Autore Topic: Recupero velivolo a Cavarzere (VE)  (Letto 22227 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6268
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #45 il: 16 Ott 2015, 13:42:48 »
Finalmente hanno un sito guardabile...
C' anche il recupero di Boscutti... Evento che fece nascere gli AdA.

questa la foto Michy?





Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #46 il: 16 Ott 2015, 14:04:40 »
...per blocchi di produzione con numeri a 7 cifre non ce ne erano...al massimo 6 cifre .........o mi sbaglio?

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #47 il: 16 Ott 2015, 14:13:53 »
Si vede molto meglio nella foto 25 di Voltolina, Werk Nummer 6000297
S, Micky. Confermo. Quindi dove sarebbe l'aereo di Krueger?
Ad augusta per angusta

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #48 il: 16 Ott 2015, 14:19:04 »
6000297 non corrisponde a nessun blocco di produzione per.......o il numero un altro o c' stato un errore di trascrizione sulla targhetta

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6268
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #49 il: 16 Ott 2015, 14:36:36 »
O non la targhetta identificativa.
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #50 il: 16 Ott 2015, 14:41:40 »
O non la targhetta identificativa.
Va verificato se un codice simile presente nel nomenclatore del Me 109. In ogni caso, il G6 non ha blocchi di seriali che iniziano con la cifra "6" e, al massimo, sono sei numeri, non sette...
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #51 il: 16 Ott 2015, 14:44:34 »
Aggiungo che nella parte superiore della targhetta si scorge la lettera "G", seguita, mi sembra, da un "6" rovesciato. O mi sbaglio?
Ad augusta per angusta

Offline ClinA-78

  • Post: 88
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #52 il: 16 Ott 2015, 15:03:04 »
I am not a Bf 109 specialist but this number (600029(?)7) is just the WNr. of a particular part (identified as its Sach Nummer, which seems to be a flap or the wingtip).  It is not the main dataplate.
However picture 106 (nice job of 'defolding') may show letter 'W', perhaps the part of a Stammkennzeichen number (WW+WW, the factory code) ? But matching Stkz to WNr. is another problem...

Any member of the RAF team to bring precision here?

ClinA-78

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #53 il: 16 Ott 2015, 15:13:46 »
C' un elemento ulteriore, il codice "311" indica che l'aereo stato costruito dalla Erla di Lipsia...
Ad augusta per angusta

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #54 il: 16 Ott 2015, 15:54:07 »
...non vorrei prendere un altro granchio come col werknummer.....ma se il codice 311 corrisponde allla produzione Erla il 161715 era invece un "prodotto" di Regensburg....non che magari il codice 311 riferito solo al componente?...un altra cosa...ho visto solo ora le foto del recupero ed ho visto diverse componenti del pannello strumenti in discrete condizioni...strano che non si sia trovato n il pilota n parti del seggiolino
« Ultima modifica: 16 Ott 2015, 15:57:42 da franzisket »

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #55 il: 16 Ott 2015, 16:03:32 »
Verifico ulteriormente, ma credo che quel numero a tre cifre indichi proprio quel produttore...
Ad augusta per angusta

micky.38

  • Visitatore
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #56 il: 16 Ott 2015, 17:12:07 »
Finalmente hanno un sito guardabile...
C' anche il recupero di Boscutti... Evento che fece nascere gli AdA.

questa la foto Michy?

S, quella.
Quindi a questo punto come siamo messi? 161715 continua ad essere invisibile, almeno in queste foto, e il Wkn trovato sembra essere quello di un componente... Ci sono altre targhette in altre foto, ma non riesco a leggere nulla....
« Ultima modifica: 16 Ott 2015, 18:06:26 da mazwork »

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #57 il: 16 Ott 2015, 18:14:08 »
Da quel che mi risulta, Erla aveva una codifica propria di produzione, ovvero si utilizzava il prefisso "311", poi 2 cifre per il "block number", infine altre 3 cifre, da "001" a "999", per identificare l'aereo nel lotto. Ad esempio, "311 28 001". Esisteva il modo di convertire un seriale Erla in un seriale RLM e viceversa. La cosa and avanti fino alla fine della guerra...
« Ultima modifica: 16 Ott 2015, 18:17:59 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline Freddy

  • Post: 1051
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #58 il: 16 Ott 2015, 23:07:18 »
I am not a Bf 109 specialist but this number (600029(?)7) is just the WNr. of a particular part (identified as its Sach Nummer, which seems to be a flap or the wingtip).  It is not the main dataplate.
However picture 106 (nice job of 'defolding') may show letter 'W', perhaps the part of a Stammkennzeichen number (WW+WW, the factory code) ? But matching Stkz to WNr. is another problem...

Any member of the RAF team to bring precision here?

ClinA-78

Mi riferisco al possibile W che potrebbe far parte del Stkz. Purtroppo nell'elenco che ho mancano questi codici nel lotto che comprende il 161715 ma in compenso conosco parte del numero dell'aereo successivo, il 161716.
Questo aereo che apparteneva, verosimilmente, al II. /77Jg, stato trovato, danneggiato e abbandonato, dalle truppe inglesi in avanzata, sull'aviosuperficie di Canino (Flugplatz 4) verso la fine del 1944. Lo Stammkennzeichen era solo parzialmente leggibile come NP+?Y. (Prien, JG 77, IV, p.2466) Il II./JG77 fu il solo Jagdgruppe che stazion su quell'aeroporto e vi fu presente dal 23 febbraio al 9 aprile 1944. Se l'assunto di Nicolas fosse valido dovremmo allora avere un NP+WY.
E' abbastanza verosimile quindi che quello del nostro aereo fosse stato in origine NP+?X.
Aiuta poco ma qualcosa qualcosa.
Comunque, io non riesco a leggere quel W sulla targhetta, ci leggerei (?) 60 K(o R) A

I'll try to translate even if Nicolas should have learned Italian very well, by now.
I refer to the possible W that may be part of a Stkz.
Unfortunately, the list I have hasn't Stkz codes  for the production lot in which WkNr 161715 is but however we know the Stkz of the following aircraft, that's WkNr 161716.
This aircraft belonged, probably, to the II. / 77Jg, and was found by British, damaged and abandoned, on the landing ground of  Canino (Flugplatz 4) at the end of 1944.
The Stammkennzeichen was only partially legible as NP +? Y. (Prien, JG 77, IV, p.2466)
The II. / JG77 was the only Jagdgruppe that stationed at Canino from February 23 to April 9, 1944.
If the assumption of Nicolas would be valid then we should have an NP + WY.
So it's quite possible that our plane was originally NP +? X.
It doesn't help too much but something is better than nothing.
However, I cannot read that W on the plate, it seems to me something like (?) 60 K (or R) A

« Ultima modifica: 16 Ott 2015, 23:12:35 da Freddy »

Offline ClinA-78

  • Post: 88
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #59 il: 17 Ott 2015, 10:35:20 »
Ciao Freddy,

Sorry to disappoint you but Italian is slowly improving, but reading it, is still the best way at the moment (need in fact more holidays...). Thanks anyway for the translation.
The "W" is the big one (on the fuselage frame?), on pic 106, not on a dataplate.

Nicolas