Autore Topic: Aeroporto americano a Bisano di Monterenzio  (Letto 1080 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline orion389

  • Post: 1
Aeroporto americano a Bisano di Monterenzio
« il: 10 Ago 2015, 00:07:19 »
Buongiorno a tutti..
Questo e' il mio primo post, spero di non commettere troppi pasticci..
Da anni ero alla ricerca di un piccolo aeroporto americano situato nella vallata dell' Idice nei pressi di Bisano di Monterenzio
L'informazione circa la sua esistenza mi era stata data da un mio allievo pilota di ultraleggeri, oggi "ragazzo" di soli 84 anni che spesso mi ripeteva, sorvolando quelle zone dove e' vissuto nell' autunno 44, che li' gli americani avevano costruito un piccolo aeroporto da cui partivano con le "cicogne".
Era durato pochi mesi, e poi una piena se l'era portato via ed era stato ricostruito piu' a valle, nella spianata di Savazza.
Per anni non ho trovato nessun riferimento ufficiale, ho anche chiesto aiuto a luminari della Linea Gotica, ma nessuna notizia certa.

Ieri, dopo parecchi anni di assenza, mi ha richiamato il "ragazzo" dicendo che aveva qualcosa da darmi.
Mi ha consegnato una copia di un opuscolo (La voce di Monterenzio) del 1994 dal nome "Combat Photo 1944-45, Val D'Idice"
Ci sono le foto del famoso campo !!
Ho subito identificato il posto (come ho fatto a non vederlo prima, ci ho volato sopra per anni), e stamattina ci sono andato.
Oggi ce' un bel campo di motocross, ma e' ancora tutto esattamente come era, alberi inclusi.
Naturalmente nel 44 la valle non era boscosa come oggi, e la foto fa apparire l'area molto ampia.
Doveva avere una lunghezza di circa 400 metri, piu' che sufficiente per i Piper (le "cicogne") e finiva contro una collina, quindi permetteva decolli solo in direzione Nord.
Ho ritoccato in giallo alcune foto e la vista di Google Earth per mostrarvelo meglio.
La qualita' della scansione e' purtroppo scarsa, la rivista e' piuttosto vecchia e raggrinzita, ma qualcosa si vede.
Magari qualche esperto del forum potrebbe trovare altro, ora che sappiamo che l'informazione era esatta.
C'e' anche la foto della piena dell' 8 dicembre 44, che ha segnato la fine dell' "aeroporto degli americani"
« Ultima modifica: 10 Ago 2015, 08:25:17 da orion389 »



micky.38

  • Visitatore
Re:Aeroporto americano a Bisano di Monterenzio
« Risposta #1 il: 10 Ago 2015, 00:43:44 »
Ottimo intervento Orion, grazie!! La serie completa delle foto mi pare di ricordare sia presente nel libro Combat Photo edito dall'IBC di Bologna, con dettagli degli L5

Offline marquis

  • Post: 155
Re:Aeroporto americano a Bisano di Monterenzio
« Risposta #2 il: 10 Ago 2015, 19:28:57 »
In effetti gli americani a ridosso della linea gotica nell'autunno inverno 1944-45 realizzarono diverse piste per Piper Cub e Stinson (che chiamerei più landing strips - cioè strisce di atterraggio - che aeroporti), anche con caratteristiche alquanto improbabili come la ski jump di Traversa, ne avevamo parlato qui
http://www.archeologidellaria.org/index.php?topic=1968.0

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3243
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Aeroporto americano a Bisano di Monterenzio
« Risposta #3 il: 15 Ago 2015, 20:15:25 »
Ottimo intervento Orion, grazie!! La serie completa delle foto mi pare di ricordare sia presente nel libro Combat Photo edito dall'IBC di Bologna, con dettagli degli L5
Non avevo collegato a Bisano le foto presenti a pag. 189-190 del libro citato. La (forse) traduzione della didascalia della foto "205287", la prima della sequenza, è la seguente: "Il campo d'aviazione della 34a e 88a Divisione della 5a Armata è a circa 7 km da Monghidoro. (9 Apr. 1945, Rusbar; 205287)
Ad augusta per angusta