Autore Topic: Identificazioni IBCC Digital Archive - 01 - Velivoli Regia Aeronautica  (Letto 315 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Buongiorno.

Con il gentile permesso di Fabio, che ringrazio anche a nome del mio gruppo di lavoro all’Universita’ di Lincoln, inizio una serie di post dedicati all’identificazione di velivoli e quant’altro sia di interesse aeronautico. Tutto il materiale proviene dall' IBCC Digital Archive (https://ibccdigitalarchive.lincoln.ac.uk) e le informazioni raccolte confluiranno nel medesimo, con lo scopo di rendere accessibile per la prima volta questo patrimonio documentale, in forma gratuita per tutti.

Qualcuno saprebbe identificare i tre velivoli sullo sfondo? Localita’ sconosciuta, retro della foto bianco.

Grazie per l'aiuto!
Alessandro

Offline tellalmashhad

  • Post: 128
Allora, il biplano che si vede parzialmente tutto sulla sinistra di chi guarda pare un Caproni Ca. 100; alle spalle del soldato più alto con il berretto sembra essere un S.79 (anche se la testa impalla il motore centrale). Alle spalle di questo velivolo c'è la sagoma di un grosso aereo con eliche tripala (possibile un Piaggio108? mi sembrerebbe troppo grande per uno spazio così angusto dietro il trimotore di cui sopra). L'ultimo apparecchio, tutto sulla destra di chi guarda, potrebbe sembrare un Fiat Br20, ma non ne sono convinto.
Spero di essere stato utile, a presto.
Francesco

Ottimo lavoro. Congratulazioni.
Alessandro

Offline mapo1955

  • Post: 93
Non concordo col BR20 sulla destra. Sembra avere un muso solido e il BR.20 lo aveva vetrato. Anche il carrelli mi convince poco.

Offline tellalmashhad

  • Post: 128
Ma infatti sul BR20 anche io ho forti dubbi. Potrebbe essere un ricognitore Caproni, tipo il 312 (http://www.alieuomini.it/catalogo/dettaglio_catalogo/caproni_ca,72.html)?
Buona serata a tutti,
Francesco

Offline frogvenice

  • Post: 344
Io starei più sul CR20

Offline pipistrello

  • Post: 774
Al CR.25 (non 20), avevo pensato anche io, ma non mi quadravano: il tipo di elica, il diametro del motore e il copricarrello, tipico dei Caproni.
Io sarei per un Ca.312, probabilmente il prototipo in valutazione a Guidonia.
Sono abbastanza caratteristiche le finestre dell'hangar.
« Ultima modifica: 21 Set 2018, 09:14:15 da pipistrello »

Offline frogvenice

  • Post: 344
Hai ragione , intendevo CR 25. Guardando meglio la foto, in effetti le coperture delle ruote sono quelle tipiche dei ricognitori Caproni.

Eccellente. Grazie di cuore come sempre.
Alessandro