Autore Topic: Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt  (Letto 19330 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline maxssb

  • Post: 68
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #75 il: 03 Gen 2015, 07:43:57 »
Meno male che chi ci capisce veramente (franzisket) ha capito che non si tratta di un BF 109 ma uno Ju 88.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3243
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #76 il: 03 Gen 2015, 09:56:57 »
Ho letto la pagina che parla del "dogfight" in formato elettronico. Il pilota americano dice testuale: "[...] The airplane disintegrated, bursting into several flaming pieces. [...]". E poi: "[...] I watched the smoking wreckage falling into Lake Bolsena northwest of Rome. [...]".
« Ultima modifica: 03 Gen 2015, 09:58:30 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #77 il: 03 Gen 2015, 11:02:57 »
....beh magari il tedesco era invece un trasformer ed una volta toccata l'acqua i tanti pezzi incendiati del 109 si sono ricomposti a formare un quasi integro Ju88...............a parte gli scherzi.... forse unendo i vari sforzi, lasciando da parte pregiudizi e gelosie, si potrebbe dire la parola definitiva sull'identità dell'aereo

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #78 il: 03 Gen 2015, 19:27:43 »
http://www.bluelifedive.it/component/content/article/3-relitti/114-junkers-ju-88-di-gallipoli.html
---qua un altro relitto gi Ju88...forse già noto ma lo posto perchè le foto del relitto per me sono molto belle......da notare come anche in questo caso la coda si sia staccata dal resto dell'aereo come nel relitto di bolsena

Offline victor

  • Post: 18
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #79 il: 04 Gen 2015, 18:37:19 »
Splendido! Adesso sappiamo che altri sub sarebbero scesi sul relitto. Mi chiedo allora perché non hanno reso nota la loro impresa agli appassionati... Comunque sono dell'opinione di Franzisket: unire gli sforzi per arrivare ad una verità storica. Ed allora chiedo ai sub che sono scesi già da tempo sul relitto: perché non rendete pubblico il filmato che sicuramente avrete fatto e confrontarlo con quello che il sig. Bellacima ha reso pubblico? Questo perché è' probabile che due stessi pezzi, visti da angolazioni diverse, siano più facilmente riconoscibili ed è quindi possibile arrivare a quella identificazione certa del relitto a cui tutti aneliamo!

Online pipistrello

  • Post: 754
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #80 il: 04 Gen 2015, 19:43:24 »
Resto  francamente perplesso da alcune cose asserite da Sig. Bisenzio.
Il libro portato a testimonianza parla di Bf 109 e viene poi detto che a distanza di 60 anni, l'autore dell'abbattimento può ricordare male e sbagliare modello, francamente mi sembra una baggianata, anche a distanza di 60 anni, un abbattitore sano di mente non può confondere un piccolo caccia monomotore come il Bf 109 con un bombardiere medio bimotore come lo Ju 88.
Inoltre se alcuni sub viterbesi lo hanno individuato nel 2006, come mai non lo hanno segnalato alla autorità compartimentale come previsto dalla normativa e solo ora il comune di Montefiascone si agita?
« Ultima modifica: 04 Gen 2015, 19:45:19 da pipistrello »

Offline Taras Bulba

  • Post: 68
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #81 il: 05 Gen 2015, 11:46:17 »
Per i dati a disposizione l'ipotesi più probabile è ancora Ju88, l'ala, i carrelli, i particolari della pancia puntano in quella direzione. Le memorie del generale Carthy sembrano riferirsi ad un altro aereo finito nel lago: un caccia monomotore tipo Bf109 o magari un Fw190, proprio come afferma il comune di Montefiascone. Interessante l'analisi del 2006 con Side Scan Sonar, dovrebbe aver creato un'immagine del relitto, si dovrebbe essere dunque in grado di stabilire l'apertura alare del velivolo e quindi dare un notevole contributo a dipanare i dubbi sull'identificazione.

Offline maxssb

  • Post: 68
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #82 il: 07 Gen 2015, 07:09:53 »
Scendendo di persona su questo relitto con i miei colleghi, ci siamo subito resi conto, seppur non esperti ,che questo aereo non può essere come dimenzioni un caccia, infatti già durante la risalita ci siamo guardati in faccia e detto nei boccai dei rebreather "ma questo un aereo grosso", inoltre le dimensioni delle ruote sono davvero grandi, rispetto a quelle di un ME 109. Ci siamo resi conto di questo anche  dopo la visita insieme agli esperti appassionati del Gavs al museo di Vigna di Valle. All'interno degli angar è facile anche per noi ,confrontare le dimensioni e vedere l'enorme differenza tra un bombardiere medio e un caccia. A tal proposito vorrei ringraziare gli amici del Gavs di Roma e Pipistrello per l'ospitalità. E' stata una buona occasione per visionare le nuove riprese subacquee  con chi di aerei storici ci capisce veramente.

Offline Condor

  • Post: 4
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #83 il: 09 Gen 2015, 12:32:22 »
Dai disegni tecnici che ho visto del JU-88, si vede chiaramente che il carrello è posizionato sotto il motore e la gondola del motore arriva alla fine dell'ala (ovviamente verso la parte posteriore). Inoltre, sempre dagli spaccati, il JU-88 presenta nella parte ventrale una "postazione" di tiro. Per quanto io non sia un esperto, non sono riuscito a vedere la gondola del motore o la postazione di tiro né nelle foto pubblicate né nel filmato presentato. Non le ho viste io, o non ci sono proprio???? Perché se ci sono è un JU-88, altrimenti forse no??

Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #84 il: 09 Gen 2015, 12:49:02 »
...l'identificazione è venuta, penso, dalle uniche immagine un po' chiare che sono quelle della parte inferiore di una semiala,  dove il profilo della stessa  e la presenza sotto di essa di caratteristiche, piccole antenne radar indicano una  tipica  sottoversione di Ju88A4...oltre che dall'identificazione del tipo di carrello......il disegno fatto da taras bulba in un post precedente mi pare esplicativo
« Ultima modifica: 09 Gen 2015, 12:57:31 da franzisket »

Offline Condor

  • Post: 4
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #85 il: 10 Gen 2015, 13:35:00 »
Gentile Franzisket, ricordando che come ho già detto non sono un esperto, mi sembra di capire che il JU88 montava le antenne radar, tra l'altro non proprio piccolissime, sul muso, così come il BF110 (http://en.m.wikipedia.org/wiki/Radar_in_World_War_II). Quindi, non capisco quali siano le piccole antenne radar di cui parli... tra l'altro non è un po' strano che si siano preservate dopo l'impatto con l'acqua? Magari stiamo parlando di due cose diverse e non ci capiamo...

Una domanda per maxssb: in uno dei primi post dai una descrizione delle ruote e parli di circa 35 cm. Ma di diametro della ruota o di larghezza del battistrada???

Magari chiarire questi piccoli particolari potrebbe aiutare un po' tutti a capire davvero di che aereo si tratti.
Vi ringrazio già da ora per le eventuali risposte!!

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3243
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #86 il: 10 Gen 2015, 14:10:46 »
Sul muso intendi le antenne tipo ad esempio il sistema FuG202 Lichtenstein? Quello era montato sulle versioni da caccia notturna...
« Ultima modifica: 10 Gen 2015, 14:12:21 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline Condor

  • Post: 4
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #87 il: 10 Gen 2015, 14:41:56 »
Si, esattamente!
Ho riguardato l'articolo pubblicato su Ali Antiche, e ho finalmente capito di che "piccole antenne radar" si parlava: potrebbe essere un radio altimetro!!!


Offline franzisket

  • Post: 947
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #88 il: 10 Gen 2015, 19:05:44 »
...si erano le antenne del radar altimetro

Offline ALCIONE

  • Post: 2
Re:Scoperto Ju-88 nel lago di Bolsena a -117 mt
« Risposta #89 il: 22 Gen 2015, 10:20:56 »
Buongiorno a tutti,
la presenza di uno Ju 88 sul fondo del lago di Bolsena mi sembra sia una realtà.  Le immagini del filmato del 2007 dei VVF  (sono le uniche che ho potuto vedere fino ad oggi e quindi non posso commentare le riprese recentemente effettuate) hanno consentito di identificare il tipo di velivolo, la nazionalità, la probabile versione, di accertare la presenza di parte del codice (G) e di formulare delle ipotesi in attesa di conferma. Da quel filmato si riesce a vedere la parte inferiore dell’ala sinistra, si ha una vista fugace del dorso della stessa ala, si vede chiaramente il carrello, ma non le ruote, una delle due antenne del radioaltimetro, altri particolari strutturali, la croce tedesca, e la lettera G. Non si vede nulla dell’ala destra e della fusoliera, che invece, a quanto apprendo leggendo il resoconto dei sub, sono presenti, così come le ruote. A questo punto, per avere maggiori certezze sull’identificazione dell’aeroplano, ritengo che l’unico modo sarebbe quello di effettuare una nuova immersione mirata, cercando nei “punti giusti”,  per quanto possibile, gli elementi  utili allo scopo. Non è sicuramente un compito facile data la profondità alla quale si trova il velivolo, senza parlare dei rischi e dei costi di tale operazione. Resta comunque il fatto che il lago di Bolsena non ha probabilmente ancora finito di riservare sorprese.

Fabrizio