THEN AND NOW - GALLERIA FOTOGRAFICA > SCHEGGE NELLA STORIA

Bunker a Savona? Una garitta a Cengio (SV)

(1/2) > >>

gobbovolante:
Domanda per gli amici savonesi. Questa costruzione misteriosa (almeno per me)  nel letto del Letimbro a Savona è un bunker II G.M. o una semplice infrastruttura civile?
Le altre foto  invece si riferiscono a  una garitta (un po' malconcia) a Cengio (SV), forse installata sul sito di una precedente postazione antiaerea
Saluti
Gobbovolante

kanister:
Siamo un po' OT rispetto al tema del forum, comunque mi ero interessato un poco di quella costruzione nel torrente, ottenendo risposte abbastanza diverse.
Qualcuno mi faceva osservare che il torrente sarebbe stata un'ottima via di accesso al retroterra per dei mezzi corrazzati e che quindi un bunker li aveva la sua utilità, come pure quello più avanti all'incrocio della statale con il Piemonte e la strada del Santuario ed il centro città (utilità mezza in dubbio dalla presenza di una sola 20mm.)
Qualcun altro mi disse che era invece una struttura di servizio delle fognature cittadine, mentre altri ancora parlavano di costruzioni dell'acquedotto, che li avrebbe le proprie fonti di alimentazione.
A parte questo, non mi sono mai interessato davvero circa cosa sia effettivamente: forse basterebbe chiedere in comune, probabilmente la risposta sarebbe semplice.

mazwork:
Non c'è bisogno di essere di Savona, basta cercare su Internet. Da quel che leggo, è un vecchio bunker dismesso ed è stato teatro di un brutto omicidio nel gennaio 1973...

www.savonanews.it/2016/08/05/mobile/leggi-notizia/argomenti/al-direttore-3/articolo/savona-la-tragedia-del-bunker-sul-letimbro-il-ricordo-di-roberto-nicolick.html

kanister:
Grazie, conosco personalmente Nicolick e seguo tutti i suoi racconti di cronaca nera cittadina su vari quotidiani, inoltre nel 1973 ero già un cultore appassionato di storie cittadine e tuttavia non ricordavo per niente questo fatto.
Ogni tanto un rinfresco non fa male.

PS: all'epoca l'Ipercoop era ancora nei sogni dei responsabili e in quel posto esisteva il complesso delle ex Vetrerie, utilizzato da una miriade di artigiani e commercianti, complesso che frequentavo abitualmente.

mazwork:
Devo dire che Nicolick è una piacevole scoperta. Ho apprezzato il suo articolo intitolato "I Voltagabbana", sempre su Savona News...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa