Autore Topic: finalmente lo hanno tirato su...  (Letto 6659 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline andrea

  • Socio AdA
  • *
  • Post: 370
finalmente lo hanno tirato su...
« il: 10 Giu 2013, 23:12:53 »
Da tanto se ne parlava...ma finalmente sembra che il Do 17 sia stato recuperato
http://www.bbc.co.uk/news/uk-22846645#TWEET784748

Ciao, Andrea

Offline Freddy

  • Post: 1044
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #1 il: 11 Giu 2013, 07:54:16 »
Quando ho visto il titolo del topic, per qualche secondo mi ero illuso che si trattasse di un recupero fatto in Italia ma poi sono tornato in me stesso e mi sono ricordato che noi i recuperi li facciamo in modo completamente diverso.... un pezzettino alla volta... uno a me e uno a te, uno a me e uno a te.....

starfighter

  • Visitatore
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #2 il: 11 Giu 2013, 14:22:07 »
Quando ho visto il titolo del topic, per qualche secondo mi ero illuso che si trattasse di un recupero fatto in Italia ma poi sono tornato in me stesso e mi sono ricordato che noi i recuperi li facciamo in modo completamente diverso.... un pezzettino alla volta... uno a me e uno a te, uno a me e uno a te.....

Esattissimo, noi italiani saccheggiamo o rottamiamo, comunque emozionante il filmato.

Offline mapo1955

  • Post: 95
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #3 il: 11 Giu 2013, 17:26:15 »

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6193
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #4 il: 11 Giu 2013, 23:52:28 »
Presidente di Archeologi dell'Aria, associazione di promozione sociale - Sede Museale di Ambrogio (Ferrara)

Offline wwmb43

  • Post: 216
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #5 il: 12 Giu 2013, 20:22:31 »
il 2000 in liguria e conservato meglio..........

micky.38

  • Visitatore
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #6 il: 17 Giu 2013, 17:12:52 »
il 2000 in liguria e conservato meglio..........

...se non se lo sono già fregato mezzo...

Offline wwmb43

  • Post: 216
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #7 il: 17 Giu 2013, 19:53:40 »
spero che chi se lo sta fregando almeno tratti i pezzoi che prende con la dovuta
competenza............ almeno
tanto tra poco diventera un mucchio di ossido in fondo al mare
intendiamoci io non sono daccordo con chi prende pezzi senza
i dovuti accordi ed un progetto di restauro/conservazione
ma visto come i vanno le cose probabilmente
le uniche parti che sopravviveranno del 2000
saranno quelle che qualcuno si è portato a casa
è brutto ma è cosi
non crederete p. esempio che quell'elica di b24
recuperata in adriatico e messa come monumento
ai caduti duri molto (il topic non lo trovo ma era
su un'elica sequestrata ad un subaqueo
che l'aveva smontata con tutto il riduttore!)
saluti
c'è da rifletterci

Offline wwmb43

  • Post: 216
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #8 il: 17 Giu 2013, 20:10:56 »
il topic era questo
http://www.archeologidellaria.org/index.php?topic=552.msg2597#msg2597
lodevole l'opera di pulizia dalle incrostazioni
peccato perchè i pezzi ferrosi non sono stati passivati e l pezzi in alluminio
trattati contro la salsedine il fatto poi di metterla come monumento
vicino al mare mette la parola fine....
tra qualche anno scoppierà(non nel senso che esplode l'ossido ed i cloruri la
riempiranno di brutti bozzi e rigonfiamenti)  e si sbriciolerà
di nuovo saluti

Offline pipistrello

  • Post: 782
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #9 il: 18 Giu 2013, 09:36:57 »
concordo con wwmb43.

Offline Freddy

  • Post: 1044
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #10 il: 20 Giu 2013, 06:42:13 »
Non sarei completamente d'accordo.
In realtà, l'elica di cui ho postato le foto (quella del motore n.3) mentre era in fase di restauro dopo il dissequestro, è da un paio di anni esposta in Piazzetta Gorga a Lignano, accanto all' F-104 e, come si vede dalle foto allegate sono entrambi in ottima salute. Ovviamente questo è anche e soprattutto merito del personale del Comune di Lignano e dei soci del Club Frecce Tricolori che ne curano pulizia e manutenzione.
Come si potrà vedere da un paio di foto, tutto lo smontabile senza rischio di danni e rotture è stato lavato, desalinizzato, ripulito dalla ruggine e trattato. Le parti in alluminio e lega si sono dovute verniciare per preservarle dalla corrosione. Solo neo è quello della verniciatura delle pale in grigio neutro invece che nel colore grigio ardesia scuro originale (già, e anche il supporto a righe gialle e nere che indubbiamente stona. Non so se l'abbiano fatto in modo che la gente distratta non ci sbatta la testa....)

Ben diverso è il discorso della prima elica recuperata (nel 1992) e ripulita meno accuratamente. Qualche anno dopo il recupero era stata posta sul monumento che è a Marina 1, praticamente attaccata al mare (dista circa 20 metri dalla darsena) e quindi esposta, più dell'altra, alla salsedine.
Già al momento dell'inaugurazione il mozzo appariva corroso dalla ruggine e la coppetrta anteriore spaccata. Oggi, ch ne cura la manutenzione ha dato una mano di vernice al mozzo per una certa protezione ma temo che l'abbia data direttamente sull'ossido tanto che sta cominciando a trafilare. Certo, è lì da quasi 20 anni e nel complesso è meno malridotta di quanto ci si sarebbe potuto aspettare, tuttavia avrebbe bisogno di una energica cura di restauro.
Da notare che, mentre l'elica di piazza Gorga era stata smontata con cura e quindi è completa di campana del riduttore, l'altra mostra che la campana è stata spezzata.
Ora io non so se la rottura era avvenuta al mpmento dell'urto oppure se è stata rotta a martello e scalpello per staccare l'elica dal motore o anche dopo, durante la pulizia. Purtroppo le sole due foto che ho, riprese immediatamente dopo il recupero, non mostrano la parte in questione. Certo però che la coppetta anteriore in lega, quella che oggi è abbondantemente crepata, al momento della pulizia era perfettamente integra come si può notare in una delle foto allegate in cui è evidenziato un numero punzonato sull'orlo superiore. Ho voluto anche allegare la foto della targhetta che è sul monumento di Marina 1. Come si può notare, qualcuno ha deciso di sbilanciarsi indicando anche la data dell'abbattimento, 13 giugno 1944. Questo è avvenuto perché si era erroneamente creduto che il relitto di Grado-Lignano fosse quello del "Vivacious Lady" un altro B-24 esploso in volo poco al largo di Caorle (circa 30 km a ovest-sud-ovest dal relitto). In realtà, con estrema probabilità, il B-24 di LIgnano-Grado era un velivolo del 449th BG disperso in data 28 febbraio 1945, ma a tale riguardo esiste un'ampia discussione su questo forum (la stessa citata da wwmb43).

Offline wwmb43

  • Post: 216
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #11 il: 20 Giu 2013, 10:20:52 »
bel lavoro complimenti!
se abitassi piu vicino ogni tanto
ci darei una mano di wd40!!!!!!

Offline Al

  • Post: 418
  • Cp. Genio Pionieri Aquileia
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #12 il: 20 Giu 2013, 16:56:19 »
Bisogna dire che fa una bella figura esposta sotto il 104, invece che nel salotto del malandrino che l'ha smontata con cura; pensate che quel lavoro certosino lo aveva fatto sott'acqua.
Questo dimostra quanto tutelati siano i nostri rottami aeronautici.
Cp. Genio Pionieri Aquileia "Tenace, infaticabile, modesta"

Offline wwmb43

  • Post: 216
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #13 il: 21 Giu 2013, 19:26:42 »
p.s.
a me piace fare l'avvocato del diavolo....!
premetto che non ho mai fatto cose simili
mai andato sotto i 3 metri !
ma...
se il malandrino non l'avesse smontata
dove sarebbe adesso
ovvio a marcire con tutto il resto!
saluti

Offline Al

  • Post: 418
  • Cp. Genio Pionieri Aquileia
Re:finalmente lo hanno tirato su...
« Risposta #14 il: 22 Giu 2013, 09:19:42 »
Volevo proprio stuzzicare qualche reazione....
Il problema sta nel fatto che ho trovato quell'elica legata a poppa della barca del già citato recuperatore. Ancora qualche ora e sarebbe scomparsa nel nulla.
Quindi il discorso reale e':
Meglio a marcire, ma visibile al pubblico dei sub, o meglio restaurata e nel salotto di un privato?

Qualcuno dirà: Meglio recuperarla e musealizzarla come hanno fatto con il Do17.
Cp. Genio Pionieri Aquileia "Tenace, infaticabile, modesta"