Autore Topic: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera  (Letto 12235 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kanister

  • Post: 833
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #15 il: 14 Set 2012, 19:23:08 »
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline dino

  • Post: 532
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #16 il: 17 Set 2012, 02:31:33 »
Ciao Kanister, grazie.

Per chi non avesse avuto modo di vedere LineaBlu:


Offline mkobau

  • Post: 108
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #17 il: 17 Set 2012, 03:20:04 »
magari dirgli al giornalista che solo i motori erano francesi,ma preda bellica,e dove esistono altri ME323 conservati?,anche in pessime condizioni?,poi nel servizio non viene mai detto il nome documentarsi magari?.marco

Offline dino

  • Post: 532
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #18 il: 17 Set 2012, 09:51:11 »
Ciao Marco,
è vero, ma non mi meraviglio degli elementi che vengono forniti da giornalisti e trasmissioni che ovviamente non siamo specializzati. Lui non è il giornalista comunque e dopo aver appreso parte dei retroscena della situazione, direi...accontentiamoci di quanto si vede!...che per il momento è già tanto...

altre testate:

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2203219/Found-70-years-Divers-discover-wreckage-Second-World-War-Giant-German-transport-plane-shot-British-fighter-flying-base-Sardinia.html

http://www.telegraph.co.uk/history/world-war-two/9541566/Massive-Luftwaffe-plane-wreck-found-off-Sardinian-coast.html#disqus_thread

Offline dino

  • Post: 532
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #19 il: 05 Ott 2012, 23:02:04 »
Un saluto a tutti, per aggiungere new, è uscita la notizia in "Aerei nella Storia"
Ciao :)

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5921
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #20 il: 05 Ott 2012, 23:37:42 »
grande Dino!

Offline dino

  • Post: 532
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #21 il: 22 Ott 2012, 11:20:27 »
Ciao a tutti,

per chi si fosse perso la puntata...

pm me323

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5921
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #22 il: 22 Ott 2012, 22:23:58 »
Grazie Dino e ancora complimenti!


Bella la pentola...
« Ultima modifica: 22 Ott 2012, 22:26:38 da Fabio Raimondi »

Offline dino

  • Post: 532
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #23 il: 23 Ott 2012, 00:06:36 »
Grazie Dino e ancora complimenti!


Bella la pentola...

Grazie Fabio

...però...nella pineta cui ha fatto riferimento l'anziano testimone ci farei un giretto appena possibile, mi sa che non tutto è stato riutilizzato :whistle:

Offline dino

  • Post: 532
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #24 il: 05 Nov 2012, 20:15:54 »
...ancora sul...o meglio, sui due "Gigant" caduti a La Madddalena:

http://www.lamaddalenatv.it/2012/10/31/esclusiva-lultimo-volo-del-messerschmitt-me-323-gigant-caduto-a-la-maddalena/

...non penso che molti possano prendere "TeleMaddalena".

Ciao

Offline dino

  • Post: 532
Re: Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #25 il: 08 Nov 2012, 19:01:24 »
Ciao a tutti,

questo mese sulla rivista SUB c'è l'articolo sul "Gigant".

Ciao

Re:Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #26 il: 22 Ago 2013, 18:14:47 »
Buongiorno.

Per completare le informazioni di questo thread vi informo che il 26 luglio 2013,  in occasione del 70enario dell'abbattimento, alla Maddalena si è tenuta una cerimonia di commemorazione dei caduti dei due aerei a cui hanno preso parte anche le autorità tedesche.

Se vi interessasse, la maddalenatv ha messo online un altro documentario di oltre 30 minuti sulla cerimonia:
http://www.lamaddalenatv.it/2013/08/05/commemorazione-dei-soldati-coinvolti-nellabbattimento-degli-aerei-tedeschi-messerschmitt-323-gigant/

Nel pomeriggio del 26 luglio, nella sala consiliare del comune della Maddalena, si è poi tenuta una conferenza.
Dopo i discorsi delle autorità, dei testimoni e di chi ha reso possibile l'evento, ho portato la mia pietruzza raccontando il lato militare della vicenda, purtroppo non ripresa nel documentario di lamaddalenatv...

Se interessano altre info storiche sull'avvenimento storico posso darle. Vorrei però evitare che singoli individui andassero col metal in cerca di souvenir, il cui posto a mio parere dovrebbe essere nel locale museo della Marina, a cui per altro ho già donato due pezzi che affioravano in loco: un probabile frammento di vetro corazzato, e uno di alluminio bruciato. Se volete posso mostrare le loro foto, ma per le dimensioni ridotte non posso dire di essere certo che siano pezzi del Gigant.

Saluti

Federico Peyrani

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5921
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #27 il: 22 Ago 2013, 18:25:10 »
Ben arrivato, ma è consigliata una presentazione prima di postare.

http://www.archeologidellaria.org/index.php?board=30.0

grazie

Re:Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #28 il: 22 Ago 2013, 18:39:39 »
Ecco ho appena postato la mia presentazione. Per completezza la posto anche qui perché riguarda questo thread:
Scusate, ho già postato senza presentarmi...

Mi chiamo Federico Peyrani, sono di Milano e sono appassionato di carri tedeschi (e qui mi sento un po' a disagio...).

All'inizio del 2011 sono però "inciampato" nello scontro aereo della Maddalena del 26 luglio 1943 dove sono stati abbattuti due Me 323.
Sono socio della Libreria Militare di Milano, e sfogliando il libro di J.L. Roba sul Me 323, quello della Lela Presse francese, ho letto di questo avvenimento, che è accaduto vicino a dove ho la casa al mare e dove vado da anni... allora mi sono detto: "Ne voglio sapere di più!".

Ho contattato una giornalista della rivista locale 'il Vento', Giovanna Soro Saba, e le ho chiesto se le interessava di cercare tra la popolazione locale qualcuno che sapesse dell'abbattimento. Lei, che tiene la "banca della memoria maddalenina", ha subito trovato alcuni anziani coinvolti nella vicenda, pubblicando alcuni articoli sull'aereo caduto sull'isola.

Mancava allora quello caduto in mare, allora mi sono proposto di indagare anche lì, proponendo alla mia cliente Cristina Freghieri di cercare il Me 323 ammarato a Caprera, lei ha poi contattato Dino, che ha aperto il thread sul Me 323.

In seguito a questo, con la collaborazione di numerosi storici italiani e tedeschi, sono emerse tutta una serie di informazioni sugli aerei coinvolti, tedeschi e alleati, e sui passeggeri.

Se possono interessare le posso condividere.

Saluti a tutti

Federico Peyrani

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 5921
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Un Messerschmitt 323 Gigant a Caprera
« Risposta #29 il: 22 Ago 2013, 21:11:57 »

Se possono interessare le posso condividere.

Saluti a tutti

Federico Peyrani

Interessano eccome... Siamo qui apposta.