Autore Topic: Aereo ritrovato in fondo al Garda  (Letto 24283 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mik66

  • Post: 156
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #75 il: 08 Apr 2013, 23:44:49 »
Ah, dimenticavo. Il pneumatico della ruota mi sa tanto che sia un Pirelli. Ora non trovo dove ne avevo visto uno simile ma mi pare proprio che non sia americano.

Ciao Freddy, quel disegno dello pneumatico ha incuriosito anche me. Girando per il web ho trovato questo sito  http://www.forgottenfield.com/amg/airframe/tires.html che la propone come .... Goodyear and Royal Airplane 7.00 X 6 Tires..... direi che è lei.
Una curiosità, semprechè non sia tutt'altro, ma nella prima foto nell'elica in primo piano mi sembra di vedere il logo della "Hamilton Standard"???

Un plauso a tutti per quello che state facendo,
Michele

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3243
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #76 il: 09 Apr 2013, 00:05:18 »
Questa foto l'ho scattata col cellulare a Dayton nel novembre scorso ed è un primo piano del carrello anteriore del B-29 "Bockscar".

Devo dire che il disegno a "diamante" del pneumatico a sinistra nella foto è davvero molto simile a quello della gomma del relitto...
« Ultima modifica: 09 Apr 2013, 10:10:51 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline Veltro_7

  • Post: 497
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #77 il: 09 Apr 2013, 06:20:42 »
La coccarda dipinta potrebbe essere quella in fusoliera?

Per me no e sai perché? Forse ho capito che cos'è quella zona più chiara che non riuscivo a distinguere bene giorni fa...

In un primo momento mi era sembrato che fossero degli oggetti schiacciati, in realtà sono a 90° rispetto alla coccarda AMI.

Credo che abbiamo a che fare con gli attacchi (stub) per il lancio dei razzi da 5''. Allego a tal proposito i disegni relativi all'armamento del cacciabombardiere imbarcato FM-2, perché li ritengo davvero molto chiari e ben fatti...

Allora Maz, questa è una parte inferiore dell’ala destra, quella che verosimilmente è venuta a contatto per prima con l’acqua. E’ talmente accartocciata che la sua forma semi  ovale faceva pensare ad una sezione della fusoliera.
I pezzi verniciati in “ Nero” sul ponte della barca, potrebbero essere della cofanatura del motore ?
« Ultima modifica: 09 Apr 2013, 06:22:17 da Veltro_7 »
Una volta eliminato l'impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità.

Offline Doctor_Bs

  • Post: 8
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #78 il: 09 Apr 2013, 08:54:33 »
Comunico a tutti che il 19aprile con inizio alle ore 20,30 presso Villa Bottagisio a Bardolino presenteremo una video conferenza con i ritrovamenti dell'imbarcazione Gabarra, della Cannoniera Sesia, del mezzo da sbarco DUKW e, ovviamente, del P51 Mustang con tutti i filmati.
Per chi non potesse intervenire dal giorno successivo saranno disponibili anche su youtube canale Volontari del Garda (quelli del P51, gli altri già ci sono).

Comunque ringrazio tutti per il lavoro svolto nel ricostruire la storia di quanto abbiamo ritrovato.

Posso garantire che non sarà l'ultimo e forse presto avremo altre belle sorprese.

Grazie a tutti.

interessante. Potrei esserci...

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5907
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #79 il: 09 Apr 2013, 09:00:17 »
http://www.larena.it/stories/dalla_home/494415_sul_fondale_c_il_relitto_di_un_aereo/

A parte le solite castronate giornalistiche (es: Aviere) Come sempre... Nemmeno una citazione del contributo di Archeologi dell'Aria.

Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #80 il: 09 Apr 2013, 09:08:42 »
Hanno preso un po' qua e un po' la da Giornale di Brescia e Bresciaoggi... Io non sono riuscito a fare un comunicato stampa per tempo. Comunque in quello che pubblicherò ci sarete tra le fonti e i ringraziamenti.

micky.38

  • Visitatore
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #81 il: 09 Apr 2013, 10:47:06 »
"Allora Maz, questa è una parte inferiore dell’ala destra, quella che verosimilmente è venuta a contatto per prima con l’acqua. E’ talmente accartocciata che la sua forma semi  ovale faceva pensare ad una sezione della fusoliera."

Ci ero cascato anche io....

"I pezzi verniciati in “ Nero” sul ponte della barca, potrebbero essere della cofanatura del motore ?"

Mi sembra il pannello antiriflesso subito davanti e sotto il windshield

Offline Veltro_7

  • Post: 497
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #82 il: 09 Apr 2013, 12:21:46 »
 :blind:
http://www.larena.it/stories/dalla_home/494415_sul_fondale_c_il_relitto_di_un_aereo/

A parte le solite castronate giornalistiche (es: Aviere) Come sempre... Nemmeno una citazione del contributo di Archeologi dell'Aria.

Chiedo scusa per quello che scrivono i giornalisti del mio quotidiano...
Ho letto l'articolo penso che non sia neanche da commentare!
Una volta eliminato l'impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5907
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #83 il: 09 Apr 2013, 12:32:16 »
Comunico a tutti che il 19aprile con inizio alle ore 20,30 presso Villa Bottagisio a Bardolino presenteremo una video conferenza con i ritrovamenti dell'imbarcazione Gabarra, della Cannoniera Sesia, del mezzo da sbarco DUKW e, ovviamente, del P51 Mustang con tutti i filmati.
Per chi non potesse intervenire dal giorno successivo saranno disponibili anche su youtube canale Volontari del Garda (quelli del P51, gli altri già ci sono).

Comunque ringrazio tutti per il lavoro svolto nel ricostruire la storia di quanto abbiamo ritrovato.

Posso garantire che non sarà l'ultimo e forse presto avremo altre belle sorprese.

Grazie a tutti.

Grazie a voi!
Le vostre ricerche sono sensazionali e ci rendono orgogliosi poter dare un piccolo contributo nella ricerca storica. Questo è lo spirito e il motivo di questo forum.

Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #84 il: 09 Apr 2013, 22:52:15 »
Con questi documenti la ricerca storica è quasi completa.

Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #85 il: 09 Apr 2013, 22:54:34 »
seconda parte

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5907
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #86 il: 09 Apr 2013, 23:05:58 »
Grazie per averle condivise.  salutomilitare

Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #87 il: 09 Apr 2013, 23:15:57 »
Ci mancherebbe, ci mettiamo tutti del tempo per questo, è giusto che i risultati siano condivisi. E' chiaro che essendoci noi volontari in vista sul ritrovamento chi ha qualche informazione o documento chiama noi che facciamo bella figura senza troppa fatica....

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3243
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #88 il: 09 Apr 2013, 23:41:01 »
Il cerchio si è pressoché chiuso.

Mille grazie per il prezioso materiale...

 :good:
Ad augusta per angusta

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5907
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #89 il: 09 Apr 2013, 23:56:01 »
Il cerchio si è pressoché chiuso.

Mille grazie per il prezioso materiale...

 :good:

Già... Grazie a queste ricerche, i volontari e chi si sbatte a titolo gratuito per conoscere la verità fà in modo che la storia continui e che questi eventi, come i nomi di giovani piloti, vengono così riesumati dal dimenticatoio.