Autore Topic: B-17 Flying Fortress "Cattolica"  (Letto 256 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Massimo Bertoni

  • Post: 7
B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« il: 25 Ott 2018, 21:01:52 »
Dal mio post su facebook:

Un AEREO IN ADRIATICO, un mistero ancora da svelare.

Sabato 13 ottobre 2018 appuntamento presso il "Dive Planet Rimini" per partire alla volta del relitto di un aereo da loro trovato qualche giorno prima a largo di Cattolica (RN).

Il mare ci accoglie con un discreto vento da nord che toglie ogni monotonia alla navigazione. Ho tanti pensieri ed emozioni che mi ronzano in testa. Appena saputo del ritrovamento ho cercato di documentarmi il più possibile sulle battaglie aeree che hanno interessato quel tratto di mare Adriatico molte delle quali mi sono state raccontate da parenti e anziani pescatori sin da quando ero bambino.

In pochi minuti siamo sulla verticale del relitto. Sul fondo di appena 20 metri la visibilità non supera i due metri. Con attenzione insieme a Beppe Balducci sorvoliamo le lamiere per individuare qualsiasi dettaglio che ne possa consentire l'identificazione. L'aereo e coperto da uno spesso strato di sabbia, spuntano dal fondo parte delle ali e due enormi ruote. L'aereo è quindi ribaltato. Viste le dimensioni abbiamo già un idea del modello e andiamo alla ricerca dei motori che però non sono visibili. In corrispondenza della loro posizione ci sono però dei "congegni circolari" che Beppe filma e fotografa mentre io cerco di liberare un po di ferro da sotto la sabbia a discapito della visibilità. Dopo 70 minuti di fondo decidiamo di risalire perchè le previsioni danno un peggioramento e di fatti il viaggio di ritorno e ancora meno "monotono" dell'andata. Sul gommone c'è comunque euforia e con gli altri sub ci si scambiano idee e opinioni. Rientrati al Diving si fa il punto della situazione confrontando i filmati di oggi e le foto fatte nei giorni precedenti da Stefano Paganelli.

Sicuramente ci vorranno altre immersioni per venire a capo della storia di questo aereo e del suo equipaggio, ma in fondo il bello è proprio questo.

A seguire qualche scatto e video gentilmente concesso dai ragazzi del Dive Planet Rimini confrontato con foto storiche.

P.S. L'aiuto nella ricerca e nella comparazione delle immagini sommerse con quelle storiche è stato fatto grazie a Luca Gabriele Merli dell' "AirCrashPO Airfinders"



Offline Komet

  • Post: 31
Re:B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« Risposta #1 il: 25 Ott 2018, 21:46:43 »
Ciao,

comprendo che potrebbe essere una domanda delicata, ma la curiosità è forte.

Il ritrovamento potrebbe avere a che fare con il relitto "G" della cartina proposta nel post"Identificazione relitto aereo nell'Adriatico" di qualche anno fa?

Komet

Offline Massimo Bertoni

  • Post: 7
Re:B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« Risposta #2 il: 25 Ott 2018, 23:07:52 »
Ciao non so ha quale post ti riferisci. Il Dive Planet qualche anno fa ha trovato un relitto di aereo probabilmente un B24 ma in un altra zona. Non mi risulta sia stato ancora identificato. Su quello non mi sono mai immerso, la distanza da Rimini è superiore alle venti miglia e si trova a 65 metri di profondità. Sul loro sito si trovano foto e altri dettagli.

Offline Komet

  • Post: 31
Re:B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« Risposta #3 il: 26 Ott 2018, 14:38:58 »
Ciao,

non saprei come aiutarti se non con:

in "ricerca" scrivi Komet, vedrai i topic ai quali ho partecipato.
Potrai facilmente  identificare quello citato (credo sia del 2011).

Mi ha colpito la corrispondenza dei 20 mt di profondità.

Ciao
Komet

Offline Massimo Bertoni

  • Post: 7
Re:B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« Risposta #4 il: 26 Ott 2018, 18:57:38 »
Ho recuperato e letto il post del 2011,il punto dovrebbe essere proprio quello. Peccato per la sabbia che da questa parte dell' adriatico copre tutto. Il resto poi lo fa la pesca a strascico che sposta, rompe e rimuove.

Offline Daniele Celli

  • Post: 50
Re:B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« Risposta #5 il: 26 Ott 2018, 20:19:01 »
Potrebbe trattarsi del B 17 del 301 Bomb Group, 32 Sq precipitato il 5/6/1944 MACR 5837 sul quale avevo svolto delle ricerche, Il mitragliere di coda era stato aiutato da tre ragazzi, due di Riccione ed uno di Rimini, e tenuto nascosto sino all'arrivo degli alleati.

Offline Massimo Bertoni

  • Post: 7
Re:B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« Risposta #6 il: 26 Ott 2018, 20:46:33 »
Ciao anche io avevo pensato a quello. C'è un bel lavoro su quella Storia e sul mitragliere Max Johnston. L'aereo però è dato come caduto a Montegrimano (PU). Vedi pag. 92

Offline Daniele Celli

  • Post: 50
Re:B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« Risposta #7 il: 26 Ott 2018, 21:46:25 »
Amati mi aveva raccontato che le bombe lanciate dall'aereo che era passato sopra di loro non erano scoppiate, quindi si tratta di un altro bombardiere, quello di Max Johnston era in fase di rientro dal bombardamento su Bologna. Tutto l'equipaggio era sceso con il paracadute nella frazione di Ospedaletto nel comune di Coriano (RN), a circa 10 Km da casa mia. Dopo il lancio dell'equipaggio l'aereo ha proseguito il volo verso il mare ed è esploso in aria, non lontano dalla costa. Se si tratta di questo velivolo si dovrebbero trovare rottami e non un velivolo integro.

Offline Daniele Celli

  • Post: 50
Re:B-17 Flying Fortress "Cattolica"
« Risposta #8 il: 12 Nov 2018, 19:35:15 »
Il prossimo anno cercherete di recuperare qualche pezzo del velivolo?