raf  seguivano  ripetutamente nell'area bergamasca e bresciana nel 1944.
Secondo un testimone oculare la rotta seguita non era quella ritenuta la più ovvia e normale. Cioè la via più breve.
Sto sempre cercando i nomi dei tre agenti della OSS che erano a bordo.
Uno dò quasi per scontyato si chiamasse Gaspare R. Pace. MA secondo testimonianze era probabile la presenzaa a bordo di una donna.
Quindi la mia domanda: era usuale il coinvolgimento anche  di donne nell'aviolancio  dell'OSS?
Grazie di una Vostra rispsota. Saluti.

Offline kanister

  • Post: 911
Re:Mi presento
« Risposta #16 il: 25 Ago 2019, 23:12:39 »
Allo stato attuale delle ricerche sembra che tutto quanto si conosce sia ciò che è stato riportato nelle pagine precedenti di questa discussione.

Circa la presenza femminile tra il personale lanciato si rileva la presenza di due donne in due lanci diversi organizzati dal SOE. Se occorre posso cercare i nomi.

Per quanto riguarda i resti di donne tra i relitti di aerei è una notizia ricorrente dovuta al fatto che i corpi si riducevano a poco a causa delle fiamme conseguenti all'incidente, impedendo così un facile riconoscimento.

Infine, riguardo alle rotte che seguivano gli aerei cercherei di ricordarmi che la  navigazione aerea dell'epoca non era certo la scienza esatta di oggi e che proprio in quegli anni vennero sviluppati i primi radiofari, conosciuti come Eureka/Rebecca, principalmente per evitare i classici errori nel lancio del materiale.
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3443
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Mi presento
« Risposta #17 il: 26 Ago 2019, 01:11:42 »
Non darei molto peso ai commenti fatti dai testimoni riguardo il tipo di rotta che, secondo loro, avrebbero dovuto tenere gli aerei. Non credo abbiano competenza in materia di navigazione aerea...
« Ultima modifica: 26 Ago 2019, 01:13:27 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline kanister

  • Post: 911
Re:Mi presento
« Risposta #18 il: 26 Ago 2019, 11:55:30 »
Veloce controllo delle mie annotazioni, i due nominativi femminili che risultano al SOE sono:

- CIOFALO Maria, della missione Whitehorse, lanciata in Veneto,
- DEL DIN PAOLA, della missione Bigelow. lanciata presso Udine.

E' quanto risulta dal libro "Mission accomplished - SOE and Italy 1943-1945" di David Stafford ma anche da altre fonti.
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.