Post recenti

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 ... 10
1
era uno dei 21  Short Stirling mai tornati da un raid sulla Germania ... da premiare l'audacia con cui altrove cercano e seppelliscono i loro "eroi"

l'articolo datato 18 /10 /2020

https://www.thesun.co.uk/news/12961519/ww2-raf-crew-entombed-in-bomber-wreck/

https://www.bbc.com/news/uk-england-norfolk-54517476


foto Credit: Collect
2
ecco una delle foto trovate nei preferiti decennali , che citavo all'inizio del post... erano quelli del soccorso ... la fonte della foto cita :

An Italian CANT Z506 flying boat shot down by RAF fighters off Tripoli. The photo is dated 18 August 1941. Note the crewman in the water near the wing. This appears to be damaged from an RAF attack made against the flying boat base in Syracuse Harbor on the 17th, with this a reconnaissance photo taken on the 18th - but that is only a guess.

da notare uno dei piloti che galleggia con un proiettile in pancia...

  motivo per cui non ho mai visto di buon occhio i piloti inglesi e americani
4
Mi sento di condividere l'affermazione di Pipistrello. Le due foto si riferiscono ad un RO 43. La forma piatta della parte inferiore della fusoliera e dei tubi di scarico del motore sono inconfondibili, inoltre si vedono i montanti con i resti delle due semiali di destra.

Scusa Marco, ma non capisco cosa dovrei evitare.
Prova a chiederti se il Reggiane aveva una struttura a guscio o a traliccio.
5
pultroppo e' un Re.2000, il 43 era biplano, pipistrello con il massimo rispetto evita.

la distanza tra la fusoliera e la catapulta, mi fa pensare che si tratti di un Ro.43 che a causa della presenza del galleggiante non poggiava la fusoliera sulla catapulta.
6
a noi finita sempre poco allegramente , ricordo di aver letto non so dove che almeno un paio di Cantz ce li hanno affondati ( sempre gli inglesi ..si quelli che ci mitragliavano i piloti appesi al paracadute o a terra... ) nonostante i chiari segni distintivi del soccorso..mentre recuperavano qualche naufrago.. di uno in particolare gira la foto dove ritratto in fiamme ancora ora
7
IL BAR E' APERTO / Un puntino arancione, sperduto nell'immenso blu.
« Ultimo post da francesco il 11 Ott 2020, 22:31:52 »
8
e da dove salterebbe fuori quest'altro ? e il reggiane?

edit : ho svelato il mistero ..sulla Roma pare ci fossero forse due biplani ( uno sicuro ) oltre ad un singolo RE2000 .... quindi il Reggiane risulta ancora disperso..e penso se non si staccato durante la discesa per posarsi dolcemente sul fondo ( restando direi intatto e  lo penso perch nella mappa interattiva si vede un pezzo di catapulta accanto al relitto aereo presunto del biplano) dovrebbe essere schiacciato sotto la poppa che in quel link anche fotografata..e si vede che al contrario.. con le eliche in su..
9
Mi sento di condividere l'affermazione di Pipistrello. Le due foto si riferiscono ad un RO 43. La forma piatta della parte inferiore della fusoliera e dei tubi di scarico del motore sono inconfondibili, inoltre si vedono i montanti con i resti delle due semiali di destra.
10
pultroppo e' un Re.2000, il 43 era biplano, pipistrello con il massimo rispetto evita.
Pagine: [1] 2 3 4 5 6 ... 10