PRESERVARE NEL TEMPO LA CULTURA AERONAUTICA - EVENTI CULTURALI > RESTAURO E RIPRODUZIONE

Eleonora e il Cant Z 501...

(1/2) > >>

eleonora:
Ragazzi ciao a tutti, mi accingo ad iniziare un nuovo progetto che vorrei condividere con voi: il timone direzionale del Cant Z 501...
Già da subito, consultando la monografia di Ali d'Italia, a firma di Tullio Marcon, ed una immagine del nomenclatore, mi sono sorti un pò di dubbi...
soprattutto sull'intelaggio..... :yes:
Ora vi posto una foto e poi facciamo riflessioni assieme...
Ciao

eleonora:

eleonora:
Siamo daccordo che si tratta di foglio sottile di legno che riveste struttura a centine lignee e rivestimento in tela... ma le fettucce di rinforzo in questo caso.. nella parte 'scatolata' come si cucivano (se si cucivano) ???
Insomma, come ormai prassi consolidata, non inizio se prima non ho il conforto delle fonti...  :nono:
Un caro saluto
Eleonora

pipistrello:
Carissima prof,
quando i manuali non spiegano, è giocoforza attenersi al buonsenso.
L'imbastitura non si applica alla parte scatolata, il nastro invece procede dalla centina al bordo d'uscita completo.
P.S. per il "55" non ho trovato nulla di conclusivo.

eleonora:
Caro Pipistrello le tue parole mi confortano..  così eviterò esperimenti da fachiro (che comunque non avevo intenzione di intraprendere ;-) ) invece per l'altezza delle fettucce la tua esperienza cosa cosiglia?
 Per il 55 pazienza... mi piacerebbe però vedere se riesco a lavorare sul direzionale...  :yes:
A presto  salutomilitare

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa