Autore Topic: Trofeo di guerra, ma dove?  (Letto 4993 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3312
  • Responsabile catalogatore reperti.
Trofeo di guerra, ma dove?
« il: 20 Feb 2014, 12:16:03 »
[...] British and South African soldiers hold up a Nazi trophy flag while combat engineers on bulldozers clear a path through the debris of a bombed-out city, Italian Campaign, World War II (Carl Mydans - Time & Life Pictures/Getty Images)

Mi sbaglio o siamo nell'area di Cassino?

 salutomilitare
« Ultima modifica: 20 Feb 2014, 13:09:35 da mazwork »


Ad augusta per angusta

Offline frogvenice

  • Post: 344
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #1 il: 20 Feb 2014, 13:37:05 »
bella foto , oltre alle jeep c'è anche uno Sherman rovesciato ed un trattore Diamond, oltre ai due CAT . Certo che agli alleati non mancavano i mezzi ...in tutti i sensi . dal costone dietro el rovine sembra una località  qualcosa del sud-centro Italia.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3312
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #2 il: 20 Feb 2014, 13:42:33 »
Lo Sherman lo stavano "seppellendo"?  :biggrin:

PS: qualche notizia sul grande Carl Mydans (http://en.wikipedia.org/wiki/Carl_Mydans)
« Ultima modifica: 20 Feb 2014, 16:06:58 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3312
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #3 il: 20 Feb 2014, 15:21:20 »
Secondo il Daily Mail Online siamo proprio a Cassino, ora sarebbe bello creare una comparazione Then and Now...

The road to Rome: Rare photos of American and Allied soldiers' fight to conquer Italy in Second World War

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2527908/Road-Rome-Rare-photos-chronicle-valiant-Allied-efforts-World-War-IIs-brutal-Italian-Campaign.html

PS: la data riportata nella didascalia è ovviamente 1944 e non 1943...
« Ultima modifica: 20 Feb 2014, 15:24:52 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline ilveromilite

  • Post: 103
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #4 il: 20 Feb 2014, 15:30:11 »
Si molto probabilmente lo stanno seppellendo.pratica abbastanza comune per riparare strade e nello stesso tempo disfarsi di un carro rotto.
Anni fa e' stato trovato un semovente italiano (in uso alla wh) nella zona di rimini.....sotto la statale...
ora si trova restaurato al museo dell aviazione di rimini.avevo le sequenze del recupero ma non le trovo.

ahhh trovate!
http://www.ferreamole.it/contributi/censimento/2-m42_rimini.htm


marco
www.gardamilitaria.com salutomilitare

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6025
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #5 il: 20 Feb 2014, 15:37:34 »
Dal vivo è ancora più "BESTIONE"  :good:

Offline dino

  • Post: 535
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #6 il: 20 Feb 2014, 21:25:59 »
Ciao Maz e ciao a tutti, in effetti mi pare Cassino, la città.
Forse la parte a ridosso del monte, posto una foto de bombardamento in corso tratta da Fold3.
Mi sbaglierò, ma potrebbe essere nell'area che ho incorniciato nel riquadro in rosso.
Ciao

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3312
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #7 il: 21 Feb 2014, 13:02:26 »
Ciao Dino, grazie!

Nel weekend vedrò di spulciare le foto fatte nell'aprile 2007 in zona, magari salta fuori qualche ulteriore riferimento...

 :good:
Ad augusta per angusta

Offline dino

  • Post: 535
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #8 il: 27 Mag 2014, 21:51:44 »
Eureka!

Ciao Maz e ciao a tutti....penso di aver individuato la zona, e confermo che si tratta proprio di Cassino.
Mi spiace per il ritardo e per il fatto che non sono tanto spesso qui, ma purtroppo il tempo è monopolizzato sempre di più nel lavoro.
Comunque, meglio tardi che mai, quindi.... riassumiamo....
Stavo acquisendo alcune immagini aeree della zona di Cassino, sono riuscito a "riesumare" tra i miei libri (...leggasi...casotto fantagalattico della libreria che ho!...) il testo "The battle for Monte Cassino - then and now" di Jeffrey Plowman e Perry Rowe (ed. After the battle 2011) mi ha incuriosito un'immagine obliqua (pag. 218 del testo) eseguita da un ricognitore Alleato il 18 maggio 1944 che riprende la strada n. 6 "Casilina" all'ingresso dell'abitato di Cassino, in direzione del centro.
Ebbene nella foto sono ritratti alcuni capisaldi della storica resistenza dei tedeschi, quali ad esempio l'Hotel "Delle Rose" e la chiesa di Sant'Antonio, ma ciò che ha attratto la mia curiosità è il fabbricato al centro denominato "Crypt" e "Convent".
Sostanzialmente, si tratta proprio dell'area tra il Convento e l'Hotel "Continental" che era diventato un cimitero di tanks e l'edificio che è denominato "Crypt", ovverosia la Cripta, altro non è che l'abside della chiesa della Madonna del Carmine con annesso convento, che all'epoca sorgeva proprio all'inizio dell'abitato di Cassino e che dava sulla via Casilina.
Sostanzialmente, si tratta della nostra immagine a colori.
Di seguito posto l'immagine che ho ricavato dal testo, sulla quale ho posto alcune indicazioni. 

