Autore Topic: Identificazioni IBCC Digital Archive - 04 - Divisa e mostreggiature  (Letto 161 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Buongiorno.

Vorrei descrivere correttamente la foto sotto, ma avrei bisogno di indentificare il grado, il corpo di appertenenza (RA? ANR?) e se possibile i vari distintivi appuntati. C’e qualcuno che sa dirmi qualcosa a proposito del foulard? E’ di ordinanza oppure una variazione personale, magari un portafortuna?

Grazie per l'aiuto!
Alessandro



Offline pipistrello

  • Post: 771
A mio parere sono mostrine da caporale motorista della Luftwaffe.

Offline pipistrello

  • Post: 771
Aggiungo che il distintivo costituito dalle ali con al centro il motore radiale è italiano, probabilmente il militare tedesco aveva seguito un corso in Italia e ottenuto il brevetto da motorista per velivoli italiani, però sono solo mie impressioni, ci vorrebbe un esperto di uniformologia.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3312
  • Responsabile catalogatore reperti.
Siccome non ho trovato nulla di simile su libri ben noti di uniformologia tedesca, come i tomi di R.J. Bender e B.L. Davis, mi sono convinto che i distintivi siano tutti italiani. E così è: partiamo da quello con le due sciabole incrociate. Si tratta del commemorativo della Campagna di Russia, istituito nel maggio 1943. Il primo modello era coniato dalla Ditta Lorioli di Milano.

Passiamo ora alla seconda insegna misteriosa; assomiglia parecchio al cosiddetto distintivo per azioni di guerra della Regia Aeronautica, specialità Trasporto, ma con una particolarità, manca la corona nella parte alta dell'oggetto, a chiudere le fronde d'alloro sopra l'albatros...
« Ultima modifica: 22 Set 2018, 10:15:14 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3312
  • Responsabile catalogatore reperti.
A mio parere sono mostrine da caporale motorista della Luftwaffe.

Confermo, le mostrine sono quelle di un Gefreiter (Caporale) della Luftwaffe. Per quanto riguarda l'insegna, al momento in rete ho visto solo delle riproduzioni piuttosto bruttine, ma si tratta appunto di un distintivo per motoristi della Regia Aeronautica...
« Ultima modifica: 21 Set 2018, 23:39:00 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Mi pare che tutto disegni un quadro coerente. Sappiamo da altri documenti che la persona della foto e' stata nella RA sul fronte russo, passo' un periodo di prigionia in Germania, prestando poi servizio nella Luftwaffe. Grazie a tutti per il tempo e le preziose informazioni. Avete fatto un ottimo lavoro e ve ne siamo grati. Alessandro