Autore Topic: Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt  (Letto 19374 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

micky.38

  • Visitatore
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #90 il: 06 Giu 2015, 00:40:14 »
Com'è andata poi a finire stà storia? E se ci mandassimo un ROV? :good:

Offline maxssb

  • Post: 68
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #91 il: 25 Giu 2015, 06:04:11 »
Salve Amici, la storia dell'aereo tedesco nel lago di Bolsena sta proseguendo. A tal proposito si è svolto a Montefiascone presso la Rocca dei Papi un convegno, dove grazie a Vittorio Gradoli, ho avuto la possibilità di fare un'intervento sulle immersioni profonde e sullo studio di questo ultimo relitto di aereo da indagare. Volevo ringraziare il Lions Club di Montefiascone per aver organizzato questo evento e L'Arma dei Carabinieri che si è messa a disposizione con il nucleo subacquei per organizzare le prossime immersioni esplorative.

http://www.radiogiornale.info/2015/06/16/maggiore-attenzione-per-il-nostro-patrimonio-principale-svolta-la-giornata-del-lago-di-bolsena/

micky.38

  • Visitatore
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #92 il: 25 Giu 2015, 13:08:23 »
Grazie maxssb, se ci saranno ulteriori sviluppi (o nuove foto... SLURP!) fai un fischio!
 :yahoo:

Offline maxssb

  • Post: 68
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #93 il: 28 Giu 2015, 06:27:42 »
 A michy.38 sull'utilizzo di un Rov.
Mi sono stati messi a disposizione alcuni Rov per fare nuove ricerche. Il problema nasce fondamentalmente dalla posizione in cui si trova l'aereo. Come puoi vedere dal disegno, lo Ju 88 si trova piantato di (naso) e presenta il troncone di coda dilaniato, inoltre, sono presenti molti fili e cimette disperse nel tempo. Dato che il Rov è filoguidato nei suoi movimenti si trascina il suo cavo , il rischio di rimanere impigliati è altissimo. Così bisognerebbe scendere di nuovo solamente per recuperare il veicolo filoguidato! Infatti durante il primo mio avvistamento con la  telecamera a circuito chiuso di questo relitto, siamo rimasti impigliati all'interno del troncone di coda, ma per fortuna quando avevamo perso tutte le speranze, la telecamera si è liberata. Una storia del genere è già capitata nel nostro lago,sull'elicottero CH47 a 107 metri di profondità, dove il Rov si è impigliato ed è rimasto sotto, finchè alcuni sub lo hanno recuperato un po di tempo dopo.
Quando è possibile, l'uomo è ancora superiore superiore alla macchina !!

Offline maxssb

  • Post: 68
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #94 il: 05 Ago 2015, 21:18:52 »
Salve amici è un po' di tempo che mi mi faccio vivo ma, purtroppo alcuni problemi di salute non mi hanno permesso fino ad ora di continuare le ricerche subacquee nel nostro aereo. Tempo fa su questo post vi ho parlato di una strana sagoma di un'aquila disegnata sulla carlinga. Visionando di nuovo i filmati ho cercato di fare un disegno. Inoltre volevo chiedervi il significato della croce balcanica bianca con i bordi sottili neri. E' l'appartenenza ad uno squadrone o ad un periodo storico. Curiosando sul web ho trovato pochissimi aerei con questa tipologia di croce?   

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #95 il: 05 Ago 2015, 21:50:19 »
KG30?....anche se dovrebbe essere sotto il muso non lungo la fusoliera

micky.38

  • Visitatore
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #96 il: 05 Ago 2015, 23:35:29 »
...sembra più un papero che un'aquila, mi ricorda qualcosa...

Offline Manu

  • Aiuto coordinatore e mostre
  • Consiglio Direttivo
  • *
  • Post: 188
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #97 il: 06 Ago 2015, 00:13:22 »
A me ricorda questa...

micky.38

  • Visitatore
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #98 il: 06 Ago 2015, 00:16:16 »
A parte i KG, che non sono da escludere, ci sarebbero anche questi:
4.F/122
6.F/122
K.do Carmen
L.Beo.St.7 

Tutti su Ju88

Offline maxssb

  • Post: 68
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #99 il: 06 Ago 2015, 08:50:59 »
Complimenti ragazzi siete dei veri professionisti, l'aquila somiglia molto anche se la posizione quasi in coda è veramente strana.
Per la croce invece, mi sapete dire qualcosa ?

