Autore Topic: Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)  (Letto 223 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Alessandro Pesaro

  • Post: 122
Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)
« il: 31 Mag 2019, 15:43:45 »
All'IBCC Digital Archive abbiamo appena pubblicato una selezione delle carte della Missone alleata nel territorio de La Spezia e della Brigata Internazionale di Gordon Lett. I documenti riguardano aviolanci, la costruzione di un campo di volo improvvisato a Casoni, con brevi note su un aereo alleato caduto in zona. Vi sono cifrari, minute di messaggi radio, note su personale alleato che attraversa le linee, con in piu’ materiale sulle attivita’ di agenti del SOE. Un documento, in particolare, contiene la richiesta di "matite esplosive" per azioni di sabotaggio.

https://ibccdigitalarchive.lincoln.ac.uk/omeka/collections/show/999

La collezione e’ stata digitalizzata in collaborazione dell'Istituto spezzino per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea.

Offline kanister

  • Post: 895
Re:Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)
« Risposta #1 il: 31 Mag 2019, 23:45:54 »
Interessante questa sequenza di documenti: a leggerli tutti si capisce perchè abbiamo perso la guerra, avevamo non dei capi militari ma dei sindacalisti a dirigerci.
La nota migliore è nel primo documento: non far capire agli operai a cosa doveva servire il campo... potevano raccontargli che volevano organizzare un campionato di calcio.
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline Alessandro Pesaro

  • Post: 122
Re:Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)
« Risposta #2 il: 01 Giu 2019, 10:55:40 »
I colleghi qui all’universita’ hanno avuto reazioni contrastanti. Da un lato, hanno trovato la collezione molto interessante, dall’altro si sono rimasti perplessi nel vedere una richiesta di sospendere I lavori per Pasqua. La cosa, in modo semiserio, e’ stata definita “Really Italian”...

Offline kanister

  • Post: 895
Re:Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)
« Risposta #3 il: 01 Giu 2019, 14:08:12 »
La cosa, in modo semiserio, e’ stata definita “Really Italian”...

Siamo sulla stessa lunghezza d'onda (ed io sono serissimo).
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline kanister

  • Post: 895
Re:Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)
« Risposta #4 il: 01 Giu 2019, 14:28:04 »
Ora però occorrerebbero due cose:

- che qualcuno degli spezzini presenti sul forum cercasse la località Casoni e scattasse qualche foto se resta qualcosa di visibile;

- che tu postassi le informazioni relative a quell'aereo caduto di cui si parla nella descrizione.
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6159
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)
« Risposta #5 il: 01 Giu 2019, 17:16:29 »
Ora però occorrerebbero due cose:

- che qualcuno degli spezzini presenti sul forum cercasse la località Casoni e scattasse qualche foto se resta qualcosa di visibile;

- che tu postassi le informazioni relative a quell'aereo caduto di cui si parla nella descrizione.

Stavo pensando la stessa cosa... 
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3425
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)
« Risposta #6 il: 01 Giu 2019, 17:38:39 »
Date un’occhiata a questo link:

http://www.gordonlettfoundation.co.uk/monuments.html

L’aereo caduto è con ogni probabilità l’ultimo (Zeri Monument)...
« Ultima modifica: 01 Giu 2019, 17:40:46 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3425
  • Responsabile catalogatore reperti.
Ad augusta per angusta

Offline Alessandro Pesaro

  • Post: 122
Re:Il campo di volo improvvisato a Casoni (Liguria)
« Risposta #8 il: 02 Giu 2019, 10:11:00 »
potevano raccontargli che volevano organizzare un campionato di calcio.

"Chilometri una trentina, costruito in cima a una collina." Adesso vediamo chi la capisce...   :biggrin: