Archeologi dell'Aria Forum

DI TUTTO UN PO' => IL BAR E' APERTO => Topic aperto da: dko - 21 Feb 2016, 19:03:00

Titolo: Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 21 Feb 2016, 19:03:00
Sto affrontando un difficile caso di ricerca di un aviatore americano di nome Douglas che nell'estate
del 1944 si lanciò da un bombardiere colpito sull'Appennino a sud di Bologna 30km !
La domanda: indicativamente da quale altezza si lanciavano e a quale distanza poi l'aereo impattava ?
Capisco che è una domanda alquanto vaga ma da qualche parte bisogna pur cominciare  .....
Gli elementi conosciuti sono solo 3, estate 1944 , il nome Douglas e il punto dove si è lanciato e sopravissuto !
Grazie del vostro tempo e del vostro fiuto !

PS. Una peculiarità, l'aviatore atterrò nel campo del podere Morandi dove Gianni nacque dopo alcune settimane !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 21 Feb 2016, 21:24:57
Direi che si lanciavano quando è come potevano da un aereo colpito...che poi poteva impattare sia vicino a chi si era lanciato sia a decine di chilometri di distanza

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 21 Feb 2016, 22:01:11
Questo  per dire che è meglio concentrarsi sul nome e sul periodo più che sulla ipotetico luogo di lancio col paracadute per cercare informazioni sull episodio

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Fabio - 21 Feb 2016, 22:32:16
Come fai a conoscere il punto da dove si è lanciato?
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 21 Feb 2016, 22:42:24
Cercavo di capire a quale distanza dal punto di lancio poter cercare l'aereo !
In Appennino ogni 8/10 km c'è una valle di solito boscose e poco abitate quindi
è difficile raccogliere informazioni e testimonianze..... ogni vallata fa storia a se !

x Fabio
Ho due testimoni che incontravano l'aviatore di nascosto e lui comunicava
utilizzando un piccolo dizionario.
Punto di lancio:  44°13'42"N  11°18'4"E
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 22 Feb 2016, 11:36:07
Sono pienamente d'accordo con franzisket. Ci sono troppe variabili in gioco. L'aereo può anche esplodere in volo, dopo che gli occupanti si sono lanciati...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 22 Feb 2016, 11:45:22
Maz, hai ragione ma l'alternativa sarebbe spulciare tutti i crash avvenuti
nella regione nel 1944 alla ricerca del sig.Rossi (Douglas) !!
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 22 Feb 2016, 12:05:17
Hai maggiori probabilità, non credo siano poi tantissimi. Non siamo a Schweinfurt. Il problema è che magari è andato molto in là. C'è il caso del B-17 che si dice colpito con equipaggio lanciato su San Ruffillo, però il buon Lanco lo ha ritrovato in Romagna...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 22 Feb 2016, 12:38:55
Un testimone recita che una formazione di bombardieri volava verso nord e arrivati
su San Benedetto Val di Sambro un'aereo che fumava vistosamente virò a destra, forse per tornare indietro verso la Toscana (zona amica). Il punto indicato del lancio di Douglas coincide con la manovra ma non si hanno informazioni sul destino dell'aereo!
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 22 Feb 2016, 16:13:05
Dopo la virata sparì dalla vista? Perse quota? Cosa fece? Gli elementi sono davvero scarsi. Conviene cercare mr. Douglas, se poi il nome che ti hanno passato è corretto. Più tardi guardo se da Fold3 salta fuori qualcosa...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 22 Feb 2016, 16:46:51
....senza contare la possibilità (non poi così remota) che ad aviatore lanciato NON corrisponda aereo caduto.....diversi aerei sono riusciti a rientrare danneggiatii alle loro basi dopo il lancio di diversi componenti dell'equipaggio
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 22 Feb 2016, 17:51:54
Franzisket  a  proposito di rientri miracolosi leggetevi questa bella storia :
http://www.vintagewings.ca/VintageNews/Stories/tabid/116/articleType/ArticleView/articleId/557/Fire-in-the-Heart.aspx
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 22 Feb 2016, 18:58:35
...storia molto bella con bellissme foto di interni del wellington
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 22 Feb 2016, 19:36:41
..... dai Maz che tu lo trovi !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Freddy - 22 Feb 2016, 19:42:30
Be', mi ci è voluto un po' ma infine l'ho trovato. :yahoo:
Dunque, si trattava del T/Sgt Douglas W Ackley sn 39200348,  di Vancouver, nello Stato di Washington.
Ackley era motorista (engineer) sul B-17G-30-BO S/n 42-31817 del 463rd Bg, 772nd Bs di base a Celone (FG). Il 5 giugno 1944, durante il bomb run e poco prima dell'obbiettivo, che era il viadotto ferroviario sul Reno a Pioppe (FE), erano stati abbattuto dalla contraerea. MACR 5843.
In quella missione, la numero 36 del Gruppo, c'erano a bordo 11 uomini, 10 dell'equipaggio più il fotografo, aggregato dal 774th Bs.

Pilota: 1st Lt. Jack K Newcomb, sn O-446048, di Porterville, California. KIA
Copilota: 2nd Lt Charleg G Constine, sn O-821225, di Binghamton, New York. POW
Navigatore: 2nd Lt. Joseph A Boska, sn O-695865, di New Brunswick, New Jersey. EVD
Bombardiere: 1st Lt. Jesse E Euchs, sn O-746804, di Flushing, New York. POW
Motorista: T/Sgt Douglas W Ackley, sn 39200348, di Vancouver, Washington. EVD
Radio Operatore:  T/Sgt Clovis W McDonald, sn 38370142, di Rowden, Texas. EWD
Mitragliere lat. sin.: S/Sgt Arvid G Wheeler, sn 16087334, di Mears, Michigan. KIA
Mitragliere lat. dest.: S/Sgt William R Denmead, sn 189036908, di Amarillo, Texas. KIA
Mit. Torretta ventrale: S/Sgt Peter P Welsch, sn 16142557, di Chicago, Illinois. KIA
Mit. Torretta di coda: S/Sgt Jesse P Yanez, sn 38415023, di Alvin, Texas. KIA
Fotografo: S/Sgt Andrew Beer, sn 36728564, di Chicago, Illinois. KIA

L'aereo aveva ricevuto uno o più colpi della flak nella parte posteriore e parte degli impennaggi si era staccata. Ne era seguita un'entrata in vite stretta e l'aereo si era schiantato poco a est di Pioppe.
I membri dell'equipaggio che erano riusciti a lanciarsi con il paracadute prima della vite si erano salvati, invece erano rimasti a bordo quelli che erano già morti o feriti e quelli che non avevano potuto uscire per la forza centrifuga.

Da notare che tre erano riusciti a evadere e a rientrare al reparto con l'aiuto dei partigiani. Tra questi anche Ackley che, come riferirà al suo ritorno, era sceso sulla sommità di un monte.
Dopo la guerra aveva scritto le sue memorie in un libro, ormai introvabile, dal titolo "27 And A Half Missions In The 15th AF",New York: Vantage, 1997.

Nella foto allegata: Equipaggio originale dell' "Hairless Joe"
In piedi da sinistra:: Hurless Meredith (Assistente Capo Equipaggio);  Henry Tucker (Capo equipaggio);  Fredrich Redcher (mitragliere di coda);  Mark Stanton bombardiere);  Joseph Boska (navigatore);  Fredrick Barrett (co-pilota); Jack Newcomb (pilota).
In basso da sinistra:  Sconosciuto; Clovis McDonald (operatore radio);  Peter Welsch (mitragliere torretta inferiore); Douglas Ackley (motorista); William Denmead (mitragliere laterale destro); Arvid Wheeler (mitragliere laterale sinistro)

Allego alcune pagine del MACR. 
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 22 Feb 2016, 21:25:29
Grande Freddy

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 22 Feb 2016, 21:33:08
Scusa Freddy, ma Douglas è finito nel podere dei Morandi. Cosa c'entra Pioppe in provincia di Ferrara?
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Freddy - 22 Feb 2016, 21:36:45
Ho scritto una fesseria. Non è Ackley che è sceso sulla cima di un monte ma è l'aereo che si è schiantato là. Dice circa 2 miglia a sud ovest di Pioppe e quindi dovrebbe essere sopra Casigno, più o meno.
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 22 Feb 2016, 21:44:58
Quindi stiamo parlando di Pioppe di Salvaro, in provincia di Bologna. Ok, sapere ora quale monte è non sarebbe davvero male. Magari qualcosa è rimasto, nonostante i recuperanti dell'epoca...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Freddy - 22 Feb 2016, 21:50:32
Io mi sono basato dulle coordinate che  ha dato DKO. 44°13'42"N  11°18'4"E e corrispondono a Monghidoro. Da Pioppe sono circa 15 km lungo l'asse del bomb run. Ricordiamo che l'aereo era stato colpito prima dell'obbiettivo, che aveva fatto uno scarto verso l'alto e aveva sganciato le bombe in aticipo, per cui Ackley, quando dice di essersi lanciato immediatamente dopo del bomb away potrebbe benissimo averlo fatto dalle parti di Monghidoro.
Io non so se è finito nel podere dei Morandi, non l'ho letto da nessuna parte, e poi a dirti la verità non so nemmeno dove sia quel podere. Certo è che la missione del 463rd Bg era su Pioppe (nel MACR scritto Pioppi) ed in particolare avevano come target un "RR viaduct on the Reno river". Quel giorno erano caduti anche due altri aerei, un B-24 e un B-25, pare assurdo ma su entrambi c'era un uomo di nome Douglas. Vedi su Aerei Perduti, ora non ce l'ho sottomano, intendo la nota che mi ero preso, ma li trovi senz'altro. Ho passato tutti e dico tutti i MACR che sono su Fold 3 nei quali ritorna un none Douglas e, nella zona ci sono solo quei tre ma in qualche modo i crash sono abbastanza distanti dalla zona di Pioppe.
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Freddy - 22 Feb 2016, 21:53:54
Scusa, è stato un qui pro quo. Inizialmente, non trovando una località di nome Pioppi, seguendo la linea ferroviaria qua e là avevo trovato Pioppera. Quella si è in provincia di Ferrara, ma Pioppe è invece sotto Bologna. Chiedo venia.
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Fabio - 22 Feb 2016, 22:01:53
Scusa, è stato un qui pro quo. Inizialmente, non trovando una località di nome Pioppi, seguendo la linea ferroviaria qua e là avevo trovato Pioppera. Quella si è in provincia di Ferrara, ma Pioppe è invece sotto Bologna. Chiedo venia.

Non mi risulta che sia una località sotto Ferrara... A meno che non si riferisca a via Pioppa...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 22 Feb 2016, 22:30:11
Freddy resti un grande..... ma questo è un'altro crash avvenuto più a Nord e in un altra valle
che porta i paesi di Vergato Pioppe e Marzabotto !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 22 Feb 2016, 22:33:41
Il podere Morandi dovrebbe essere a Monghidoro o in zona limitrofa. Gianni è di lassù. Comunque il dato è stato passato da testimoni a Stefano...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 22 Feb 2016, 22:36:55
Freddy resti un grande..... ma questo è un'altro crash avvenuto più a Nord e in un altra valle
che porta i paesi di Vergato Pioppe e Marzabotto !
No, per me Freddy ha fatto centro. Visto che le coordinate corrispondono a Monghidoro...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 22 Feb 2016, 22:44:21
Scusa Maz ma quali coordinate intendi ?
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 22 Feb 2016, 23:06:43
Scusa Maz ma quali coordinate intendi ?
Quelle che hai dato tu inizialmente, rileggi quel che ha scritto Freddy a riguardo...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 22 Feb 2016, 23:37:29
Si queste coordinate 44°13'42"N  11°18'4"E  corrispondono circa a Monghidoro
ma sulla mappa del MACR di Freddy è indicato il crash  del B17 a Vergato 44°22'N 11°14E
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 23 Feb 2016, 09:46:09
Il crash è una cosa che c'nteressa, ma ci pensiamo dopo. Douglas si è lanciato ben prima dello schianto, quindi come ipotizza Freddy, potrebbe essere arrivato dove dici tu, nei terreni dei Morandi...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 23 Feb 2016, 10:38:39
Se leggi la dichiarazione di Douglas in alto dice che l'aereo proveniva da "up east coast of Italy  90° turn to target"
questo significa che venivano da est dall'Adriatico e non da sud dove si trova Monghidoro !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 23 Feb 2016, 10:44:49
Bisogna vedere dove sono entrati dall'Adriatico. La virata di 90° l'hanno fatta sugli Appennini. Per me quindi erano "sotto" al bersaglio...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 23 Feb 2016, 12:14:30
Ora cerco il libro scritto da Douglas Ackley per capirne di più di quella missione !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Freddy - 23 Feb 2016, 17:38:16
Scusa, è stato un qui pro quo. Inizialmente, non trovando una località di nome Pioppi, seguendo la linea ferroviaria qua e là avevo trovato Pioppera. Quella si è in provincia di Ferrara, ma Pioppe è invece sotto Bologna. Chiedo venia.

Non mi risulta che sia una località sotto Ferrara... A meno che non si riferisca a via Pioppa...

Altro qui quo qua, come diceva Peppino de Filippo. Mi scuso nuovamente ma sono influenzatissimo e la febbre mi fa tirare numeri. Hai ragione Fabio, non Pioppera ma Pioppara in provincia di Ferrara. (e fa pure rima). E' una frazione di Portomaggiore ma non mi meraviglia che sia poco conosciuta dato che conta ben trentatre abitanti. Le coordinate geografiche sono  44°41'13.50"N  11°48'11.42"E.
Riguardo agli altri quesiti dei post successivi, nei prossimi giorni vi farò avere altri dati acquisiti successivamente e una ricostruzione delle rotte di quel giorno. Purtroppo mi sono beccato una bella influenza e la febbre non mi consente di lavorare al computer che ho in garage al freddo e al gelo.

Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 23 Feb 2016, 18:08:12
Freddy auguri di pronta guarigione !
Senza di te nel forum non si sbattaglia .....
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 25 Feb 2016, 12:46:59
Coincidenza o errore  !
Ho intervistato 2 testimoni (all'epoca anni 10/12) che abitavano a distanza di 1 km. a nord del punto
di lancio Duoglas, essi dicono che  cadde un aereo tedesco a 100 metri da casa loro con tre aviatori a bordo
e uno si lanciò con il paracadute e il giorno dopo venne  sul posto del crash per rendersi conto  !! 
Con forza sostengono che erano tedeschi che periodo era autunno ed era brutto tempo e l'incidente avvenne di notte.
Non credo su quella linea del fronte nel periodo estate/autunno 1944 volassero aerei tedeschi, 
inoltre quale era l'aereo tedesco che poteva volare di notte e aveva 4 persone di equipaggio ?
Probabilmente era autunno 1943 e/o l'aereo non era tedesco....... che ne dite !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 25 Feb 2016, 13:21:38
L'aereo tedesco può essere, per esempio, uno Ju 88...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 25 Feb 2016, 14:10:24
Non ho capito se erano in tre o in quattro sull aereo....poi sul fronte (che è un concetto legato agli eventi terrestri più che all'attività aerea) ci volavano eccome i tedeschi ... e gli italiani pure .. la guerra purtroppo era ancora in pieno svolgimento

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 25 Feb 2016, 15:13:17
Dalle testimonianze 3 morti nel crash e 1 lanciato con il paracadute.
Dove si possono cercare notizie sugli abbattimenti di aerei tedeschi ?
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 25 Feb 2016, 15:32:31
..stasera provo a dare uan scorsa ad Air war Italy....guardo se riporta qualcosa di tedesco e di "grosso" nella zona di bologna da giugno '44 a dicembre '44
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 26 Feb 2016, 09:37:35
..ho dato una scorsa ad Air war italy di D'amico e l'unico episodio che potrebbe coincidere è avvenuto nella notte fra il 22 e 23 dicembre 1944 quando un beaufighter del 600 sqn. ha abbattuto 2 Ju 87D-5 nei pressi di Bologna, con la morte dell'equipaggio dell' E8+FK (Hans Kolstner e Gustav Leumann) e la morte del pilota del E8+KK (Edgar Gerstemberger), mentre il mitragliere seppur ferito (Hans Mechlinski) se l'è cavata..........da luglio del'44 l'attività della Luftwaffe (ad eccezione dei caccia) era praticamente solo notturna e svolta da Ju87, Ju88 e Ju188.....di questi ultimi ne sono stati abbattuti diversi ma in luoghi non coincidenti con i pressi di Bologna ed in genere con la morte di tutto l'equipaggio (che per gli 88 ed i 188 era di 4 persone)........Air war italy comincia da giugno del '44...o è sfuggito oppure è accaduto prima di quella data
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 26 Feb 2016, 10:53:25
Grazie Franz,
probabilmente è uno di quelli, si riesce ad avere qualche dato in più circa la posizione
di caduta dei Ju 87D ?
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 26 Feb 2016, 11:04:33
...bisognerebbe guardare nei report del 600° sqn......se qualcuno ha la possibilità.....
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 26 Feb 2016, 12:03:20
Le testimonianze dicono 3 morti nel crash quindi probabilmente  trattasi di Ju 88 o Ju 188 e
non di Ju 87 Stuka , comunque conviene guardare i report del 600° sqn. perchè l'aereo
era esploso nell'impatto e i resti a pezzi erano difficilmente riconoscibili e quantificabili !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 26 Feb 2016, 14:09:13
i report del 600° riguardano l'episodio degli Stuka ..per questo caso non si sa ancora chi è l'abbattitore........hai un indicazione più precisa della località?
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 26 Feb 2016, 15:17:38
Il punto crash è 41°14'24" N 11°17'46" E ,  la località si chiama Ca di Fabrizio o Stiolo
ed è sotto il comune di Monghidoro oppure Loiano (Bologna)
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 28 Feb 2016, 13:50:24
Visto che si conosce il crash point occorrerebbe fare un giro col md per vedere se salta fuori qualcosa che possa indirizzare la ricerca. ..al momento ci sono troppe variabili da considerare a partire dalla data al tipo di aereo

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 28 Feb 2016, 17:23:08
Avevo già provato a chiedere al proprietario ma è stato poco disponibile e mi ha detto
che tempo fà era andata gente con md e non trovarono nulla.
Come sappiamo non sempre si trova gente disponibile .... anzi nella maggior parte
dei casi la gente che abita vicino a questi crash tendono a voler rimuovere e/o depistare !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: franzisket - 29 Feb 2016, 10:03:25
...allora direi che siamo in un vicolo cieco
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 29 Feb 2016, 10:38:26
Sarebbe meglio evitare di dare le coordinate, più o meno esatte. Immagino che, se arrivano più gruppi di persone, che magari non richiudono quanto scavato, i proprietari potrebbero essere non molto propensi ad un sondaggio AdA ufficiale...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 29 Feb 2016, 11:35:24
Maz, hai ragione ! In base alla vostra esperienza di md entro quale raggio dal crash
si possono trovare reperti e si riesce a stabilire il punto esatto dell'impatto ?
Questa considerazione deriva dal fatto che in Appennino i terreni sono solitamente
duri e rocciosi quindi senza buche o avvallamenti dovuti all'esplosione !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: jollyroger - 08 Mar 2016, 17:54:45
Il punto crash è 41°14'24" N 11°17'46" E ,  la località si chiama Ca di Fabrizio o Stiolo
ed è sotto il comune di Monghidoro oppure Loiano (Bologna)

41° parallelo a Bologna...la vedo dura
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 20 Mag 2016, 18:45:53
Ho trovato questa foto di un bombardiere americano caduto nella zona di Loiano-Monghidoro.
Riusciamo a capire di che tipo di aereo si tratta? 
Alcuni testimoni dissero che era un quadrimotore!
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 20 Mag 2016, 18:56:34
Ciao Stefano, hai una data, anche approssimativa?
E poi, se si tratta di altro crash, va messo in un'altra discussione...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 20 Mag 2016, 19:12:51
Maz è difficile dire che si tratta di un'altro crash, poichè in quell'area non ne sono caduti molti ed io sto sempre cercando quel pilota di nome Douglas di casa Morandi che si lanciò da un bombardiere americano e non si sa dove sia andato a schiantarsi !

PS. Questo aereo sembra caduto nel bosco di Valiera, nome a me sconosciuto, tu lo hai mai sentito nella zona Savena/Idice?
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 20 Mag 2016, 20:05:50
Sono stato l'estate scorsa con un testimone in un bosco dalle parti di Loiano. Eravamo alla ricerca di un fantomatico bombardiere quadrimotore. Ho trovato una sola traccia, una fascetta Wittek. Chissà...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 21 Mag 2016, 10:26:23
Maz, la foto è di questo libro e riporta la data 1943, i personaggi sono in cravatta,
probabilmente è un giorno di festa e vicino a un paese ........ ma quale ?
Nel libro, che mi ha segnalato un amico, non ci sono altri riferimenti circa l'aereo abbattuto !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 21 Mag 2016, 11:01:40
Valiera non mi dice nulla...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 23 Mag 2016, 17:53:15
Torniamo a Douglas.
Ho ricevuto il libro dall'America e debbo dire che siete stati bravi e intuitivi tutti, complimenti!
Il B-17 cadde vicino a Marzabotto e Douglas arrivò a piedi a Monghidoro (casa Morandi),
il resto ve lo racconto quando avrò letto tutto il libro.
Resta ancora da stabilire il punto esatto dove cadde l'aereo!
Grazie Stefano
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 28 Mag 2016, 09:44:54
Questa la nuova ipotesi del crash del B-17 nella valle del fiume Setta e non nella valle del fiume Reno, come detto nel MACR 5843 e la fuga di Douglas a piedi verso sud sino a casa Morandi:
 
- Target RR bridge VADO (44°18'51"N,11°15'22"E)
- Crash Point (44°19'52"N,11°14'35"E)
- Casa Morandi (44°13'41"N,11°18'09"E)
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 31 Mag 2016, 18:58:56
Ecco il nostro fuggiasco, T/Sgt Douglas W. Ackley, che visse per tre mesi fra contadini, mugnai e tedeschi!
Ho incaricato mia nipote Margherita di tradurre il suo libro "Twenty-seven and a half missions in the Fifteenth Air Force", per poi metterlo in rete. È una bella storia e merita approfondimenti!
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 11 Giu 2016, 20:55:01
MACR 5843 - B-17 partito il 5 Giugno 44 da Celone (FG). Non sono riuscito a trovare la rotta che seguì e quale era IP (initial point) per bombardare Marzabotto e Vado.
Qualcuno può aiutarmi ad individuare quali erano le rotte preferite dalle formazioni provenienti dalla Puglia per colpire la zona sud di Bologna? Grazie...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Fabio - 11 Giu 2016, 23:21:09
MACR 5843 - B-17 partito il 5 Giugno 44 da Celone (FG). Non sono riuscito a trovare la rotta che seguì e quale era IP (initial point) per bombardare Marzabotto e Vado.
Qualcuno può aiutarmi ad individuare quali erano le rotte preferite dalle formazioni provenienti dalla Puglia per colpire la zona sud di Bologna? Grazie...