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #100 il: 06 Ago 2015, 09:26:47 »
...se fosse lungo la fusoliera potrebbe anche essere una insegna personale disegnata solo su quel velivolo...per quanto riguarda la "grafica" della balkenkruez negli ultimi anni di guerra ve ne erano veramente in tante varianti e quella da te descritta mi pare proprio una di queste
« Ultima modifica: 06 Ago 2015, 09:34:34 da franzisket »

Offline jollyroger

  • Post: 485
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #101 il: 06 Ago 2015, 10:00:49 »
somiglia alla "adler geschwader" del Kampfgeschwader 30 (KG 30); sui JU.88 l'insegna di reparto in genere era sotto l'abitacolo del pilota (almeno io l'ho sempre vista lì)


Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #102 il: 06 Ago 2015, 10:16:55 »
somiglia alla "adler geschwader" del Kampfgeschwader 30 (KG 30); sui JU.88 l'insegna di reparto in genere era sotto l'abitacolo del pilota (almeno io l'ho sempre vista lì)

...si infatti era quello che intendevo anch'io ......ma una "fotina" del presunto volatile non esiste vero?

micky.38

  • Visitatore
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #103 il: 06 Ago 2015, 12:32:52 »
Il mondo è grande e terribile, ma a volte le strade in esso hanno incroci inesplicabili...

ho appena trovato l'articolo che incollo di seguito, la cosa ASSURDA è che io elio susani credo proprio di conoscerlo....

Tom Donato, uomo limpido
appassionato di aeronautica
Signor direttore,
con il professor Tom Donato fui vicino di casa per più di cinquant’anni, in via Chiese. Con mio padre, ex partigiano comunista, ebbe un lungo rapporto di stima, amicizia e rapporti professionali. Era un andare tra uomini limpidi. Univa anche la passione per l’aeronautica, con cui crebbi da bambino. Ricordo mi fece visitare l’aeroporto di Linate, i tanti pomeriggi domenicali col naso all’insù al Migliaro.
Una volta mi regalò un pezzo di cruscotto di F-100 Super Sabre che chissà dove aveva scovato. Una volta mi raccontò per filo e per segno le fasi del suo abbattimento una notte del 1944 mentre era su un Junker 88 con equipaggio misto (italo-tedesco) sopra il lago di Bolsena, ad opera di una quadrinata antiaerea da 20mm americana. Scomparso mio padre mantenni sempre il medesimo cordiale rapporto con il prof Tom, anche quando divenni funzionario e dirigente del Pci a Cremona e in Lombardia. Potevamo darci le chiavi di casa l’un con l’altro. Un giorno, diversi anni fa, lo invitai da me per un caffè, con la promessa di mostrargli un modello di volo del Junker 88 al mio simulatore. Venne, con i suoi larghi sorrisi anche un po’ canzonatori, giusto quelli che si possono permettere i piloti veri con quelli virtuali, specie se di sinistra.
Il traffico in viale Po significativa vinta è stata quella relativa alla piantumazione di Viale Po, battaglia nata e portata avanti dall’insistenza di al- cune signore stanche del degrado, che si sono mosse del tutto autonomamente, fuori dal circuito del comitato. Marcia-
Dopo il caffè lo portai nel mio studio e lo accomodai accanto a me per mostrargli la sorpresa. In volo virtuale lo riportai col Ju 88 sopra il lago di Bolsena. Nello scorrere dei minuti smise di sorridere, preso e sorpreso dal realismo della sessione di volo. Poco prima che me lo chiedesse, visibilmente emozionato, lo invitai a prendere i comandi. Non si fece pregare. Mia moglie ci guardava perplessa, lui ottantenne, io cinquantenne, persi nel flight simulator. Me li ridiede per l’atterraggio, che fu un po’ rude, e che lui non mancò di criticare doviziosamente, con i larghi soliti sorrisi che erano tornati. Che bel ricordo. Buon volo, Tom.
Elio Susani (Cremona)

micky.38

  • Visitatore
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #104 il: 06 Ago 2015, 13:01:15 »
...Pare che il Susani sia proprio quello, gli ho appena scritto, vediamo che risponde... se intanto voi avete dati su questo Donati...