Autore Topic: 24 Luglio 1944  (Letto 3284 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline sergio5959

  • Post: 343
24 Luglio 1944
« il: 17 Mag 2011, 13:50:56 »
Lodi, la mia città, subì un bombardamento ( 39 morti ) il 24 luglio 1944 alle ore 8:00 del mattino.
Alcuni anziani dicono che al passaggio di una formazione di 3 aerei da una caserma G.N.R. partirono raffiche di mitragliatore verso gli aerei. Due di questi invertirono la rotta e, per rappresaglia, sganciarono alcune bombe delle quali 1 rimase inesplosa.
Non colpirono però la caserma ma il vicino centro città, che allora  era più densamente popolato di adesso, centrando degli edifici abitati da civili.
Mi viene da considerare per prima cosa che la quota degli aerei doveva essere bassa e poi che, assodato il fatto che allora il centro cittadino era molto più densamente popolato di adesso e che le famiglie erano molto più numerose, visto il "basso" numero delle vittime le bombe sganciate non dovevano essere molte e che dovevano essere di piccole dimensioni e peso. ( la bomba inesplosa venne portata via con una carriola).
 Perciò si potrebbe presumere che gli aerei fossero dei cacciabombardieri e non dei bombardieri medi.
Io vorrei capire quale group effettuò questo bombardamento del 24 luglio 1944 alle ore 8:00 A.M.

-Chi volava il 24 luglio alle 8:00 del mattino nella Area Milano Sud/Lodi?

Qualcuno mi può dare dei suggerimenti?



micky.38

  • Visitatore
Re: 24 Luglio 1944
« Risposta #1 il: 20 Mag 2011, 20:40:28 »
Ciao grande Sergio, ho passato al vaglio i miei dati, e NON risulta alcuna attività nell'area di lodi per il giorno 24 luglio 1944, almeno da parte della 12th Air Force...

Una spiegazione plausibile potrebbe essere che NON appartenevano alla 12th Air Force.... Con l'Operazione Anvil-Dragoon parecchi reparti della 12th si spostarono in Corsica (se non c'erano già) per dedicarsi esclusivamente alle operazioni nel Sud della Francia. Il loro posto fu preso da reparti della DAF, che oltre al settore dell'8th Army coprirono anche anche quello della 5th Army. I nostri cieli emiliano-lombardi videro così un fiorire di Spitfire, Kittyhawk, Mustang e altre bestioline prima di allora abbastanza rare...

Sempre che non fossero Yankee della 15th: DOPO le missioni di scorta ai pesanti, nel ritorno per loro era caccia libera...

PURTROPPO in ambedue i casi non ho dati disponibili, puoi dare maggiori info? (se erano mono o bimotori, ecc.) Grazie, ciao

Offline sergio5959

  • Post: 343
Re: 24 Luglio 1944
« Risposta #2 il: 21 Mag 2011, 21:03:39 »
Mitico micky.38 sempre informatissimo, il migliore.
Come tu avrai avuto modo di constatare, ancora oggi, i vecchi ricordano con terrore gli "aerei con due code" ,cioè i P38. Nell'episodio in questione questi mi hanno detto che NON erano gli "aerei con due code" (che come sappiamo avevano anche 2 motori). Non sono stati però sicuri sulla questione 2 motori oppure 1 motore, perciò questo è un dato che non posso fornire con certezza.
Lo so che è molto poco e molto tirato per i capelli, ma purtroppo è tutto quello che ho.

Pensavo se non si potevano fare dei ragionamenti riguardo l'autonomia dei velivoli in rapporto a quanto carburante generalmente imbarcavano (dato che però non conosco): volo di andata + volo di ritorno lasciano una autonomia limitata ad un certo lasso di tempo che comprenderebbe le 8:00 AM., perciò, ipotizzando che fosse un "targhet of opportunity" successivo ad una mission si potrebbe vedere ci stava in aria in quel lasso di tempo.
Tu cosa ne pensi? è solo un "volo pindarico"? Troppe ipotesi?

Pensavo anche: dato il basso numero di vittime le bombe dovevano essere di "piccolo Taglio", in caso contrario ci sarebbero stati molti più morti. Se così fosse i velivoli sarebbero più probabilmente cacciabombardieri. Ciò non potrebbe restringere il campo?
Thanks



micky.38

  • Visitatore
Re: 24 Luglio 1944
« Risposta #3 il: 21 Mag 2011, 21:13:50 »
...cosi a naso direi P-47: avevano l'autonomia ed erano al posto giusto (ad esempio i Checkertail Clan della 15th... ma anche i Mustang, perchè no...)

Offline sergio5959

  • Post: 343
Re: 24 Luglio 1944
« Risposta #4 il: 22 Mag 2011, 21:10:55 »
La DAF apparteneva alla 12th AF giusto? quindi le loro mission dovrebbero essere elencate nella bobina A&£=) - AFHRA.
Se fossero squadron della 15th AF: anche per la 15th sono disponibile simili bobine presso l'AFHRA?
Comunque il 24 luglio 1944 entrambe le AF si diedero da fare:

7/24/44
Twelfth AF
MBs attack bridges at Chivasso, Peschiera del Garda, Imperia, and Ronco Scrivia, and viaduct at Ovada. A-20's hit ammo supplies while FBs attack rail lines in Po Valley, destroying and damaging numerous railway cars, as US Fifth Army begins regrouping along the Arno.
7/24/44
Fifteenth AF

More than 200 B-17's and B-24's attack tank repair and ball bearing works in Turin, the harbor at Genoa, A/Fs at Valence/La Tresorerie and Les Chanoines, and troop concentrations at Sjenica, Prijepolje, Pljevlja, and Andrijevica. Ftrs provide escort and strafe Prizren area.




Offline cmond

  • Post: 327
Re: 24 Luglio 1944
« Risposta #5 il: 23 Mag 2011, 09:12:44 »
Nell'ipotesi che si tratti di cacciabombardieri, concentrerei le ricerche sui velivoli della 12th AF o della DAF. Le operazioni di caccia libera da parte dei P-47 e P-51 dopo le missioni di scorta contemplavano eventualmente dei mitragliamenti perchè gli aerei coinvolti non erano armati con bombe.

Carlo

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal