Autore Topic: Salve mi presento  (Letto 2565 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline BRU79

  • Post: 3
Salve mi presento
« il: 29 Mag 2013, 10:09:37 »
Buongiorno a tutti e grazie per l'ospitalità.
Brevissimi dati anagrafici: 51 anni coniugato con figli, di Trieste, ecc.
Spiego brevemente il motivo per cui ho voluto iscrivermi a questo forum: stamane ho letto sul quotidiano locale Il Piccolo che è probabile venga dato il via all'azione di recupero dei resti dell'equipaggio del B-24 S/N 41-29217 "Dumbo #2" il cui relitto giace presso l'isola di Morgo (Grado). Ho dunque fatto una brevissima ricerca in rete e qui ho trovato informazioni davvero interessanti trattate con serietà.
Passo ora a cercare un ulteriore eventuale cenno sulle sorti di questo bombardiere nel libro di Valentini - D'Amico Air War Italy 1943-45 e mi auguro di riuscire a scovare qualche foto dell'aereo quand'era operativo.
Grazie ancora per l'accoglienza.
Cordialmente

Online Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6278
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Salve mi presento
« Risposta #1 il: 29 Mag 2013, 14:29:34 »
Ciao BRU79!
Noto che sei già stato pervaso dall'aria che si respira in questa comunità.
Benvenuto a bordo.
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline manifold

  • Post: 938
Re:Salve mi presento
« Risposta #2 il: 29 Mag 2013, 14:31:00 »
benvenuto fra noi.
Attento però che la "malattia" nostra è contagiosa.

 celestino

Offline Freddy

  • Post: 1051
Re:Salve mi presento
« Risposta #3 il: 29 Mag 2013, 15:06:47 »
Ciao Bruno e benvenuto.
Se ti servono dati su quell'aereo puoi chiederli a me dato che (immeritatamente) è lavoro mio.
Stame ben.

Offline BRU79

  • Post: 3
Re:Salve mi presento
« Risposta #4 il: 30 Mag 2013, 13:00:24 »
Grazie a tutti per il cordiale benvenuto.
Vengo subito al punto. Un mio hobby è il modellismo statico. Preciso: è un hobby che va da come lo si poteva intendere quando ero bambino (ho 51 anni e forse qualcuno a quell'età lo ha sperimentato in quanto non c'erano i giochi elettronici di oggi) alla riproduzione in scala il più fedele possibile di un soggetto reale. Detta così appare semplice. In realtà dietro ad un modello, almeno io la intendo così, vi sono un numero indefinito di ore di ricerca storica che spazia su vari campi: dalla collocazione storico-geografica alla variante tecnica del soggetto. Tanto per fare un parallellismo, se volessi riprodurre in scala una vettura di Formula 1 in maniera fedele dovrei prendere in considerazione una precisa vettura che ha partecipato a un preciso GP in un preciso momento della gara dato che soluzioni tecniche, assetti e quant'altro sono in continua evoluzione. E' questo ciò che differenzia il giocattolo dal modello storico. Tornando al campo aeronautico, tanto per intenderci, quando ormai diversi anni fa volli riprodurre l'SM.79 di Buscaglia ai tempi della 278ª Squadriglia a Rodi arrivai a contattare la moglie di Ottone Sponza, nostro concittadino che non necessita di presentazioni, per cercare di avere informazioni di qualsiasi tipo sugli aerosilurantisti.
E arrivo al B-24. Quando ho letto l'articolo sul Piccolo l'altro giorno mi è immediatamente balenato in mente di riprodurre quel B-24. In qualche modo fa parte della nostra storia dato che la nostra regione lo conserva da qualche decennio.
Freddy, dato che ti sei gentilmente offerto ne approfitto: che tu sappia esistono fotografie dell'esemplare reale? Ho già provato a buttare un occhio su qualche sito (ad es. quello del 449th BG), ma nulla.
Comunque grazie!!!
Ciao a tutti
Bruno

Offline Freddy

  • Post: 1051
Re:Salve mi presento
« Risposta #5 il: 30 Mag 2013, 18:22:51 »
No, Bruno, non esiste nessuna foto di quell'aereo, che bio sappia. La sola che lo ritrae, ma solo per una piccola parte è quella con l'equipaggio al completo.
Certo, so bene come era fatto e ne ho fatto una ricostruzione per usarla con il simulatore Il2.
La base è stata quella desunta da altri aerei dello stesso gruppo dei quali esistevano le foto ma, anche così, non c'è la certezza che la mia ricostruzione sia realmente fedele.
Quel che è certo è che il nome "Dumbo 2" che alcuni storici statunitensi avevano ritenuto fosse il nick name del velivolo, in realtà non era mai stato assegnato ad alcun velivolo.
Me lo ha comunicato di recente proprio Mark Cofee, lo storico del 449th Bg, che per primo (poi seguito da altri e anche da me) aveva sostenuto questa tesi.
Di recebte, anche in seguito al caso attuale di Morgo, aveva ripreso in mano i documenti in suo possesso, si era accorto del suo errore precedente e me lo aveva fatto sapere. Atteggiamento ben diverso da quello di tanti storici dell'aeronautica "nostrani" che continuano a batter sullo stesso chiodo anche dopo che altri ricercatori hanno dimostrato il contrario di quello da loro sostenuto.

Online Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6278
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Salve mi presento
« Risposta #6 il: 30 Mag 2013, 19:06:32 »
Le richieste vanno formulate nella sezione apposita.
Grazie
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline BRU79

  • Post: 3
Re:Salve mi presento
« Risposta #7 il: 31 Mag 2013, 15:51:34 »
Grazie Freddy per le info che hai voluto cortesemente darmi. Pazienza. Vuol dire che al momento opportuno punterò su un altro soggetto.
Riguardo il nome Dumbo 2 e la correzione che Mark ha voluto segnalare direi che è esemplificativo della serietà di questo storico. Saper mettere in discussione le proprie certezze non fa parte dell'animo umano. In qualsivoglia campo di ricerca si tende a verificare una teoria cercando di confermarla piuttosto che confutarla, ma è proprio cercando di confutarla che, non riuscendovi, in realtà la si rafforza. Quando poi la ricerca giunge al limite di quanto si ritiene noto (anche qui, in avioarcheologia) possono sorgere più teorie per spiegare un fenomeno osservato, che sono tutte più o meno valide finchè non vengono confutate.
Come dicevo, il modellismo è solo uno dei miei hobby e mi scuso se ho annoiato qualcuno.
Mi scuso anche con l'Amministratore per non aver postato il messaggio nella sezione corretta.
Ciao a tutti

frogvenice

  • Visitatore
Re:Salve mi presento
« Risposta #8 il: 31 Mag 2013, 16:16:21 »
ciao Bruno,

sono anch'io modellsista come te e come molti altri freqentatori del sito. Condivido con te l'idea di costruire qualcosa che abbia una ben precisa attinenza con la realtà . Io essendo che vivo in veneto, mi ero interessato ai 10  B24 versione D  abbattuti in quel famigerato 28 dicembre del 1943 principalmente tra Vicenza e  Padova .
L'emozione di far rivivere ( sia pure in scala ) un aereo  di cui si conosce la storia
è impagabile.
 ciao


Giampaolo