Autore Topic: Lancio e impatto!  (Letto 14784 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline dko

  • Post: 203
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #60 il: 11 Giu 2016, 20:55:01 »
MACR 5843 - B-17 partito il 5 Giugno 44 da Celone (FG). Non sono riuscito a trovare la rotta che seguì e quale era IP (initial point) per bombardare Marzabotto e Vado.
Qualcuno può aiutarmi ad individuare quali erano le rotte preferite dalle formazioni provenienti dalla Puglia per colpire la zona sud di Bologna? Grazie...
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 17:51:21 da mazwork »

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6298
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #61 il: 11 Giu 2016, 23:21:09 »
MACR 5843 - B-17 partito il 5 Giugno 44 da Celone (FG). Non sono riuscito a trovare la rotta che seguì e quale era IP (initial point) per bombardare Marzabotto e Vado.
Qualcuno può aiutarmi ad individuare quali erano le rotte preferite dalle formazioni provenienti dalla Puglia per colpire la zona sud di Bologna? Grazie...

Hai bisogno del MACR completo?
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 17:54:33 da mazwork »
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline dko

  • Post: 203
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #62 il: 12 Giu 2016, 09:22:13 »
Fabio grazie ce l'ho, ma purtroppo non ci sono informazioni circa la rotta!
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 17:52:02 da mazwork »

Offline Daniele Celli

  • Post: 60
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #63 il: 12 Giu 2016, 09:25:50 »
Un altro B-17, del 301 Bomb Group decollato da Lucera, era stato colpito dall'antiaerea il 5 giugno 44 ed era precipitato nella mia zona. Anche quello aveva come obiettivo il viadotto di Vado, il MACR è il n° 5837.
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 09:29:43 da mazwork »

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3461
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #64 il: 12 Giu 2016, 09:39:51 »
Nel 1943, partendo dal Nord Africa, l'Initial Point poteva essere preso sulla pianura, ad esempio il 5 ottobre 1943 era Castelfranco Emilia...
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 10:34:36 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3461
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #65 il: 12 Giu 2016, 09:53:26 »
Il 22 marzo 1944, partendo dalla Puglia, l'IP era Modena e l'obiettivo lo scalo ferroviario di Bologna. Dal rapporto del 456th BG si legge che il rendezvous era al largo di Vieste alle 13:00, poi rotta sul mare seguendo la costa, per poi affacciarsi sulla Pianura Padana. Il rientro stesso metodo, sul mare fino al Lago di Lesina, poi dritti alla base...
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 09:58:52 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3461
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #66 il: 12 Giu 2016, 10:05:00 »
Per il 5 giugno 1944 ho i dati relativi ai bombardamenti su Bologna e Castel Maggiore, forse non ho altro. In ogni caso, la rotta sull'Adriatico, all'andata e al ritorno, era la norma. L'IP poteva variare, anche in funzione del tipo di obiettivo, se era primario o secondario. Quest'ultimo entrava in gioco quando le condizioni climatiche incontrate sul primo target impedivano un buon punto di mira...
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 10:15:32 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline dko

  • Post: 203
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #67 il: 12 Giu 2016, 10:17:00 »
Un altro B-17, del 301 Bomb Group decollato da Lucera, era stato colpito dall'antiaerea il 5 giugno 44 ed era precipitato nella mia zona. Anche quello aveva come obiettivo il viadotto di Vado, il MACR è il n° 5837.
Daniele tu nella storia "Longino" indichi l'IP a Castel del Rio, in base a quale info o ragionamento?
Grazie, Stefano
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 17:56:22 da mazwork »

Offline Daniele Celli

  • Post: 60
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #68 il: 12 Giu 2016, 10:37:14 »
Sui bombardamenti subiti da Bologna, il dott. Gastone Mazzanti di Pesaro ha scritto un bel libro dal titolo “Obiettivo Bologna: Open the door: Bomb away” nel quale vengono presi in esame i più importanti eventi verificatisi sullo scalo ferroviario della città. Questa è una sintesi su quanto è riportato a pagina 167:
“Il cinque Giugno del 1944 sui cieli dell’Emilia Romagna volteggia un gran numero di aerei alleati. Su Bologna per la prima volta agisce la 47a Wing composta dai Gruppi di volo 98°- 376°- 449°- 450°. L’antiaerea di Bologna, ubicata a Casalecchio, Praduro e Marzabotto, sparò intensamente contro gli aerei lungo il loro percorso, tanto da danneggiare ventuno dei settantasei aerei da bombardamento. L’initial Point è fissato a Castel del Rio. I caccia nemici sono assenti. Del 98 BG, dalla base di Lecce decollano trentatré B-24 alle ore 9:40, uno è costretto a rientrare alla base per problemi tecnici. Alle 13:20 da una quota di 19 - 20.000 piedi vengono sganciate sull’obiettivo trecentododici bombe da 500 libbre (vedi All. 3-2) pari a settantotto tonnellate di esplosivo, alcune bombe vaganti sono finite all’interno della città. Dopo pochi minuti sopraggiungono i bombardieri del 449 BG che da una quota di 20.500 - 23.600 piedi lanciano trecentosessantasei bombe da 500 libbre pari a novantuno tonnellate e mezzo di esplosivo. Parecchi i colpi finiti sulla città”.
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 17:58:08 da mazwork »

Offline dko

  • Post: 203
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #69 il: 12 Giu 2016, 10:43:33 »
Maz, reperto già pubblicato, potresti controllare se appartiene al B-17 in questione! Grazie...
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 17:49:05 da mazwork »

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3461
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #70 il: 12 Giu 2016, 10:45:11 »
Se prendi quel libro, ci sono diversi rapporti e schemi di missioni. Il materiale di norma proviene dalla Maxwell AFB o dal NARA. È probabile che abbiano il report completo, ti converrebbe sentire direttamente da questi...
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3461
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #71 il: 12 Giu 2016, 10:46:45 »
Ne avevamo già parlato, è di un P-47 Thunderbolt. Lo si vede dalla "R" di "Republic" stampigliata nel codice numerico di controllo e dalla "F" di "Fuselage" dopo la cifra "93". È per me un "bubbletop", quindi almeno un P-47D-25. Forse lo stesso di cui ho qualche frammento. Forse...
« Ultima modifica: 12 Giu 2016, 10:52:14 da mazwork »
Ad augusta per angusta

Offline mazwork

  • Amministratore
  • Post: 3461
  • Responsabile catalogatore reperti.
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #72 il: 12 Giu 2016, 10:54:23 »
Quando hai un po' di tempo dobbiamo trovarci, così scriviamo delle schede che possono essere utili in futuro...
Ad augusta per angusta

Offline dko

  • Post: 203
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #73 il: 13 Giu 2016, 10:11:07 »
Maz, ho ordinato il libro e quando mi arriva ci incontriamo volentieri !

Offline dko

  • Post: 203
Re:Lancio e impatto!
« Risposta #74 il: 15 Giu 2016, 15:00:33 »
Ho saputo da un testimone che nel crash del B17 il 5 Giugno 44 intervenne per i rilievi anche la Croce Rossa.
Qualcuno sa quale ruolo aveva la CR in questi casi e se esiste da qualche parte un suo archivio !
Grazie.

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal