Autore Topic: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico  (Letto 18675 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco S.

  • Post: 302
Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« il: 19 Lug 2010, 14:01:36 »

Buongiorno a tutti,

un'amica chiede, se possibile, aiuto per identificare il relitto di un probabile bombardiere bimotore, con motori stellari, scoperto nell'Adriatico tra Pola e Rimini.
Qui le immagini:

http://www.iphpbb.com/board/viewtopic.php?nxu=81805422nx79380&p=5379#5379

Grazie e buon pomeriggio,

Marco
Marco  Una salus victis, nullam sperare salutem

Offline pipistrello

  • Post: 800
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #1 il: 21 Lug 2010, 12:34:13 »
Ciao Marco,
ti ho risposto nel sito da te indicato.
La posizione della ruota del carrello mi fa pensare a un B.24.
Sarebbe utile qualche misura e qualche frammento con punzonatura.

Offline Marco S.

  • Post: 302
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #2 il: 21 Lug 2010, 14:10:07 »


Ti ringrazio sinceramente, anche a nome della gentilissima amica che mi ha contattato.. Vado a vedere in Aero Part identification Board.

M.
Marco  Una salus victis, nullam sperare salutem

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6290
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #3 il: 21 Lug 2010, 22:16:56 »
Ciao Marco, bel ritrovamento.
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline Marco S.

  • Post: 302
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #4 il: 22 Lug 2010, 14:54:47 »


Grazie, i miei complimenti all'amica autrice della bella immersione e, speriamo, dell'identificazione..  :)
Marco  Una salus victis, nullam sperare salutem

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6290
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #5 il: 22 Lug 2010, 22:23:07 »
peccato che non ci sia una foto con tutto il relitto...
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline Marco S.

  • Post: 302
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #6 il: 23 Lug 2010, 11:22:12 »
Mi ha detto che l'acqua era molto poco trasparente, però volendo posso chiederle se ha altre immagini.

Non vi dice niente la scritta PROP. GOV. JUNCT? L'ho trascritta bene nell'altro forum. Per me si riferisce ad un giunto di qualche tipo del propeller. Gov forse sta per government..
« Ultima modifica: 23 Lug 2010, 11:23:53 da Marco S. »
Marco  Una salus victis, nullam sperare salutem

Offline Freddy

  • Post: 1057
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #7 il: 23 Lug 2010, 14:24:55 »
Ciao Marco,
leggo nel tuo post su Api Board che la posizione del relitto dovrebbe essere a circa 20 miglia da Rimini e al largo di Pola. La cosa non è ben chiara. Intendi dire che è a 20 miglia da Rimini lungo la direttrice Rimini-Pola oppure che è 20 miglia al largo di Pola sulla medesima direttrice? Te lo chiedo perchè ci sarebbe un B-24 (infatti si tratta di resti di un aereo di questo tipo e lo si deduce sia dalla ruota del carrello sia dalla forma della pala dell'elica) che è esploso in volo fuori Pola il 19 luglio 1944.
La mancanza di molte parti del velivolo, che presumibilmente dovrebbero trovarsi nei dintorni anche ad una certa distanza, e la pala dell'elica non piegata sembrerebbero indicare proprio un'esplosione in volo.
Potrebbe quindi trattarsi del B-24G-15-NT S/n 42-78339 "Little One" del 778th BS 464th BG  che secondo le fonti ufficiali dovrebbe essere atterrato in Svizzera ma che in effetti è esploso in volo al largo di Pola. Vedi il MACR 6747 che purtroppo è molto avaro di informazioni.
L'equipaggio, composto da,
Pilota:            1st Lt. Thomas J Mac Donald Jr
Copilota:        2nd Lt. John C Rucigay
Navigatore:    2nd Lt. Joseph E Lidiak
Bombardiere: 2nd Lt. Robert O Denison
Motorista:      T/Sgt. Robert E Garin
Aiuto Mot.:     S/Sgt. Merle O Weik
Op.Radio:      T/Sgt. Guy W Howard
Mitragliere:    S/Sgt. Charles E Cartmille
Mitragliere:    S/Sgt. John Lewis
Mitragliere:    S/Sgt. Robert N Marcum
si era lanciato sopra Pola ed era stato recuperato e rimandato al reparto dai partigiani di Tito. Nell'area di Pola risulterebbero precipitati altri B-24 ma tutti nell'entroterra.
Se invece il relitto è realmente a 20 miglia al largo di Rimini, (ma in questo caso non capisco perchè nominare Pola che da Rimini dista 84 miglia, sarebbe bastato indicare la distanza dalla costa italiana) allora il problema è molto più complesso perché potrebbe trattarsi di uno qualsiasi dei tanti B-24 dispersi e mai più ritrovati nel tratto di mare tra Venezia e Ancona.
Ciao
Freddy


Offline dino

  • Post: 537
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #8 il: 23 Lug 2010, 23:04:05 »
Ciao Freddy e ciao a tutti, penso proprio si tratti dell'aereo che hai esposto tu, 20 miglia al largo di Rimini: vi  un bersaglio sonar noto ai pescatori come "aereo" sul quale ci hano perso di tanto in tanto qualche rete.

Ho visto le foto e, in effetti, per quello che si può capire il relitto pare altamente "confusionato" nei resti: potrebbe in effetti essere esploso in volo, la pala dell'elica non ritorta potrebbe avvalorare questa ipotesi.

Inoltre ho visto molte reti sopra, tante, segno che i pescatori lo conoscono bene e mi pare si tratti di reti a strascico. Orbene quello è normale territorio di pesca della flotta di Rimini, che, oltre alla pesca costiera ravvicinata, vanno d'altura con i ramponi.