Offline dino

  • Post: 535
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #9 il: 27 Mag 2014, 21:57:12 »
Bene, fatta questa premessa, faccio un passo indietro, ovverosia, ho trovato in rete sul sito Associazione Battaglia di Cassino, un'immagine effettuata da una camera obliqua di un ricognitore Alleato della medesima zona, anche se con angolatura differente. Da notare bene che l'immagine è stata eseguita prima del bombardamento dell'abitato di Cassino del 15 marzo 1944; si osservano infatti gli edifici si colpiti già dalle artiglierie, ma con danni piuttosto limitati.
Bene, la chiesa della Madonna del Carmine l'ho individuata nel circoletto rosso e, di fianco ad essa, vi è l'annesso convento e quella tracciata in rosso è proprio la via Casilina che entrava (e tutt'oggi) nell'abitato di Cassino.
Il confronto delle due immagini, "prima" del bombardamento" e "dopo" è impressionante vero?
« Ultima modifica: 27 Mag 2014, 23:31:17 da dino »

Offline dino

  • Post: 535
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #10 il: 27 Mag 2014, 22:08:33 »
Ok, andiamo avanti.
A questo punto ho ripreso l'immagine tratta da Fold3, per intenderci, quella relativa allo sciagurato bombardamento del Monastero del 15 febbraio 1944 che già avevo postato in ordine alla quale avevo avanzato l'ipotesi che l'area in questione fosse proprio quella di Cassino.
Bene, posto di seguito la stessa immagine; credo proprio che riprenda il primo stick di bombe che cadono sul Monastero, atteso che lo stesso, ingrandendo l'immagine, è integro, seppure già colpito qua e là da qualche granata perché, come noto, ogni tanto era inquadrato dalle artiglierie Alleate prima della decisione di procedere alla sua distruzione con l'aviazione.
Forse (anzi, sicuramente) ho fatto qualche errore nell'indicazione dei luoghi salienti, perdonatemi ma...il tempo e le "traveggole" che ho avuto prendendo in esame le varie immagini e il loro ingrandimento, sicuramente hanno contribuito non poco a farmi commettere qualche sbaglio.
E' comunque visibile la chiesa della Madonna del Carmine: tutto sommato era ancora integra.

Offline dino

  • Post: 535
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #11 il: 27 Mag 2014, 22:24:39 »
Proseguendo nell'esposizione e nella ricerca delle fonti iconografiche, nell'archivio della rivista LIFE, segnalato da Mazwork, ho trovato altre immagini, anche se in bianco e nero, della medesima zona; sostanzialmente si tratta degli stessi genieri britannici e sudafricani che stavano sgomberando le macerie per sistemare la strada e che poi sono stati ripresi nell'immagine a colori con il trofeo tedesco.
Ebbene è chiaro che stanno operando sul tank che è rovesciato nel cratere, verosimilmente è lo Sherman M4 che è ripreso nella prima immagine che ho postato, quella cioè tratta dal libro che ho consultato.
Il tank in questione è indicato nel circoletto nero (1) e viene dato come abbandonato all'interno di un cratere di bomba innanzi alla Cripta. Probabilmente si tratta di uno dei tank del 19 o 20th Armoured Regiment neozelandesi che vennero persi nel corso dell'avanzata lungo la via Casilina verso il centro dell'abitato di Cassino, quindi lì sepolto dai reparti del genio con buona pace dei recuperanti, e immortalato nell'immagine a colori.
Di seguito posto le immagini di LIFE e i particolari di quelle dell'immagine obliqua dalla quale sono partito.

Offline dino

  • Post: 535
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #12 il: 27 Mag 2014, 22:35:14 »
Infine, sempre dall'archivio della rivista LIFE, altre immagini in bianco e nero che indicano la "fine" dello Sherman, e dalle quali si deducono due cose:

a) lo Sherman è sicuramente ancora lì sotto!
b) le pendici circostanti sono proprio quelle di Montecassino, nell'elaborazione di una delle immagini, credo di aver individuato la collina dell'impiccato e la cima del Monastero stesso.

Un'ultima cosa, credo che, in realtà, osservando bene la struttura, non si tratta dell'abside della nostra chiesa, bensì di una delle cappelle della navata di sinistra....scusate l'errore.   

Offline dino

  • Post: 535
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #13 il: 27 Mag 2014, 23:28:12 »
I particolari delle alture

Offline dino

  • Post: 535
Re:Trofeo di guerra, ma dove?
« Risposta #14 il: 27 Mag 2014, 23:45:14 »
La stessa zona, da un altro angolo di visuale: sulla sinistra il corpo di fabbrica del Convento annesso alla chiesa del Carmine, con il lato che dà sulla via Casilina verso il centro dell'abitato di Cassino.
In primo piano, i genieri britannici e sudafricani