Autore Topic: Norvegia He 115  (Letto 2231 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mapo1955

  • Post: 95
Norvegia He 115
« il: 05 Giu 2012, 14:11:03 »
Quest'anno il raccolto è buono !!!!  Ogni settimana una novità .

http://forum.axishistory.com/viewtopic.php?f=49&t=188233

Online Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6266
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Norvegia He 115
« Risposta #1 il: 05 Giu 2012, 14:47:54 »
Ottima pesca direi!

L'hanno recuperato a pochi metri dal molo?
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline Freddy

  • Post: 1051
Re: Norvegia He 115
« Risposta #2 il: 05 Giu 2012, 14:59:50 »
Ho notato che l'elica superstite è praticamente intatta ma se l'aereo fosse ammarato, anche a motore fermo, almeno una delle pale dovrebbe essere piegata. La sola spiegazione che mi viene in mente è che l'aereo sia sceso sulla superficie dell'acqua quando questa era ghiacciata. Poi magari il giaccio ha ceduto e il tutto è andato a fondo.
Certo è strano, però, che il relitto fosse in posizione capovolta.

Offline sardinian

  • Post: 35
Re: Norvegia He 115
« Risposta #3 il: 06 Giu 2012, 12:40:42 »
Fantastico! Fra una ventina di giorni per una straordinaria coincidenza sarò proprio a Sola, vedrò di visitare il museo e di fare qualche foto. Peraltro nel sito del museo ci sono altre foto compresa una chiarissima dell'elica intatta.
« Ultima modifica: 06 Giu 2012, 12:56:12 da sardinian »

Offline mapo1955

  • Post: 95
Re: Norvegia He 115
« Risposta #4 il: 06 Giu 2012, 14:06:48 »
Aggiungo un altro paio di link ( ma ce ne sono altri sempre su flickr) :

http://www.flickr.com/photos/chcmech/7337481342/#in/photostream/
http://www.flickr.com/photos/chcmech/7337471044/#in/photostream/

Portava la sigla 8L + FH   (1./KFG 906)   la colorazione è conservata in modo eccezionale . Sembra dipenda dalla carenza di ossigeno e dalla bassa temperatura dell'acqua , la cui salinità è però più elevata del normale . Ci sono tutte le premesse per un ottimo restauro . Il museo dovrebbe avere in storage un'elica ed un motore adatti .

Offline sardinian

  • Post: 35
Re: Norvegia He 115
« Risposta #5 il: 01 Lug 2012, 13:04:16 »
Sono stato qualche giorno fa al museo di Sola, peraltro molto interessante, ma il nostro Heinkel è in una vasca sotto continui getti d'acqua, immagino per la pulizia delle incrostazioni. Di intero..... c'è il manifesto sulla facciata dell'hangar
Allego qualche foto. Vedrò anche di postare qualche altra foto degli aerei esposti nel museo.