Autore Topic: Recupero velivolo a Cavarzere (VE)  (Letto 22224 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #30 il: 13 Ott 2015, 07:25:16 »
Be', mi sono documentato. In effetti la sigla Me (Messerschmitt) al posto della Bf (Bayerische Flugzeugwerke) venne usata anche sui 109 a partire dallle produzioni successive al 1928, anno in cui Willi Messerschmitt prese il controllo della produzione, quindi da parte della serie E  fino alla K. Probabilmente l'utilizzo della nuova sigla avvenne solo qualche anno dopo , nel 1931, quando la Bayerische Flugzeugwerke fallì e venne sostituita dalla Messerschmitt AG.
Sarà ridicolo ma per me è il crollo di un mito.
Scusami Freddy, ma le date non tornano. Bisogna posporre di una decina di anni...
Ad augusta per angusta

Offline Freddy

  • Post: 1051
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #31 il: 13 Ott 2015, 07:37:57 »
Mi sa proprio di si. Bisognerebbe posporre le date di una decina di anni e, se fosse possibile anche la mia data di nascita così l'arteriosclerosi sarebbe a livelli meno preoccupanti.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6268
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #32 il: 13 Ott 2015, 10:44:23 »
Non è prematuro rilevare il nome del pilota senza elementi concreti?
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

micky.38

  • Visitatore
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #33 il: 13 Ott 2015, 11:04:51 »
Non è prematuro rilevare il nome del pilota senza elementi concreti?

"Krueger apparteneva alla prima squadriglia della JG 77, una delle più famose unità di caccia della Luftwaffe e il suo nome è infatti l'unico Mia (Missing in action) dell'8 febbraio 1944 della JG 77, localizzato nella zona sud est di Verona", afferma Zanus, che è stato Direttore Generale dell'Ulss 14 fino al 2002."

Mi pare che ci siano altre perdite in data 8 febbraio, a giudicare dall'estratto del libro che ha postato Fabio, e non mi sembra che nessuno, almeno fin'ora, abbia parlato di resti umani, o sbaglio?
Per quanto riguarda il terreno, col senno di poi, non si poteva ovviare allo sprofondamento con un paio di piastroni?

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #34 il: 13 Ott 2015, 11:30:01 »
Concordo con quanto detto da Fabio e Micky. Gli elementi, al momento, non sono sufficienti per dire che è l'aereo di Krueger...
« Ultima modifica: 13 Ott 2015, 11:47:14 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline Veltro_7

  • Post: 497
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #35 il: 14 Ott 2015, 19:48:47 »
Non è prematuro rilevare il nome del pilota senza elementi concreti?

"Krueger apparteneva alla prima squadriglia della JG 77, una delle più famose unità di caccia della Luftwaffe e il suo nome è infatti l'unico Mia (Missing in action) dell'8 febbraio 1944 della JG 77, localizzato nella zona sud est di Verona", afferma Zanus, che è stato Direttore Generale dell'Ulss 14 fino al 2002."

Mi pare che ci siano altre perdite in data 8 febbraio, a giudicare dall'estratto del libro che ha postato Fabio, e non mi sembra che nessuno, almeno fin'ora, abbia parlato di resti umani, o sbaglio?
Per quanto riguarda il terreno, col senno di poi, non si poteva ovviare allo sprofondamento con un paio di piastroni?

Scusate se mi intrometto, vorrei farvi notare che tra Verona e Cavarzere ci sono in linea d'aria circa 100 Km. Se proprio quel giorno fossi un pilota e volessi segnalare la posizione di un mio "Camerata" precipitato, prenderei come riferimento altre città sicuramente più vicine e in vista. Qualcuno mi può spiegare perchè per segnalare un aereo caduto a 100 Km. il riferimento dovrebbe essere proprio a sud / est di Verona ?
 Grazie.
Una volta eliminato l'impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità.

Offline Freddy

  • Post: 1051
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #36 il: 14 Ott 2015, 21:54:21 »
Già, era una domanda che mi ero posto anch'io ma poi ho pensato che, nella foga del combattimento, chi ha riportato i dati avesse preso come riferimento il punto cui si erano diretti inizialmente senza porre eccessiva attenzione a dove si erano, nel frattempo spostati. Cento chilometri a chi vola a seicento km all'ora se non più, si percorrono in un attimo. Dieci minuti, in un combattimento potevano essere un'eternità ma anche un battito di ciglia, dipendeva, credo, dal livello di coinvolgimento e di impegno.
Da tenere, comunque in cosiderazione più che debita che quello scavato non fosse, come personalmente ritengo, l'aereo di Kruger.

Offline ClinA-78

  • Post: 88
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #37 il: 15 Ott 2015, 19:01:26 »
As main wreckage seems unearthed, they may find the WNr., once cleant,

- on the main dataplate (leftside and forward cockpit)
- on the tail structure as a small triangular plate
- stamped on various panels

ClinA-78

micky.38

  • Visitatore
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #38 il: 16 Ott 2015, 00:18:59 »
Look like they found the werknummer: 161715

https://romagnaairfinders.wordpress.com/2015/10/11/bf-109-g6-1-jg77-weiss-13-werknummer-161-715/

good work, indeed....
« Ultima modifica: 16 Ott 2015, 00:20:12 da micky.38 »

micky.38

  • Visitatore
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #39 il: 16 Ott 2015, 00:33:21 »
...io ci leggo "609....." però, o sbaglio???

Offline Freddy

  • Post: 1051
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #40 il: 16 Ott 2015, 08:26:42 »
Mi chiedo, se sono così sicuri che si tratti del 161715 significherebbe che hanno trovato anche una delle data plates, ma allora perchè hanno fotografato tutte le altre e non quella più significativa? Già, perchè tra quelle mostrate nessuna riporta il Werknummer dell'aereo, o mi sbaglio?
Certo che quel frammento di suola di stivale mi fa pensare che possano aver ragione. Ora non so se quel frammento viene dalle calzature del pilota o se era nella terra per conto suo, non me ne intendo di suole, so che quelle del pilota di Saciletto, Wilhelm Bossow, erano suole chiodate come quelle in dotazione alla Wermacht ma anche alla Luftwaffe, ma sicuramente ognuno poteva calzare quelle che preferiva, penso.
Comunque sia ho provato a dare una scorsa su internet riguardo al tipo di suola ma nessuna di quelle trovate ha il disegno di quella della foto. In compenso, ne avevo io un paio di stivali da pesca vecchi con quel disegno di suola.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #41 il: 16 Ott 2015, 08:37:46 »
...io ci leggo "609....." però, o sbaglio???
Micky, dove stai leggendo?
Ad augusta per angusta

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #42 il: 16 Ott 2015, 09:04:03 »
.....boh....per me è un 16000.........

micky.38

  • Visitatore
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #43 il: 16 Ott 2015, 13:23:12 »
Leggo nella prima foto del link che ho postato c'è l'immagine di quello che a me sembra parte dei piani di coda, si vede chiaramente la targhetta con il Wknr., ma non ci vedo per niente 161715, io ci leggo 609 o 600, non riesco a leggere il resto dei numeri perchè coperti di fango...

micky.38

  • Visitatore
Re:Recupero velivolo a Cavarzere (VE)
« Risposta #44 il: 16 Ott 2015, 13:27:00 »
Si vede molto meglio nella foto 25 di Voltolina, Werk Nummer 6000297