Autore Topic: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi  (Letto 5458 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6044
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Tempo fa ebbi un'idea in tema di then and now: invece di affiancare le immagini, provare a far combaciare un'immagine di 60 e oltre anni fa, sovrapponendola ad un'altra scattata nel medesimo punto di vista e nella medesima angolazione.

Le immagini che seguono sono state scattate nei giorni 23 e 24 aprile 1945 a Reggio Emilia, e ritraggono l'entrata dei SAP, Fiamme Verdi, Garibaldini e truppe Americane e Brasiliane a Reggio.

Altre si riferiscono al periodo della RSI, e ritraggono le Fiamme Bianche in occasione del 4 novembre 1944 e davanti alla sede della GIL. Spero le gradiete, grazie a Fabio per l'insostituibile supporto tecnico!!

Micky

http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/1.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/10.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/11.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/12.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/13.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/2.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/3.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/4.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/5.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/6.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/7.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/8.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi


http://i145.photobucket.com/albums/r202/FabioRAF/Then%20and%20Now/9.jpg
Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi




winstonwild

  • Visitatore
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #1 il: 10 Feb 2009, 16:12:47 »
bellissima idea,mick!veramente ottima,proverò a farne qualcuna anch'io (io mi muovo più per boschi e cascine,che in città,ma anche li si possono trovare buoni spunti).
p.s mi devi ancora spiegare però cosa intendevi con "...una cosa del genere..",però,tu sai a cosa mi riferisco,;-)

micky.38

  • Visitatore
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #2 il: 11 Feb 2009, 08:47:38 »
Ciao Winston, in effetti sono un pò stronzo, e mi sono divertito a tenerti, come si dice da queste parti, "sul badile"!!!
Non preoccuparti, nulla di grave, sono solo diventato bravino a cercare le cose....!

Offline roncosano

  • Post: 2
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #3 il: 15 Feb 2009, 16:17:07 »
Buonasera a tutti.
Sono di Albinea (RE) e vorrei segnalare, se non lo conoscete già, un filmato su Youtube in cui si vedono sfilare reparti della LSSAH a Reggio Emilia (in Piazza del Monte e, credo,  in Corso Garibaldi).
Il titolo è il seguente:

Jochen Peiper leads in Reggio

Saluti,
Corrado Ferrari

micky.38

  • Visitatore
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #4 il: 16 Feb 2009, 11:05:43 »
Ciao Corrado, grazie per la segnalzione. In effetti il pezzo di youtube è parte di un più lungo cinegiornale UFA (propaganda tedesca) che è visibile per intero sull'Archivio dell'Istituto Luce.

Lutzow

  • Visitatore
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #5 il: 16 Feb 2009, 19:48:21 »
Come al solito il buon mik non sbaglia mai....ciao da alberto dei raf..ottima iniziativa,veramente.
Appena possibile alleghero anche io qualcosa della mia zona si intende....
(Portomaggiore Argenta Ferrara)....

Un afther de battle all'Italiana.

OTTIMO DAVVERO MIK... :hi: :hi: :good: :good: :good:

micky.38

  • Visitatore
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #6 il: 17 Feb 2009, 09:16:10 »
grazie Lutzow, aspetto le tue foto!

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6044
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #7 il: 17 Feb 2009, 18:03:05 »
Ciao winstonwild, non c'è una sezione dedicata e questa non è adatta per pubblicare i ritrovamenti fatti con il metal. Ci sono altri forum specializzati in questo.
Ciao




winstonwild

  • Visitatore
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #8 il: 20 Feb 2009, 16:02:42 »
Ciao winstonwild, non c'è una sezione dedicata e questa non è adatta per pubblicare i ritrovamenti fatti con il metal. Ci sono altri forum specializzati in questo.
Ciao




right,fabio,ma visto che stiamo parlando di immagini,qualcuno di voi ha qualche foto di piastrine identificative di piloti?(italiani,tedeschi,alleati),perchè sicuramente anche loro le avevano,ma la mia curiosità è;erano uguali a quelle delle altre armi?(ovali quelle tedesche,rettangolari quelle americane,ecc)

Offline kanister

  • Post: 865
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #9 il: 20 Feb 2009, 18:30:17 »
Ciao, la tipologia del piastrino era identica per quasi tutti gli eserciti, cambiavano in alcuni casi solo le scritte riportate.
Ad esempio ho postato nel vecchio forum un piastrino di aviatore americano che non aveva nulla di diverso da quelli dei comuni soldati, mentre quelli tedeschi, dato il tipo di indicazioni riportate, erano riconoscibili per via del reparto di prima incorporazione.
Noi italiani avevamo tanti piastrini che capirci qualcosa risulta veramente difficile, si può trovare materiale del 1892 mescolato a quello del 1916 e del 1932, però le indicazioni dovrebbero permettere di distinguere gli aviatori dagli altri soldati.
Tutti questi eserciti avevano invece piastrini diversi per i marinai.
Gli inglesi infine avevano un tipo di dischetto in cartone pressato che penso sia ben difficile da trovare sul luogo di un incidente.
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

winstonwild

  • Visitatore
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #10 il: 21 Feb 2009, 11:38:05 »
thnx,kanister,adesso ho le idee più chiare,mi era venuta questa curiosità perchè ho appena finito di leggere un libro di memorie di un capo partigiano che era presente a zavatterello quando era caduto un aereo alleato che affetuava i lanci e diceva appunto che erano riusciti a identificare i piloti proprio dalle piastrine perchè il resto era tutto bruciato.

Offline kanister

  • Post: 865
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #11 il: 21 Feb 2009, 17:48:15 »
Ciao, invio nuovamente la foto delle piastrine di un aviatore americano che avevo già pubblicato sull'altro forum. Mi limito a queste perchè sono di un aviatore e quindi sono sicuro di non andare OT, e poi con il nuovo sistema di inserimento foto è quasi un peccato non inserire niente....
Come potete vedere nulla indica quale ruolo avesse questo militare e a quale branchia delle FA appartenesse.
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6044
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #12 il: 21 Feb 2009, 21:16:04 »
Buonasera a tutti.
Sono di Albinea (RE) e vorrei segnalare, se non lo conoscete già, un filmato su Youtube in cui si vedono sfilare reparti della LSSAH a Reggio Emilia (in Piazza del Monte e, credo,  in Corso Garibaldi).
Il titolo è il seguente:

Jochen Peiper leads in Reggio

Saluti,
Corrado Ferrari

Ciao Corrado, grazie per la segnalazione.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6044
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #13 il: 21 Feb 2009, 21:19:28 »
Credo che siamo usciti oltre il contesto di questa sezione e il post di Micky...

winstonwild

  • Visitatore
Re: Reggio Emilia, 1944 - 1945, then and now Autore: Michele Becchi
« Risposta #14 il: 27 Feb 2009, 12:19:20 »
Credo che siamo usciti oltre il contesto di questa sezione e il post di Micky...
se riesco ad avere la foto che mi hanno promesso,ci rientriamo immediatamente in topic,fabio!(un rude fabbro del posto,vicino ai rottami del g 55 abbattuto che tiene in mano il piastrino del pilota morto),ora;la foto del posto attuale ce l'ho!l'altra,se non è troppo malmessa e è possibile scannerizzarla con photoshop vi posto un "collage"che al confronto quelli(belli)di mick impallidiscono!
incrocio le dita,mi armo di un paio di pistoni di rosso(pistoni:bottiglioni)e cercherò di mettere in pratica tutta la mia forza di persuasione!wish me luck!