Non che gli jugoslavi non peschino, anzi, e, ti dirò, l'acqua è molto ma molto limpida (il che potrebbe far pensare che si sia piuttosto sotto costa alla Ju) ma la dritta avvalora la tua ipotesi.

E' ben vero che, altrimenti, si trattarebbe di uno dei tanti B-24 persi in quella direttrice dagli Alleati.

P.S. Recentemente ho avuto un po' daffare dalle tue parti...per i noti fatti.

Ciao

Offline dino

  • Post: 537
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #9 il: 23 Lug 2010, 23:07:27 »


Grazie, i miei complimenti all'amica autrice della bella immersione e, speriamo, dell'identificazione..  :)

Ciao Marco, bella scoperta e complimenti, ma la tua amica va sotto con le miscele per caso?

dalle foto mi da l'idea, e anche che siamo piuttosto fondi, ovviamente rispetto alla profondità dell'Adriatico.

Ciao

Offline Freddy

  • Post: 1057
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #10 il: 24 Lug 2010, 09:20:32 »
Ciao Freddy e ciao a tutti, penso proprio si tratti dell'aereo che hai esposto tu, 20 miglia al largo di Rimini: vi  un bersaglio sonar noto ai pescatori come "aereo" sul quale ci hano perso di tanto in tanto qualche rete.

.........

E' ben vero che, altrimenti, si trattarebbe di uno dei tanti B-24 persi in quella direttrice dagli Alleati.

P.S. Recentemente ho avuto un po' daffare dalle tue parti...per i noti fatti.

Ciao

Ciao Dino,
mi scuso se era da un po' che non mi facevo sentire ma ho avuto seri problemi con il "macchinario" (leggi Computer), indirettamente a causa del caldo eccessivo ma più precisamente a causa della mia ballordaggine nel rimediarvi. Ho infatti aggiunto delle ventole supplementari e così facendo ho sbagliato un collegamento con conseguente danneggiamento (per fortuna non definitivo e quindi riparato) di entrambi gli Hard Disks.
Risultato: giorni e giorni per recuperare i dati di archivio e poi formattazione e reinsatllazione del sistema operativo e di tutti i programmi gestionali. Ovviamente la cosa è stata fatta solo durante le ore della mattina, dall' alba fino alle 9/9.30, quando le temperature erano accettabili. Bon, ora sono di nuovo operativo e quindi posso continuare va rompere le scatole. Beh, ovviamente sto scherzando.
Tornando al caso del B-24, stando a quanto tu dici, il relitto dovrebbe trovarsi realmente a circa 20 miglia da Rimini e quindi dubito fortemente che possa trattarsi del "Little One" che, a detta dei ricercatori Jugoslavi, è esploso in volo al largo di Pola e quindi lo hanno incluso nel loro database degli aerei precipitati in Jugoslavia.
(Vedi  www.shrani.si/f/1a/dK/CUQg7HD/yucrashes.xls )
Purtroppo da quel database (peraltro molto ricco di dati anche se con abbastanza errori) non è possibile capire a quale distanza dalla costa l'ereo si sia inabissato.
Riguardo all'ultimo punto, e cioè ai macabri fatti accaduti qualche giorno fa dalle mie parti, quando eri in zona potevi anche darmi un colpo di telefono così ci si poteva vedere e magari bere una buona birra, ovviamente nei tuoi momenti liberi.
Va be', sarà per un'altra volta ma speriamo non per i sopra citati motivi.
Ciao
Freddy

Offline flying dutchman

  • Post: 116
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #11 il: 25 Lug 2010, 02:12:48 »
Mi ha detto che l'acqua era molto poco trasparente, però volendo posso chiederle se ha altre immagini.

Non vi dice niente la scritta PROP. GOV. JUNCT? L'ho trascritta bene nell'altro forum. Per me si riferisce ad un giunto di qualche tipo del propeller. Gov forse sta per government..
Marco, Potrebbe essere "Prop eller Gov ernor Junct ion  , dove governore e' il termine usato per il regolatore di giri, e trattandosi di un'elica......

Offline dino

  • Post: 537
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #12 il: 25 Lug 2010, 14:34:02 »
Ciao Freddy, niente paura che mi faccio vivo con più calma: abbiamo operato rapidi e di notte. Una delle due era delle parti nostre, anche se non avevamo noi l'inchiesta in mano.

Purtroppo è andata così....ora sto trattando altre situazioni e, ti assicuro: con il caldo di matti ne saltano fuori a josa...speriamo bene che il tempo sia un po' clemente, almeno con le temperature.

Ciao e a presto.

Dino 

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6290
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #13 il: 25 Lug 2010, 19:54:27 »
Citazione
Potrebbe essere "Prop eller Gov ernor Junct ion  , dove governore e' il termine usato per il regolatore di giri, e trattandosi di un'elica......

o il regolatore del passo variabile.
« Ultima modifica: 26 Lug 2010, 20:47:07 da Fabio Raimondi »
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline Marco S.

  • Post: 302
Re: Identificazione relitto aereo nell'Adriatico
« Risposta #14 il: 26 Lug 2010, 16:30:42 »


Ciao a tutti,

due giorni in montagna, torno e... Guarda che super topic è diventato!
Non ho parole, grazie a tutti. Avviso subito l'autrice delle foto, le chiederò delucidazioni. Mi aveva accennato a quella distanza da Pola e Rimini, ma non mi intendo di navigazione nautica.

Grazie ancora.. vediamo cosa ne vien fuori, mi sta appassionando questa vicenda.  :)
Marco  Una salus victis, nullam sperare salutem

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal