Autore Topic: 4 ottobre 2014 - Guarda (FE) Recuperato il Capitano Arthur E. Halfpapp  (Letto 51903 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline cmond

  • Post: 327
Bravissimo Maz  :victory:

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6216
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Un P-47 "scofanato"
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6216
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Guidorzi mi ha gentilmente allungato le foto del giubbotto salvagente (di quello che è rimasto) che è stato pulito.
nel link uno integro.
http://www.delcampe.net/page/item/id,239516249,var,WWII-USAAF-B4-mae-west-life-preserver,language,E.html

Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3449
  • Responsabile catalogatore reperti.
Ora che ho visto meglio il "Mae West" di Arthur, pulisco nuovamente il tubicino in gomma e metallo che ho trovato due settimane fa. Ho sempre avuto il dubbio che fosse un pezzo del giubbottino...
« Ultima modifica: 11 Ott 2014, 23:35:17 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline Veltro_7

  • Post: 497
Vorrei segnalarvi questo filmato preso da youtube
 


Probabilmente alcuni di voi l’avranno già visto. Anche se si tratta della prima versione, si notano molti particolari interessanti.Verso la parte finale del filmato, quando assemblano gli impennaggi di coda, si nota una piccola catena per il movimento, sen ben ricordo.... “Frog” tra la terra di scavo aveva trovato qualcosa di simile.


« Ultima modifica: 12 Ott 2014, 19:02:27 da Veltro_7 »
Una volta eliminato l'impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3449
  • Responsabile catalogatore reperti.
Le catene piccole sono anche nella zona della scatola del trim. Le ho messe oggi pomeriggio in bagno d'aceto nel lavello del mio garage...
Ad augusta per angusta

Offline Veltro_7

  • Post: 497
Sono tutte uguali ?
Posta quando sono pulite, ciao.
Una volta eliminato l'impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3449
  • Responsabile catalogatore reperti.
Direi molto simili...
Ad augusta per angusta

Offline frogvenice

  • Post: 350
Una piccola parentesi, meno tecnica, ma un po' più emozionale. Pubblico le foto degli alloggiamenti e dell'airstrip di Cesenatico, sempre tratte dal libro " the Falcon,history of 79° FG ". Nel testo si accenna alle ottime condizioni ( compatibilmente con il periodo di guerra ) in cui vivevano i piloti ed il personale. Erano alloggiati, a Cesenatico, su alcune villette ed in un albergo ( come si vede nella foto)  e ( c'è scritto nel libro ) poterono godere delle soffici sabbie della riviera romagnola. Non ho potuto non pensare...l'ultimo mese di vita Arthur lo passò in un contesto forse un po' più sereno ,quello che sarebbe stato più consono ai suoi 24 anni.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6216
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
via mail:

Thank you for finding my uncle. Please inform me when he will be brought home. I am a nephew who knew him.  we are so grateful to you. P. J. S. Sr.
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3449
  • Responsabile catalogatore reperti.
Questa sera posto un reperto che fa parte della "Trim Control Unit". Di questa "scatoletta", posta alla sinistra del pilota, abbiamo trovato parecchio materiale.

Il frammento proviene dalla parte superiore ed è fotografato dal retro: si può notare come un punto di rottura sia stato determinato dalla discontinuità del materiale dovuta al foro ove era posta la vite di fissaggio.
« Ultima modifica: 14 Ott 2014, 00:47:01 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6216
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Sì, poi ho anche il video dei recuperi del motore e della pala. Stasera metto su qualcosa. In questi giorni sono un po' "oberato". Sono mancato da casa 2 giorni pieni...
Li puoi pubblicare? Grazie.
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6216
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
via mail:

Thank you for finding my uncle. Please inform me when he will be brought home. I am a nephew who knew him.  we are so grateful to you. P. J. S. Sr.
Un altro nipote si è messo on contatto con noi:
Captain Author Halfpapp , was my uncle...........He was declared dead in April 1945, but was never recovered.
 
Although my family never met  Uncle Archie, my mother Catherine kept him alive in spirit.
 
I would like to  thank you and your team for all your efforts , and hard work.
 
I don't know what we do from here, about remains  and any artifacts (I'm sure the governments and military would be involved)
 
Please feel free to drop me a line anytime, your discovery was so very exciting for me, and my family
 
Thanks again  John Wolf ......... Harrisburg , Pennsylvania.....United States of America
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline sergio5959

  • Post: 340
Sempre più entusiasmante !!!

Offline DRAKEN

  • Post: 96
il motore è stato spolpato di qualche qli d'argilla, non vi è una vite al suo posto, i cilindri sono stati tutti strappati dal basamento, oggi l'hanno immerso in una vasca piena d'acqua per vedere di rendere l'argilla che vi è all'interno meno compatta, l'idro pulitrice gli fa un baffo.