Autore Topic: Commemorazione 80° Anniversario della costituzione dell'aeroporto di Sciacca  (Letto 126 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline n.virgilio

  • Post: 26
Sciacca, 22 luglio 2018 - Commemorazione 80° Anniversario della costituzione dell’Aeroporto Fantasma di Sciacca.In collaborazione con il comitato della Chiana Scunchipani il 22 luglio 2018 abbiamo organizzato a Palazzo Venezia, sede del comando dell’aeroporto di Sciacca, una manifestazione per commemorare l’80° Anniversario della sua costituzione.In tale occasione sono stato onorato di ricevere un attestato che mi ha conferito il titolo di SOCIO ONORARIO, per avere scritto una pagina di storia della contrada, per lungo tempo dimenticata da molti. Il tutto si è svolto all'interno del caseggiato palazzo Venezia, sede del comando aeroporto. Presenti tutti i contradaioli e una folta rappresentazione dell’Aeronautica Militare. Sono intervenuti il Generale B.A. Amedeo Magnani, Ispettore dell’Aviazione per la Marina, figlio del Tenente Pilota Gino Magnani, in forza nel 1940-41 al 30° Stormo – 194^ Squadriglia all’aeroporto di Sciacca, il Colonnello Pilota Salvatore Ferrara, comandante del 37* Stormo di Trapani Birgi, l’ing.Franco Scarabellotto, figlio del Capitano Pilota Valerio Scarabellotto MOVM – 30° Stormo – deceduto in azione di guerra su Malta, il sig. Luciano Dabbene, figlio del Ten.Pil.Giordano Dabbene, 10* Stormo – deceduto in fase di decollo dall’aeroporto di Sciacca e una rappresentanza dell’Associazione Arma Aeronautica di Ladispoli-Cerveteri (presidente Franco Di Antonio) la cui sezione è intitolata proprio al Cap. Scarabellotto.Sul “muro del pianto” (facciata principale del caseggiato dove vennero trascritti i nominativi dei primi equipaggi caduti su Malta, tra cui Scarabellotto) è stata posta una targa ricordo, da me fortemente voluta e desiderata, con stilizzato un Macchi 202 dell’Asso di Bastoni.Dopo l’Inno Nazionale e il silenzio, l’evento è stato coronato dall’emozionante passaggio di due caccia Eurofighter Typhoon decollati da Trapani Birgi e da un velivolo da ricognizione P72 decollato da Sigonella. Grande entusiasmo delle centinaia di partecipanti alla manifestazione, allietati anche con un bel rinfresco tra gli ulivi del caseggiato Planeta.
Nicola Virgilio
« Ultima modifica: 03 Dic 2018, 15:30:09 da lg965 »

Online Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6078
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Congratulazioni Nicola :good: