Autore Topic: Incivolo 1945  (Letto 1950 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6078
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Incivolo 1945
« il: 17 Ago 2013, 22:19:17 »
P-51?


Offline Andrew

  • Post: 152
Re:Incivolo 1945
« Risposta #1 il: 17 Ago 2013, 22:52:40 »
oserei dire P40, perchè se noti le ali sono arrotondate non squadrate come nel p51 B e D

Offline Andrew

  • Post: 152
Re:Incivolo 1945
« Risposta #2 il: 17 Ago 2013, 22:59:13 »
Qui ti aggiungo il fermo immagine a 0:08 dove si vede uno dei due aerei visti dal sotto e quindi la sua sagoma, in allegato le 3 viste del p 40. Infatti se osservi gli equilibratori di coda e la sagoma delle ali vanno d'accordo con il p40.

Andrew :)  take-off

Offline Andrew

  • Post: 152
Re:Incivolo 1945
« Risposta #3 il: 17 Ago 2013, 23:02:32 »
visto che non si vede perchè è un png metto una gif

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6078
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Incivolo 1945
« Risposta #4 il: 17 Ago 2013, 23:05:14 »
 :good:
Grazie

Hai visto che ampiezza di impatto? Volano rottami per centinaia di metri.

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3346
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Incivolo 1945
« Risposta #5 il: 17 Ago 2013, 23:27:00 »
Che si tratti di Curtiss P-40 è certo. Sulla data, chissà... La sequenza, originariamente in bianco e nero, in passato era molto utilizzata per rappresentare aerei nemici "abbattuti", tedeschi o giapponesi.

Ad esempio, il filmato è stato usato nel documentario postbellico Ploesti della nota serie Air Force Story, riproposto in VHS nel 1983 dal noto editore londinese After the Battle...

 salutomilitare
« Ultima modifica: 18 Ago 2013, 18:31:46 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline Andrew

  • Post: 152
Re:Incivolo 1945
« Risposta #6 il: 17 Ago 2013, 23:30:53 »
Chissa il povero pilota..........