MODELLISMO STATICO E DINAMICO > MODELLISMO STATICO E DINAMICO

P47 D28 RE del capt.Arthur Halfpapp

<< < (2/5) > >>

francesco:
Bella ricerca Frog.

"Dove andare Babe" o "Ave Maria".
Alcuni piloti yankees, amavano battezzare i loro velivoli con nicknames in italiano...o quasi.

lanco67:
Abbiamo sfogliato attentamente il libro di Woerpel ma non appare mai alcuna foto (nemmeno in secondo piano) dell'aereo del capt. Halfpapp. non è facile risalire al numero di fusoliera...

frogvenice:
Grazie Lanco,

ho paura anch'io che sarà difficile risalire al codice di fusoliera , l'unico che al momento potrei escludere, tra il 70 ed il 99 , è il 71 che era del lt.Kelly .Potrebbe essere però che i piloti si scambiassero gli aerei a seconda delle disponibilità e magari Halfpapp aveva proprio il 71 . Un remota possibilità è che i parenti avessero ricevuto, all'epoca, una foto del pilota e del suo aereo, come era quasi da prassi, e l'avessero conservata.

frogvenice:
Questo è il profilo del P47 del lt.Lang ( X-98) sempre degli Skeeters dell'87°FS  79FG ed un bel modello in 1/32 di un P47 ( X -01) del 79°FG , questo però appartenente al HQ

mazwork:
Con il consenso di ACPO pubblico alcune foto di una cofanatura proveniente da un P-47 degli "Skeeters". Anche se rimane solo un'ombra del "Nose Art", il pezzo è davvero notevole. Si intravedono i ganci metallici che abbiamo trovato anche noi nell'ultimo weekend...

Salterà fuori qualcosa di simile dalle lamiere, dopo un'accurata pulizia con l'idropulitrice? Chissà...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa