Autore Topic: Relitto in provincia di Savona  (Letto 18910 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kanister

  • Post: 919
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #45 il: 26 Ott 2009, 12:00:38 »
Ciao, dopo il ritrovamento di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi qui in provincia sembra che si sia scatenata la caccia al relitto sommerso.
Questo è un articolo apparso ieri su "La Stampa", edizione locale:
« Ultima modifica: 26 Ott 2009, 12:01:43 da kanister »
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline pipistrello

  • Post: 795
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #46 il: 26 Ott 2009, 12:28:46 »
La precisione dell'articolista lascia un po' a desiderare, 2 alianti trainati da due aerei fanno in totale 4 velivoli.
Di questi quali si sono inabissati? Se si tratta dei due alianti, oggi non troveremmo nulla, si trattava solo di tubazzi e tela.

Offline kanister

  • Post: 919
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #47 il: 26 Ott 2009, 12:36:56 »
Ciao, criticare le capacità tecniche dei giornalisti è un po' come sparare sulla croce rossa: cosa ci vuoi fare, bisogna prenderli così........
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

micky.38

  • Visitatore
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #48 il: 26 Ott 2009, 12:47:36 »
La precisione degli articolisti, specialmente in materia di Storia Militare, è tristemente nota... un pò come le vespe e le zecche: danno fastidio ma esistono e ci sarà un perchè... Ma parlare di cose di cui non si sà assolutamente un tubo d'altro canto è diventato lo sport nazionale!!

Quanti saranno i relitti mai identificati che giacciono sui nostri fondali? Sicuramente centinaia, un buon punto di partenza potrebbero essere le "carte d'incaglio" che credo siano reperibili nelle capitanerie di porto locali, o anche (sicuramente) l'esperienza dei pescatori locali. Kanister, tu ne conosci qualcuno?

Offline kanister

  • Post: 919
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #49 il: 26 Ott 2009, 12:52:27 »
Ciao Micky, pescatori no, però ho già messo in contatto Mario con un subacqueo locale che conosce diversi relitti, speriamo ne nasca qualche cosa.
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline dody

  • Post: 4
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #50 il: 26 Ott 2009, 13:51:01 »
Ciao a tutti
 sono tornato, ho letto con interesse l' articolo riportato, mi sa che si riferisca sempre all' aereo "scomparso" perchè ha molte analogie con i racconti che già ho sentito in zona. Per ciò che concerne il ritrovare aerei o comunque relitti in fondo al mare, bisogna disporre di apparecchiature decisamente sofisticate, magnetometri o side scan sonar cose di cui, purtroppo, non disponiamo, causa costi. Ci affidiamo solo ad un ecoscandaglio, preciso e dettagliante finche volete, ma decisamente meno performante, oppure alle "leggende popolari" o "voci" sentite qui o la. Non ci manca di certo la passione e o voglia di passare ore ed ore a scandagliare o immergerci su qualche sito "sospetto". I pescatori con tremaglio sono quasi sempre inaffidabili poichè, si, ti possono dare un' idea di una afferratura, ma è sempre molto imprecisa, loro hanno la loro visione del fondo che troppo spesso non è quella reale. I pescatori "a strascico" sono troppo gelosi delle loro afferrature e non le dicono manco morti anche perchè, credo, a loro servano per pescarci se non proprio sopra, almeno nelle prossime vicinanze, così riescono a distruggere quello che rimane del relitto! Ed è per questo che sospetto che " lo scomparso" sia stato spostato dal originale luogo di affondamento.
Per i filmati o foto dell' CMASA RS 14 mi è parso di capire che presto si potrebbe organizzare una serata per conclamare il ritrovamento e far visionare il filmato in pubblico, quindi, abbiate fede a suo tempo saremo felici di pubblicare il filmato. Io personalmente non sono detentore dei diritti delle immagini e quindi non posso fare altro che attendere anche io.
Però credo che sabato prossimo ripassino un pezzo di filmato su rai 3 credo intorno alle 12/14
Un saluto a tutti.
Dody

Offline mario_66

  • Post: 19
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #51 il: 26 Ott 2009, 19:18:11 »
Ciao a tutti
sono certo del caccia di Capo Noli, anzi so di un tizio di Torino che ha una ruota.
Ho anche qualche mira, ma dove potrebbe esserci non sembra ci sia nulla
Ora torno alla carica con un pescatore che ne sa qualche cosa, anzi di ce di aver visto delle foto due anni fa; sembra che il caccia ci sia coperto di reti e corde, ma non mi vuole dare le coordinate..... :sorry:

Se ho notizie vi faccio sapere

ciao


Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6288
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #52 il: 26 Ott 2009, 21:29:51 »
Venni interpellato tre settimane fa per una richiesta di collaborazione per il recupero di un relitto di un idrovolante nel mar ligure, mi dovevano spedire foto e filmati fatti dai sub locali.
Avuta la documentazione, avevo pensato di rivolgermi agli amici ACPO e al GAVS... ma non ho ricevuto niente...  Domani chiamerò un amico genovese che conosce i titolari di questa ricerca...
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline dody

  • Post: 4
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #53 il: 10 Nov 2009, 18:41:49 »

Ciao a tutti,
qui potete vedere il servizio andato in onda sabato su rai3 in cui c'è qualche immagine video del CMASA RS14 di Capo Noli.
Saluti a tutti
dody

Relitto idrovolante FIAT CMASA RS14
http://www.facebook.com/n/?%2Fvideo%2Fvideo.php&v=1193687237353&mid=1638123G5ae5e049Gf09c59G1d

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6288
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #54 il: 10 Nov 2009, 20:44:05 »
Grazie Edoardo e complimenti a tutta l'equipe per il ritrovamento... Adesso bisogna tirarlo fuori e restaurarlo! ( facile a dirsi eh?)

Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline kanister

  • Post: 919
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #55 il: 11 Nov 2009, 16:14:25 »

Ciao a tutti,
qui potete vedere il servizio andato in onda sabato su rai3 in cui c'è qualche immagine video del CMASA RS14 di Capo Noli.
Saluti a tutti
dody

Relitto idrovolante FIAT CMASA RS14
http://www.facebook.com/n/?%2Fvideo%2Fvideo.php&v=1193687237353&mid=1638123G5ae5e049Gf09c59G1d

Ciao, mi sono spesso paragonato ad un dinosauro ed in un sito di archeologi mi ci trovo bene fino a che usano pala e piccone.
Puoi spiegarmi come fare per vedere il filmato che indichi qui sopra?  Per me è già tanto riuscire ad entrare in Internet, e Facebook non so cosa sia.
Grazie e ciao.
Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Offline Fabio

  • Amministratore
  • Post: 6288
    • Il Forum dell'AdA - Associazione di Promozione Storico Culturale.
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #56 il: 11 Nov 2009, 16:41:31 »

Ciao a tutti,
qui potete vedere il servizio andato in onda sabato su rai3 in cui c'è qualche immagine video del CMASA RS14 di Capo Noli.
Saluti a tutti
dody

Relitto idrovolante FIAT CMASA RS14
http://www.facebook.com/n/?%2Fvideo%2Fvideo.php&v=1193687237353&mid=1638123G5ae5e049Gf09c59G1d

Ciao, mi sono spesso paragonato ad un dinosauro ed in un sito di archeologi mi ci trovo bene fino a che usano pala e piccone.
Puoi spiegarmi come fare per vedere il filmato che indichi qui sopra?  Per me è già tanto riuscire ad entrare in Internet, e Facebook non so cosa sia.
Grazie e ciao.


Ciao G.U. clicca sul file che ho allegato nel mio intervento sopra il tuo e aprilo con windows media player

Ciao  ;) 
Presidente di Archeologi dell'Aria APS

Offline pipistrello

  • Post: 795
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #57 il: 12 Nov 2009, 12:24:21 »
Per vedere il filmato mi sono iscritto a face book e ho trovato quattro vecchi compagni di liceo che non vedo e non sento da 44 anni! :friends:

Offline kanister

  • Post: 919
Re: Relitto in provincia di Savona
« Risposta #58 il: 10 Mar 2010, 00:04:29 »
Ciao, riapro questa discussione perchè questa sera a cena degli amici mi hanno fornito alcune informazioni desunte da un libro che contiene storie di guerra di Pietra Ligure.  Veramente cercavo notizie del famoso quadrimotore che sarebbe affondato davanti alla spiaggia ed invece ho trovato una conferma ed una nuova notizia.
Intanto la conferma (pur con notizie un po' diverse):

7 febbraio 1944, A circa mezzo miglio dalla costa, a ponente di Pietra Ligure, inizia uno scontro aereo tra caccia Americani e tre "cicogne" tedesche che trainano degli alianti......

Non viene indicato che fine abbiano fatto gli aerei tedeschi, diventano tre anzichè due, però abbiamo una data.... Un caccia USA sarebbe caduto vicino a Campochiesa (Albenga)

11 maggio 1944 - A levante del molo precipita in mare un velivolo americano. Il giovane pilota, in canadese, si lancia con il paracadute, ma viene colpito a morte da una raffica di  mitraglia sparata da un tedesco piazzato sul molo.

A parte l'incongruenza del canadese su un velivolo americano ( in effetti il canadese era americano, però non USA), forse è l'unico riferimento all'aereo che sto cercando, però si può pensare che se fosse stato un quadrimotore non l'avrebbero ricordato con maggiore enfasi? Ed nel caso non sia un caccia o simili, che fine hanno fatto gli altri componenti dell'equipaggio?

Domattina comincerò un po' di ricerche, per ora buonanotte.


Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal