Autore Topic: Saluti  (Letto 171 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lando201239

  • Post: 1
Saluti
« il: Dicembre 17, 2016, 10:35:15 »
Salve, grazie per l'accoglienza - ho 76 anni, sono pilota di aliante e VDS - ex aviere 3^ Aerobrigata a Villafranca - mi sono iscritto perchè durante la Guerra fui testimone di uno scontro tra un aereo tedesco ed un alleato sopra il mio paese natale Sesto al Reghena - il tedesco fu abbattuto e cadde esplodendo a 100 metri dalla mia casa - il pilota si salvò e venne aiutato fino all'arrivo dei soccorsi da Portogruaro, che lo portarono via con una bicicletta - alcuni pezzi del velivolo caddero sul tetto della mia casa - ricordo benissimo i due passaggi sopra la mia testa con i due velivoli che si affrontavano frontalmente  e la faccia pallida del pilota, che sanguinava da una guancia - vorrei sapere se nel vostro archivio avete notizie più precise su quel fatto - allego una ricostruzione ( fantastica ) dello scontro -  grazie e complimenti per la vostra attività



Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5832
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Saluti
« Risposta #1 il: Dicembre 17, 2016, 12:03:16 »
Benvenuto Lando e grazie per la tua preziosa testimonianza... Conservi ancora qualche frammento del velivolo? Possiamo approfondire la ricerca con un sondaggio? Grazie
Ancora oggi mi emoziono quando penso che la storia di Archeologi dell'Aria è stata costruita da tante mani insieme, ognuno mettendoci quello che sapeva e che poteva. Chi ci ha messo il tempo per organizzare un sondaggio o anche solo un banchetto in piazza, chi ci ha messo le mani per pulire i pezzi, chi ci ha messo cinque euro per la nostra sopravvivenza, chi ci ha messo del proprio tempo libero... E ognuna di queste cose, anche quando sembrano "poca cosa", è un diamante. Ognuna, da sola, può sembrare piccola... Ma insieme, hanno costruito Archeologi dell'Aria.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3160
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Saluti
« Risposta #2 il: Dicembre 17, 2016, 14:11:20 »
Ciao Lando, sei il benvenuto... 👍
Ad augusta per angusta

Offline Zetag

  • Post: 314
Re:Saluti
« Risposta #3 il: Dicembre 17, 2016, 14:56:49 »
Benvenuto Lando  salutomilitare
Grazie per averci fatti partecipe del tuo interessante racconto e molto bello l'acquerello che illustra il fatto. La data dell'avvenimento sarebbe molto utile per approfondire la ricerca. Ciao.
Vola solo chi osa farlo (Luis Sepúlveda)

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5832
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Saluti
« Risposta #4 il: Dicembre 17, 2016, 16:51:26 »
Uffz Stegmeyer, Heinz            
3/JG-53 (Italy)   Bf 109G-6 Werk # 161342 "Yellow 11" (lost 1/30/44)   EK 2, Wound Badge,
Fighter Operational Clasp   
WIA 30 January, 1944 during aerial combat with a P-47 near Sesto Alreghena, bailed safely.
One known victory, his 1st, a P-47 over Italy on 28 March, 1944.
« Ultima modifica: Dicembre 17, 2016, 17:25:34 da Fabio »
Ancora oggi mi emoziono quando penso che la storia di Archeologi dell'Aria è stata costruita da tante mani insieme, ognuno mettendoci quello che sapeva e che poteva. Chi ci ha messo il tempo per organizzare un sondaggio o anche solo un banchetto in piazza, chi ci ha messo le mani per pulire i pezzi, chi ci ha messo cinque euro per la nostra sopravvivenza, chi ci ha messo del proprio tempo libero... E ognuna di queste cose, anche quando sembrano "poca cosa", è un diamante. Ognuna, da sola, può sembrare piccola... Ma insieme, hanno costruito Archeologi dell'Aria.