Autore Topic: Aereo ritrovato in fondo al Garda  (Letto 24259 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Aereo ritrovato in fondo al Garda
« il: 05 Apr 2013, 18:33:38 »
Post in diretta dalla Volga2026, l'imbarcazione di ricerca dei Volontari del Garda.
Ecco alcune immagini di un ritrovamento di qualche ora fa per aiuto nell'identificazione.



Offline Freddy

  • Post: 987
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #1 il: 05 Apr 2013, 18:46:46 »
Mah, sembrerebbe proprio un P-51 Mustang. Ora bisognerebbe vedere la zona del Garda (non le coordinate esatte, per ovvi motivi) in cui si trova e in base a quello cercare nei MACR. Certo, dando una ripulita al timone verticale si potrebbe forse trovare il Serial Number oppure qualche altro particolare utile all'identificazione. Penso che quello che lo ricopre sia solo un velo di fango ed è possibile che la vernice sottostante si sia conservata ancora bene visto che è acqua dolce.

Offline wwmb43

  • Post: 216
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #2 il: 05 Apr 2013, 19:29:53 »
incredibile!
speriamo che lo recuperi qualche privato restauratore
se lo vede l'areonautica ...ciao(vedi 2001)
p.s. sembra che non ci sia la pinna prima del timone
che sia uno della serie fino alla d5
un b non è ha le tre borwning sullo stesso piano
nella serie b/c erano sfalsate
grazie x le belle foto

Offline Zetag

  • Post: 314
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #3 il: 05 Apr 2013, 20:25:05 »
Belle le immagini. :good:
Grazie GVGSommozzatori di aver condiviso questa sensazionale scoperta !
Vola solo chi osa farlo (Luis Sepúlveda)

Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #4 il: 05 Apr 2013, 20:55:36 »
Altri pezzi filmati

Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #5 il: 05 Apr 2013, 21:03:28 »
Questa dovrebbe essere la postazione del pilota tra un'ala e l'altra...

frogvenice

  • Visitatore
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #6 il: 05 Apr 2013, 22:31:10 »
complimenti , sono senza parole ;  è come se dal fondo del lago, dopo 70, stesse riemergendo un pezzo di storia e noi , grazie a voi del GvGs, abbiamo il privilegio di vederlo in anteprima .
Lo confesso...sono emozionato,   spero solo che il pilota si sia lanciato



Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #7 il: 06 Apr 2013, 10:14:38 »
Ho fatto delle ricerche e chiedo conforto. Il particolare della disposizione sotto l'ala destra potrebbe identificare il modello di P-51:

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5907
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #8 il: 06 Apr 2013, 11:13:58 »
Sono a bocca aperta... Complimenti a tutto lo staff e grazie per averle condivise.
 

Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #9 il: 06 Apr 2013, 11:18:27 »
Grazie! Per noi è quasi un dovere condividere quanto troviamo.
Entro oggi conto di finire il filmato montato da mettere su youtube.

Offline Veltro_7

  • Post: 497
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #10 il: 06 Apr 2013, 11:27:25 »
Ciao, siamo in trepida attesa del filmato... L'ultima foto postata dovrebbe riferirsi all' ala superiore di sx ( Visto dall' alto).
Mando un disegno con dei particolari evidenziati.
Mi rendo conto che la posizione del ritrovamento sia un problema, ma... puoi dirci a che profondità circa si trova?
L'impatto deve essere stato abbastanza violento.
Ancora complimenti.
« Ultima modifica: 06 Apr 2013, 11:32:48 da Veltro_7 »
Una volta eliminato l'impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità.

Offline wwmb43

  • Post: 216
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #11 il: 06 Apr 2013, 13:54:42 »
 :)
secondo me (ripeto)è un d capottina e goccia x interderci
forse è uno dei primi d senza la "dorsal fin" la piccola pinna di raccordo tra la fusoliera e il timone
x rimediare ai problemi di stabilità che le prime versioni del mustang avevano
era anche "retrofitted" sui mustang b/c
per me dale condizioni del relitto direi che se il pilota non si è lanciato col
paracadute è li nelle vicinanze ...  :'(
speriamo che non sia una war grave...
saluti
bellissimo comunque peccato non essere un sub
complimenti per qli scopritori

Offline dino

  • Post: 532
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #12 il: 06 Apr 2013, 14:00:53 »
Ciao ragazzi e complimenti per la scoperta.
Data la luce delle riprese credo sia quasi un centinaio di mt. di profondità, e, in acqua dolce, penso proprio che vernice e markings, come ha suggerito Freddy, siano comunque ben conservati da un velo di fango. Se è possibile una "spolveratina" vi serberebbe probabilmente un'ulteriore piacevole scoperta per l'identificazione.
Sto pensando a qualche P-51 della Desert Air Force perso in zona...se non ricordo male nel 239 Wing FB utilizzavano i "Mustang" il 3 Squadron RAAF, 5 Squadron SAAF, 112 Squadron RAF e il 260 Squadron RAF.
Per caso avete qualche data?
Un salutone e complimenti ancora.
Dino 

Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #13 il: 06 Apr 2013, 14:37:07 »
Ora stiamo tornando sul posto per altri filmati e altro oggetti, cercheremo di leggere qualche sigla sul timone di coda.

Offline Freddy

  • Post: 987
Re:Aereo ritrovato in fondo al Garda
« Risposta #14 il: 06 Apr 2013, 16:07:47 »
Un P-51 D-15-NA S/n 44-15733 id. WZ-W del 31st. FG 309th SF pilotatao dal 1st Lt. Kenneth M. Leighton è stato dato per disperso durante una missione post-bellica in Germania con decollo da Mondolfo.
Se pure non si ha la certezza di dove il velivolo sia realmente precipitato, tuttavia i resti non sono mai stati trovati e, al momento in cui fu perso di vista, si trovava sopra il Lago di Garda, a quota relativamente bassa,(circa 1200 mt) e in condizioni di bassa visibilità a causa della copertura nuvolosa.
Ad oggi il pilota e l'aereo sono ancora "missing" tanto che Kenneth è registrato nelle "Tablets of missing or buried at sea" del Cimitero Militare Americano di Firenze.
Il 44-15733 era un early model P-51 D per cui aveva la capottina a goccia e molto probabilmente non aveva la pinna di raccordo tra il direzionale e la fusoliera.
Io non conosco il punto in cui il relitto è stato individuato ma se si trattasse dell'aereo di Leighton dovrebbe trovarsi lungo la linea che congiunge Peschiera con Gardone o Salò. Ovviamente potrebbero esserci delle deviazioni, comunque non eccessive, dalla rotta prestabilita e, ad ogni modo, l'area dovrebbe essere comunque nella parte sud del Garda.
Per il momento non ho trovato altri riscontri ma la ricerca continua.
Per gli amici sub del Garda vorrei ricordare che, se si tratta del velivolo sopra citato, il timone di coda dovrebbe essere in colore metallo naturale con striscie rosse oblique da destra a sinistra verso l'alto. Il numero di serie era dipinto in nero poco sopra l'attaccatura del timone di profondità.
Nel caso di un'identificazione positiva vorrei chiedere la cortesia di comunicarlo tempestivamente tramite il forum in modo da poter informare in tempi brevi il DPMO al fine di iniziare le ricerche di eventuali resti del tenente Leighton.