Hai bisogno del MACR completo?
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 12 Giu 2016, 09:22:13
Fabio grazie ce l'ho, ma purtroppo non ci sono informazioni circa la rotta!
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Daniele Celli - 12 Giu 2016, 09:25:50
Un altro B-17, del 301 Bomb Group decollato da Lucera, era stato colpito dall'antiaerea il 5 giugno 44 ed era precipitato nella mia zona. Anche quello aveva come obiettivo il viadotto di Vado, il MACR è il n° 5837.
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 12 Giu 2016, 09:39:51
Nel 1943, partendo dal Nord Africa, l'Initial Point poteva essere preso sulla pianura, ad esempio il 5 ottobre 1943 era Castelfranco Emilia...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 12 Giu 2016, 09:53:26
Il 22 marzo 1944, partendo dalla Puglia, l'IP era Modena e l'obiettivo lo scalo ferroviario di Bologna. Dal rapporto del 456th BG si legge che il rendezvous era al largo di Vieste alle 13:00, poi rotta sul mare seguendo la costa, per poi affacciarsi sulla Pianura Padana. Il rientro stesso metodo, sul mare fino al Lago di Lesina, poi dritti alla base...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 12 Giu 2016, 10:05:00
Per il 5 giugno 1944 ho i dati relativi ai bombardamenti su Bologna e Castel Maggiore, forse non ho altro. In ogni caso, la rotta sull'Adriatico, all'andata e al ritorno, era la norma. L'IP poteva variare, anche in funzione del tipo di obiettivo, se era primario o secondario. Quest'ultimo entrava in gioco quando le condizioni climatiche incontrate sul primo target impedivano un buon punto di mira...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 12 Giu 2016, 10:17:00
Un altro B-17, del 301 Bomb Group decollato da Lucera, era stato colpito dall'antiaerea il 5 giugno 44 ed era precipitato nella mia zona. Anche quello aveva come obiettivo il viadotto di Vado, il MACR è il n° 5837.
Daniele tu nella storia "Longino" indichi l'IP a Castel del Rio, in base a quale info o ragionamento?
Grazie, Stefano
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: Daniele Celli - 12 Giu 2016, 10:37:14
Sui bombardamenti subiti da Bologna, il dott. Gastone Mazzanti di Pesaro ha scritto un bel libro dal titolo “Obiettivo Bologna: Open the door: Bomb away” nel quale vengono presi in esame i più importanti eventi verificatisi sullo scalo ferroviario della città. Questa è una sintesi su quanto è riportato a pagina 167:
“Il cinque Giugno del 1944 sui cieli dell’Emilia Romagna volteggia un gran numero di aerei alleati. Su Bologna per la prima volta agisce la 47a Wing composta dai Gruppi di volo 98°- 376°- 449°- 450°. L’antiaerea di Bologna, ubicata a Casalecchio, Praduro e Marzabotto, sparò intensamente contro gli aerei lungo il loro percorso, tanto da danneggiare ventuno dei settantasei aerei da bombardamento. L’initial Point è fissato a Castel del Rio. I caccia nemici sono assenti. Del 98 BG, dalla base di Lecce decollano trentatré B-24 alle ore 9:40, uno è costretto a rientrare alla base per problemi tecnici. Alle 13:20 da una quota di 19 - 20.000 piedi vengono sganciate sull’obiettivo trecentododici bombe da 500 libbre (vedi All. 3-2) pari a settantotto tonnellate di esplosivo, alcune bombe vaganti sono finite all’interno della città. Dopo pochi minuti sopraggiungono i bombardieri del 449 BG che da una quota di 20.500 - 23.600 piedi lanciano trecentosessantasei bombe da 500 libbre pari a novantuno tonnellate e mezzo di esplosivo. Parecchi i colpi finiti sulla città”.
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 12 Giu 2016, 10:43:33
Maz, reperto già pubblicato, potresti controllare se appartiene al B-17 in questione! Grazie...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 12 Giu 2016, 10:45:11
Se prendi quel libro, ci sono diversi rapporti e schemi di missioni. Il materiale di norma proviene dalla Maxwell AFB o dal NARA. È probabile che abbiano il report completo, ti converrebbe sentire direttamente da questi...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 12 Giu 2016, 10:46:45
Ne avevamo già parlato, è di un P-47 Thunderbolt. Lo si vede dalla "R" di "Republic" stampigliata nel codice numerico di controllo e dalla "F" di "Fuselage" dopo la cifra "93". È per me un "bubbletop", quindi almeno un P-47D-25. Forse lo stesso di cui ho qualche frammento. Forse...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: mazwork - 12 Giu 2016, 10:54:23
Quando hai un po' di tempo dobbiamo trovarci, così scriviamo delle schede che possono essere utili in futuro...
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 13 Giu 2016, 10:11:07
Maz, ho ordinato il libro e quando mi arriva ci incontriamo volentieri !
Titolo: Re:Lancio e impatto!
Inserito da: dko - 15 Giu 2016, 15:00:33
Ho saputo da un testimone che nel crash del B17 il 5 Giugno 44 intervenne per i rilievi anche la Croce Rossa.
Qualcuno sa quale ruolo aveva la CR in questi casi e se esiste da qualche parte un suo archivio !
Grazie.
SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal