Autore Topic: Ciao  (Letto 875 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline contaxrts

  • Post: 2
Ciao
« il: 08 Mar 2013, 11:19:42 »
Ciao, sono Piero
sono appassionato di aviazione, sia nell'aspetto storico che tecnologico
sono Sardo del sud :-)
pratico il volo vincolato a livello agonistico ma mi interesso di tutto cio che vola... o ha volato :-)



Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5900
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Ciao
« Risposta #1 il: 08 Mar 2013, 14:01:11 »
Ciao, sono Piero
sono appassionato di aviazione, sia nell'aspetto storico che tecnologico
sono Sardo del sud :-)
pratico il volo vincolato a livello agonistico ma mi interesso di tutto cio che vola... o ha volato :-)

Ciao Piero e benvenuto!
Fai anche il "combat" nel volo vincolato?

Offline Freddy

  • Post: 984
Re:Ciao
« Risposta #2 il: 08 Mar 2013, 19:00:34 »
Caspita! Esiste ancora il volo vincolato? Credo che siano passati almeno 40 anni dall'ultima volta che l'ho praticato. Penso di avere ancora una manetta da qualche parte, mentre i cavi li ho usati per fare terminali per la pesca al luccio.
Una volta si usava fare il combat con le strisce di carta crespata attaccate alla coda con un filo di cotone. Non so forse oggi non si usa pił ma erano duelli all'ultimo sangue... anche con le collisioni in volo... se e quando necessario.
Mah, credo che oggi i vecchi G 20-15 non esistano pił, chissą cosa usano ora, magari motori elettrici. Raccontaci un po' come sono le cose oggi.
Comunque, benvenuto in questa gabbia di matti... e non si fa per dire!
Ciao
Freddy
« Ultima modifica: 08 Mar 2013, 19:01:53 da Freddy »

Offline contaxrts

  • Post: 2
Re:Ciao
« Risposta #3 il: 13 Giu 2017, 17:07:06 »
Scusate se rispondo ora, fra le varie formattazioni mi ero perso indirizzo e credenziali per questo forum...

Si, faccio il combat vincolato... anche se attualmente sono pił impegnato come giudice internazionale...

Rispetto a quando c'era il G20/15 il combat č un po un'altra cosa... allora si girava a circa 20.000/1', adesso anche 32.000/1'... i modelli avevano carichi alari nell'ordine dei 30 g/dmq mentre adesso siamo intorno a 14 g/dmq...
 
Per quanto riguarda invece l'aspetto archeologico/aeronautico ho approfondito la mia conoscenza del caccia serie 5...

... ed ho scoperto delle cose interessanti riguardo il G.55 e pił specificatamente ritengo di aver messo un po d'ordine riguardo i tipi di deriva, molto spesso sbagliate in profili e trittici...
« Ultima modifica: 30 Giu 2017, 20:28:11 da mazwork »