Autore Topic: Corso Vinzaglio, Torino  (Letto 1436 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

micky.38

  • Visitatore
Corso Vinzaglio, Torino
« il: 05 Mag 2016, 14:48:36 »
Su Facebook ho postato la foto di un elica caduta a Torino (corso Vinzaglio) nel corso di una incursione l'8/9 dicembre 1942.
A quanto ne so io, dovrebbe appartenere al lancaster R5570, caduto però vicino a Milano durante il volo di ritorno.

Un amico mi ha scritto: "Si... me lo raccontava mio padre... in coso Vinzaglio un B24 tentò un atterraggio di fortuna dopo essere stato danneggiato dalla flak.... contava sulla lunghezza e larghezza del coso oltre 2 km e oltre 40 metri... non aveva tenuto conto della doppia fila di Platani nel controviale. L'aereo perse subito ali e motori e poi si schiantò... pare nessuno sia sopravissuto..."

Io non ho trovato nessun riscontro della cosa, qualcuno ne sa di più? Grazie.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3432
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Corso Vinzaglio, Torino
« Risposta #1 il: 06 Mag 2016, 10:27:54 »
Un B-24?
Ad augusta per angusta

micky.38

  • Visitatore
Re:Corso Vinzaglio, Torino
« Risposta #2 il: 06 Mag 2016, 12:38:51 »
...io non credo, propendo per l'elica del lancaster caduto poi presso Milano... qualcuno ne sa di più?

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3432
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Corso Vinzaglio, Torino
« Risposta #3 il: 06 Mag 2016, 13:18:54 »
...io non credo, propendo per l'elica del lancaster caduto poi presso Milano... qualcuno ne sa di più?
Infatti. Per me è un po' presto per un B-24...
Ad augusta per angusta

Offline Komet

  • Post: 32
Re:Corso Vinzaglio, Torino
« Risposta #4 il: 07 Mag 2016, 14:53:24 »
Ciao,

non risulta che su Milano e provincia sia caduto nulla in quella data.

Per l'incursione dell'8 dicembre 1942 su Torino (così come per quella della notte successiva ) il CPPAA di Milano non riporta alcuna notizia di abbattimenti.

Milano entrava in allarme alle 20:40 e alle 20:50 giungeva comunicazione che Torino già lo era. Alle 20:56 Torino comunicava che la loro contraerea era in azione, e sgancio di bombe e illuminanti sulla città. Alle 22,10 le batterie di Torino cessavano il fuoco. Alle 22:30 Milano comunicava il cessato allarme.

L'immagine postata da Micky risulta riprodotta anche sul libro di Bassignana (Torino sotto le bombe), più o meno volutamente censurata (sono omesse le indicazioni che la riconducono ai VVF di Torino).
L'autore la identifica come appartenente a un Lancaster abbattuto nel corso di quell'attacco, con i passanti che la osservano giacente in corso Vinzaglio.

Bonacina in Obiettivo Italia riporta di un bombardiere abbattuto in corso Vinzaglio, non specificando il tipo.

A quell'incursione parteciparono Lancaster, Halifax, Wellington e Stirling.

Nel cimitero del Commonwealth di Trenno sono inumati cinque aviatori periti l'8 dicembre 1942.
Non disponendo di ulteriori notizie, mi potrebbe anche sorgere il dubbio che il velivolo non fosse un Lancaster.

Komet

Offline Komet

  • Post: 32
Re:Corso Vinzaglio, Torino
« Risposta #5 il: 07 Mag 2016, 15:22:38 »
Per curiosità sono andato a fare una vasca nel sito del CWGC.

I 5 aviatori di Trenno sono del 207°, quindi Lancaster a quella data.
In più ce ne sono ulteriori 2 (indicati su documentazione separata), uno deceduto l'8 dicembre e sempre del 207°, l'altro parrebbe della RAAF (nessuna indicazione per lo Squadron) e indicato come deceduto il 9.

Komet