Autore Topic: Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera  (Letto 795 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Alessandro Pesaro

  • Post: 109
Buongiorno a tutti,

Mi ritrovo con una fotografia misteriosa, appartenente ad un reduce che passato del tempo in Italia immediatamente dopo la fine della guerra, nel 1945. Sospettiamo che potrebbe avere qualche connessione con il nostro paese, ad esempio fatta in un aeroporto italiano, ma non ne sono sicuro. Il retro ่ bianco. Qualcuno sa identificare il tipo di velivolo? I miei esperti non ne vengono a capo...

Grazie di cuore,
Alessandro
« Ultima modifica: 26 Gen 2019, 22:02:30 da mazwork »

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3409
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #1 il: 26 Gen 2019, 18:48:43 »
A sinistra nella foto si nota un "API", ovvero un "Air Position Indicator". Si guardi il box con la sigla "VSC" (Variation Setting Control). Si tratta di uno strumento elettromeccanico, ovviamente di fabbricazione britannica, usato per la cosiddetta "dead reckoning navigation" (navigazione stimata) dei velivoli RAF plurimotori. Per fare un esempio, l'apparecchiatura era presente nella postazione del navigatore del bombardiere Avro Lancaster.

C'่ un per๒, tale postazione era proprio a sinistra, dietro al sedile del pilota, ma l'addetto guardava sul fianco sinistro del velivolo, non verso il muso. Vedr๒ di indagare meglio...

 salutomilitare
« Ultima modifica: 26 Gen 2019, 22:03:04 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3409
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #2 il: 26 Gen 2019, 21:41:52 »
Allego la foto di un "API" installato su un bombardiere Canberra durante la Guerra Fredda...
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3409
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #3 il: 26 Gen 2019, 22:00:33 »
E su un bombardiere Halifax, conservato presso lo Yorkshire Air Museum...
Ad augusta per angusta

Offline tellalmashhad

  • Post: 137
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #4 il: 27 Gen 2019, 11:58:06 »
Si potrebbe pensare ad uno Stirling?
Buona domenica,
Francesco

Offline marquis

  • Post: 182
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #5 il: 27 Gen 2019, 13:31:14 »
Si potrebbe pensare ad uno Stirling?
Buona domenica,
Francesco

No, per le evidenti differenze tra i 2 abitacoli

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3409
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #6 il: 27 Gen 2019, 13:59:11 »
Lo Stirling assolutamente no. Il blocco manette ่ imponente, l’ho scartato subito. La cosa strana ่ il numero di sedili nella cabina del pilota. Come se ci fossero i doppi comandi...
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3409
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #7 il: 27 Gen 2019, 14:03:37 »
Un’idea l’ho, ma devo verificare bene, prima di scrivere il tipo di aereo alleato che mi passa per la mente...
Ad augusta per angusta

Offline marquis

  • Post: 182
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #8 il: 27 Gen 2019, 14:05:36 »
Lo Stirling assolutamente no. Il blocco manette ่ imponente, l’ho scartato subito. La cosa strana ่ il numero di sedili nella cabina del pilota. Come se ci fossero i doppi comandi...
Sicuramente il seggiolino di dx - con tanto di poggiatesta - ่ per un copilota, quindi ่ un aereo a doppi comandi.

Offline marquis

  • Post: 182
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #9 il: 27 Gen 2019, 14:06:52 »
Oltretutto la sagoma dei seggiolini fa pensare a concezione USA
« Ultima modifica: 27 Gen 2019, 14:08:02 da marquis »

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3409
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #10 il: 27 Gen 2019, 14:56:58 »
Oltretutto la sagoma dei seggiolini fa pensare a concezione USA

Infatti ho in mente un ben preciso aereo americano. Ma ่ tutto da verificare...
« Ultima modifica: 27 Gen 2019, 14:58:28 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline frogvenice

  • Post: 348
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #11 il: 31 Gen 2019, 23:17:30 »
Il frame del cockipt assomiglia parecchio a quello del B24 nella variante "D" ma il posto della postazione a sx con l'ingresso a dx in cabina mi fa pensare alla variante da trasporto C87;  considerato che la RAF utilizz๒ il C87 con il mome di Liberator Cargo MK VII ,io propenderei proprio a questa versione.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3409
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #12 il: 01 Feb 2019, 10:23:56 »
Li ho guardati, ma non ho trovato una fotografia determinante. Poi il telaio del parabrezza sembra differente. Ho analizzato anche il B-26, sto aspettando un volumetto sui Marauder passati agli inglesi. La strumentazione che s’intravede potrebbe essere compatibile, ma non mi basta...
« Ultima modifica: 01 Feb 2019, 10:42:15 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline marquis

  • Post: 182
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #13 il: 01 Feb 2019, 11:04:58 »
Li ho guardati, ma non ho trovato una fotografia determinante. Poi il telaio del parabrezza sembra differente. Ho analizzato anche il B-26, sto aspettando un volumetto sui Marauder passati agli inglesi. La strumentazione che s’intravede potrebbe essere compatibile, ma non mi basta...
Che sia di uso inglese non c'่ dubbio ma il B-26 no. Intanto sul Marauder l'accesso alla cabina era centrale ovvero simmetrico rispetto alla sezione della fusoliera. Poi tra la postazione del marconista ed il cockpit esisteva un doppio gradino con dislivello di circa 70 cm dovuto al vano del carrello anteriore.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3409
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Identificazioni IBCC Digital Archive – 17 – Interno fusoliera
« Risposta #14 il: 01 Feb 2019, 11:21:42 »
Dalla foto non riesco a capire quanto spazio ci sia effettivamente a destra. Ho visto lo scalino, ma non so se gli inglesi avevano in qualche modo variato il layout interno. Per questo lo avevo tenuto ancora in ballo, mentre avevo scartato B-17 e B-25. Il sedile di destra ่ simile a quelli che ho visto sul B-24, ma temo che potessero essere installati anche sul B-26...
« Ultima modifica: 01 Feb 2019, 12:24:24 da mazwork »
Ad augusta per angusta