Autore Topic: Targa commemorativa  (Letto 4853 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Targa commemorativa
« il: 15 Dic 2014, 14:04:05 »
Questa è la targa che metterò sul crash site di Civorio, in memoria del pilota Lt Herbert Lertis Aldrich. salutomilitare

Offline dko

  • Post: 203
Re:Targa commemorativa
« Risposta #1 il: 15 Dic 2014, 18:20:10 »
 salutomilitare

Offline Manu

  • Ricercatore - Socio Co- Fondatore AdA
  • Post: 190
Re:Targa commemorativa
« Risposta #2 il: 15 Dic 2014, 19:28:49 »
E' proprio vero non dobbiamo dimenticare...  salutomilitare

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Targa commemorativa
« Risposta #3 il: 15 Dic 2014, 23:16:15 »
Approvato, continuate pure così...
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Targa commemorativa
« Risposta #4 il: 16 Dic 2014, 16:55:38 »
"Deturpato l'ambiente" in che senso?
« Ultima modifica: 16 Dic 2014, 17:01:30 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Targa commemorativa
« Risposta #5 il: 16 Dic 2014, 18:20:45 »
Sarebbe interessante vedere un "Then and Now"...
Ad augusta per angusta

Re:Targa commemorativa
« Risposta #6 il: 16 Dic 2014, 20:38:06 »
Mi rivolgo a Bip Bip in merito al crash site del P38J di Civorio. Nei primi mesi dell'anno, fino al giorno in cui trovai la targhetta Radio Call con il numero seriale, le mie ricerche si erano limitate a sondare il terreno circostante. Il mio mezzo di scavo era costituito solamente da una vanghetta militare, quindi i pochi buchi fatti nel terreno, venivano da me richiusi. Poco tempo fa, sono tornato nuovamente sul posto, e ho notato che nel cratere avevano scavato facendo una sorta di piano. Chi sia stato non lo so, ma sicuramente non è opera mia, evidentemente altri saranno venuti a conoscenza andando in cerca di reperti. Se il problema è la targa, eviterò di metterla, ma mi dissocio da chi ha deturpato il luogo, non rientra nel mio stile.   

Offline ivo caprili

  • Post: 3
Re:Targa commemorativa
« Risposta #7 il: 16 Dic 2014, 23:33:22 »
Sono uno degli ultimi iscritti a codesto interessante forum, con una esperienza in materia pari a zero, ma mi permetto di condividere la presa di posizione della P.R. relativamente alla deposizione di una certa targa, se quanto affermato da testimoni corrisponde al  vero.
Un caro saluto a tutti
Ivo Caprili

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Targa commemorativa
« Risposta #8 il: 16 Dic 2014, 23:41:53 »
Andrebbe verificato. Se qualcuno potesse farlo, ben venga...
Ad augusta per angusta

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6252
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Targa commemorativa
« Risposta #9 il: 17 Dic 2014, 00:11:08 »
Il pensiero di coinvolgere ADA in un contesto storico e umanitario fa sempre piace ma prima di intraprendere iniziative personali che coinvolgono il nostro simbolo,
sarebbe opportuno parlarne qui nel forum.
 
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Re:Targa commemorativa
« Risposta #10 il: 17 Dic 2014, 07:53:50 »
Torno nuovamente sull'argomento, perchè la cosa mi sta dando veramente fastidio. Sono stato messo sul banco degli imputati da persone che nemmeno conosco, venendo accusato come deturpatore di siti, quindi prima di fare accusare e far passare una persona per quello che non è pensateci bene. Per quanto mi riguarda, le volte che sono andato sul posto ero sempre solo, per il semplice motivo che non volevo portare persone che andassero solamente in cerca di souvenir. Se poi  sul posto si sono recate altre persone e hanno scavato non mi ritengo responsabile. Comunque se il problema è la targa state tranquilli non verrà messa.

Offline dko

  • Post: 203
Re:Targa commemorativa
« Risposta #11 il: 17 Dic 2014, 13:00:02 »
Alessandro, sono favorevole all'iniziativa della targa commemorativa ma se è stata fatta
una devastazione bisogna indagare e riparare.
In qualche modo tu sei quello più adatto e coinvolto perchè conosci il sito e hai fatto ricerche!
Suggerirei un sopraluogo fotografando la situazione e rendere partecipi tutti sul da farsi ,
perchè se si sparge questa nomea diventerà sempre più difficile effettuare scavi e ottenere permessi.
Io sono a disposizione per eventuali interventi.

Re:Targa commemorativa
« Risposta #12 il: 17 Dic 2014, 14:26:02 »
Finora sei l'unica persona che non mi stà mettendo alla gogna e di questo ti ringrazio. Io non so chi è stato sul luogo e ha descritto uno scenario lunare. Nel punto del crash per quello che ho potuto vedere è stata tolta della terra e fermata con dei basotni per non farla scendere, riguardo la mulattiera non so dove sia stata vista, è esistente solamente una strada molto più in basso del crash, che non è in alcun modo stata toccata. Comunque se è da riposizionare la terra che è stata spostata andrò di persona a farlo. Saluti.
Alessandro.-.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3457
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Targa commemorativa
« Risposta #13 il: 17 Dic 2014, 14:34:24 »
Veramente, ci sarei anch'io. Non mi sono sbilanciato più di tanto. Sono abituato ad analizzare le cose concrete e qui per ora c'è poco, mi sembra. Di sicuro è necessaria un'opera di sensibilizzazione sul tema "come faccio uno scavo a regola d'arte", magari una situazione del genere può insegnarci molte cosette...
« Ultima modifica: 17 Dic 2014, 14:36:45 da mazwork »
Ad augusta per angusta

lanco67

  • Visitatore
Re:Targa commemorativa
« Risposta #14 il: 20 Dic 2014, 10:49:45 »
Posseggo un cercametalli di profondità (la cosiddetta branda) in comproprietà con il mio caro amico Renzo. Proprio questa mattina mi ha telefonato chiedendomi di portargliela poiché ha ricevuto una richiesta per effettuare un sopralluogo ed una ricerca sul sito del P-38. Questa richiesta non è certamente pervenuta da De Varti ma da altre persone che hanno intenzione di continuare gli scavi.  Se Alessandro di prodigherà per richiudere lo scavo è evidente che altri lo riapriranno. Ho sconsigliato al mio amico di prendere parte all’iniziativa.